MONTALENGHE - Consegnati i fondi raccolti pro terremotati

| Gli amministratori a San Ginesio, in provincia di Macerata, per portare i fondi raccolti nei mesi scorsi dai montalenghesi

+ Miei preferiti
MONTALENGHE - Consegnati i fondi raccolti pro terremotati
Il 29 e 30 aprile l'amministrazione comunale di Montalenghe nelle persone del sindaco Valerio Camillo Grosso, la vice sindaca Rita Franca Ladu e le consigliere comunali Laura Ferri e Valeria Tapparo si sono recate presso il Comune di San Ginesio, provincia di Macerata, per portare i fondi raccolti dai montalenghesi a favore del comune marchigiano ferito dal terremoto dell'ottobre del 2016. L'iniziativa della raccolta di contributi a favore delle popolazioni terremotate del Centro Italia, era nata nell'autunno dello scorso anno dopo aver appreso della tragedia accaduta (e poi ripetutasi in diversi eventi sismici) ai nostri compatrioti.
 
Le associazioni, i commercianti e il Comune si erano riuniti ed avevano scelto di svolgere diverse manifestazioni locali di beneficenza per raccogliere fondi a favore del Comune di San Ginesio. Questo paese è legato a Montalenghe dalla presenza di alcuni nostri residenti originari del centro marchigiano. La raccolta fondi avvenuta su più eventi, ha permesso di raggiungere una cifra complessiva di quasi tremila euro. Una parte è stata trasmessa, via bonifico, nel febbraio di quest'anno, mentre la cifra di 1850 euro è stata consegnata a mano al sindaco di San Ginesio, Marco Scagnetti, dal primo cittadino Grosso domenica scorsa.
 
«Nel corso della visita – racconta Grosso - gli amministratori locali ci hanno condotto nel bellissimo centro storico medioevale profondamente ferito dal terremoto. Abbiamo potuto osservare le preziose chiese, i palazzi, i conventi, il teatro segnati da crepe e crolli. Ma quello che ci ha maggiormente colpiti è la forza morale dei nostri colleghi, a partire dal sindaco Scagnetti, e della gente stessa, nel voler ricostruire e ripartire. Non sono soli, hanno ricevuto molti aiuti da tanti comuni italiani e privati cittadini, ma molto rimane ancora da fare e non bisogna fargli mai mancare la nostra solidarietà. Per questo motivo abbiamo proposto a San Ginesio un gemellaggio per poter continuare, con maggiore forza e vicinanza, ad aiutarli in questo lungo e non semplice cammino di rinascita».
 
Un ringraziamento particolare va a tutti i montalenghesi per la loro generosità che hanno reso possibile tutto questo e a coloro, che con la loro opera, hanno organizzato gli eventi di beneficenza.
Politica
IVREA - Patrizia Paglia presidente di Confindustria Canavese: prima volta per una donna
IVREA - Patrizia Paglia presidente di Confindustria Canavese: prima volta per una donna
L'alladiese Patrizia Paglia, amministratore delegato della Iltar-Italbox Industrie Riunite di Bairo, è il nuovo Presidente di Confindustria Canavese; succede a Fabrizio Gea che ha guidato l'associazione degli industriali negli ultimi 5 anni
IVREA - L'Anpi contro il Comune: «L'Ivrea antirazzista non c'è più»
IVREA - L
«L'Ivrea antifascista, antirazzista, antixenofoba, accogliente, aperta, solidale non c’è più. Ne trarremo le conseguenze»
VOLPIANO - Piero Cerutti ricordato a un anno dalla sua scomparsa
VOLPIANO - Piero Cerutti ricordato a un anno dalla sua scomparsa
Intitolata a lui la Scuola di musica della Filarmonica Volpianese. Era stato anche nominato Cavaliere della Repubblica
CASTELLAMONTE - E' nata la segreteria del nuovo Istituto Comprensivo
CASTELLAMONTE - E
I locali della storica segreteria non erano più sufficienti e idonei per ospitare tutti gli uffici e gli operatori che ora si trovano al posto della polizia municipale
CASTELLAMONTE - Il Psi lascia Mazza: «Quindici mesi di nulla»
CASTELLAMONTE - Il Psi lascia Mazza: «Quindici mesi di nulla»
Frattura definitiva tra l'amministrazione e una delle forze politiche che aveva sostenuto alle elezioni l'attuale primo cittadino
VOLPIANO - Furbetti del parcheggio: ora partono le multe dei vigili
VOLPIANO - Furbetti del parcheggio: ora partono le multe dei vigili
Partono i controlli in piazza Madonna delle Grazie per il parcheggio: si può sostare solo all'ingresso e all'uscita da scuola
CUORGNE' - Zaccaria è il nuovo presidente del centro anziani
CUORGNE
«Non posso che ringraziare il direttivo per questa scelta - dice il neo presidente - spero nella collaborazione di tutti»
RIVAROLO - Festa dei nonni e dei bambini con Pro loco e Unicef
RIVAROLO - Festa dei nonni e dei bambini con Pro loco e Unicef
I volontari della Pro loco affiancheranno e collaboreranno con l'Unicef per questa prima iniziativa grazie alla firma di un Protocollo d'intesa sottoscritto a maggio con l'Unpli
IVREA - Mozione sui profughi respinta dal consiglio comunale
IVREA - Mozione sui profughi respinta dal consiglio comunale
Le associazioni di "Non in mio nome" esprimono «delusione e preoccupazione per la posizione dell’intera maggioranza»
CASTELLAMONTE - Licenziato perchè ha il Parkinson: vince in tribunale ma non viene riassunto
CASTELLAMONTE - Licenziato perchè ha il Parkinson: vince in tribunale ma non viene riassunto
L'uomo, residente in Canavese, ha fatto causa all'azienda e l'ha anche vinta. Solo che, al momento, nonostante la sentenza a lui favorevole con reintegro sul posto di lavoro, ancora aspetta una chiamata dalla Teknoservice...
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore