MONTALENGHE - 30 profughi in paese. Sindaco furente col Prefetto

| Sono tutte donne di nazionalità nigeriana trasferite da un'altra struttura della provincia. Grosso: «Non ne sapevamo nulla»

+ Miei preferiti
MONTALENGHE - 30 profughi in paese. Sindaco furente col Prefetto
Mercoledì alle ore 11 sono arrivati a Montalenghe 30 profughi. Sono tutte donne di nazionalità nigeriana trasferite da un'altra struttura della provincia di Torino. Il Comune di Montalenghe lamenta di non essere stato assolutamente informato da alcuna fonte. «Non ci sono giunte comunicazioni dalla Prefettura che ha gestito l'intera operazione, né tanto meno dalla Cooperativa che si occupa di queste persone e men che meno dalla proprietà degli immobili che occupano in via Don Arvat 10» scrive il sindaco Valerio Camillo Grosso.
 
I migranti saranno gestiti all’interno di alloggi messi a disposizione da un privato. «Non riusciamo ancora adesso a capacitarci di come la Prefettura – spiega il sindaco – nostra diretta superiore in materia di ordine pubblico e accoglienza dei profughi non si sia minimamente degnata di informarci. Eppure spesso constatiamo con quanta solerzia i funzionari della Prefettura chiamino in Comune per solleciti o adempimenti burocratici. Invece di fronte ad un simile evento, l'arrivo di una trentina di persone in un comune di appena 1000 abitanti, abbia ritenuto che l'amministrazione comunale potesse tranquillamente non essere interpellata. Una preventiva comunicazione ci avrebbe almeno permesso di informare i cittadini, di preparare l'accoglienza, di predisporre documentazione e quanto necessario. Tutte cose che ora ci troviamo a dover fare di corsa e con le nostre sole forze». 
 
Nei prossimi giorni verrà organizzato un incontro pubblico con la Cooperativa ed i proprietari degli immobili per fare chiarezza sulla gestione ed i rapporti con questa nuova realtà. «Concludo ringraziando la disponibilità dei miei dipendenti, degli amministratori e dei carabinieri che ieri ci hanno aiutato a gestire questi arrivi» aggiunge il sindaco Grosso.
Politica
VOLPIANO - Comital e Lamalù: c'è la firma sulla Cassa integrazione
VOLPIANO - Comital e Lamalù: c
Dopo il via libera per i 94 della Comital, anche i 28 lavoratori della Lamalù di Volpiano avranno l'integrazione salariale
IVREA - Conferenza sulle Foibe e l'Esodo a cura del centro studi Piemontestoria
IVREA - Conferenza sulle Foibe e l
Un incontro per illustrare i fatti e i retroscena dietro al dramma che ha coinvolto i territori e le popolazioni ai confini orientali italiani
SAN MAURIZIO - Un concorso fotografico per raccontare il paese
SAN MAURIZIO - Un concorso fotografico per raccontare il paese
Iscrizioni entro il 28 febbraio, utilizzando i moduli distribuiti nelle classi della scuola Remmert o scaricabili direttamtente dal sito internet del Comune di San Maurizio
LOCANA - «The Growth Factory»: workshop su creazione d'impresa
LOCANA - «The Growth Factory»: workshop su creazione d
L'obiettivo è quello di mettere a sistema opportunità del territorio e gli aspiranti imprenditori, locali e non, in cerca di spazi
MAPPANO - Online lo sportello unico digitale dell'edilizia
MAPPANO - Online lo sportello unico digitale dell
Tramite il Sue, la documentazione che fino a poco tempo fa si doveva presentare in più copie cartacee presso gli uffici pubblici, potrà essere trasmessa in tutta sicurezza da casa o dall'ufficio
CANAVESANA - La Lega: «Abbassare il costo degli abbonamenti»
CANAVESANA - La Lega: «Abbassare il costo degli abbonamenti»
«La prossima Giunta regionale dovrà affrontare il tema dei prezzi e dei rimborsi per chi usa tutti i giorni la ferrovia»
RIVAROLO ELEZIONI - La Lega abbandona Rostagno: correrà da sola alle prossime amministrative
RIVAROLO ELEZIONI - La Lega abbandona Rostagno: correrà da sola alle prossime amministrative
Cesare Pianasso e Paolo Frijia: «L'esperienza amministrativa con la lista Rostagno è terminata. A Rivarolo la Lega correrà con il proprio simbolo». Da una rosa di quattro-cinque possibili nomi uscirà quello del candidato a sindaco
CASTELLAMONTE - Morgando a Mazza: «Invece di polemizzare mantenga le promesse della campagna elettorale»
CASTELLAMONTE - Morgando a Mazza: «Invece di polemizzare mantenga le promesse della campagna elettorale»
«Considerarsi depositari delle "competenze", quando a mala pena si è superata la scuola dell'obbligo, manifestando fastidio quando altri fanno notare delle mancanze e delle necessità, è un gioco pericoloso» attacca il dirigente scolastico
RIVAROLO - Dall'idea all'impresa: mercoledì 20 presentazione del programma Mip
RIVAROLO - Dall
L'intervento del Mip prevede un supporto di carattere consulenziale, interamente gratuito per chi intende avviare una nuova attività imprenditoriale o di lavoro autonomo
CANAVESE - Incentivi per i medici che vanno nei Comuni montani e rurali
CANAVESE - Incentivi per i medici che vanno nei Comuni montani e rurali
Uncem ha apprezzato l'impegno e le proposte dell'Assessore alla Sanità della Regione Piemonte, Antonio Saitta
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore