MONTALENGHE - Grosso ci ha preso gusto e si ricandida

| Il sindaco uscente, a maggio, si presenterà alle urne per il terzo mandato. Previsti volti nuovi nella lista a sostegno

+ Miei preferiti
MONTALENGHE - Grosso ci ha preso gusto e si ricandida
Il sindaco Valerio Camillo Grosso, in carica da due mandati consecutivi, ha sciolto le riserve in merito alle prossime elezioni e conferma la sua decisione di candidarsi per la terza volta alla guida del Comune di Montalenghe. «La decisione di ricandidarmi per la terza volta consecutiva non è stata presa a cuor leggero - spiega Grosso - siamo consapevoli di aver lavorato per dieci anni al servizio dei cittadini, con pregi e difetti, ma sempre umilmente ed onestamente. Ringrazio quanti coloro, amministratori e cittadini, hanno collaborato con me per portare avanti il nostro lavoro e fare quanto di meglio era possibile per la nostra comunità».

Cinque anni fa Grosso venne riconfermato senza che, al vaglio delle urne, si presentasse una vera e propria lista di opposizione. Forse sarà così anche quest'anno. «Mi rendo conto che presentarmi nuovamente ai cittadini e chiederne la loro fiducia sia un passo importante, ma ciò che mi spinge è l'amore per il mio paese e l'interesse per i suoi abitanti. Viviamo un momento difficile e complesso fatto di grandi cambiamenti, questo mi ha indotto a presentarmi come amministratore di esperienza capace di traghettare il paese nell'amministrazione futura».

Previste comunque novità nella squadra che andrà a candidarsi per la nuova amministrazione. «Se io mi presento come un elemento di esperienza, solidità e serietà, posso invece garantire di aver innestato nella compagine che mi affiancherà forti elementi di novità. Essi si faranno portatori di idee nuove, passione, energia e di entusiasmo. Come sempre, tutti, saremo accomunati nell'unico scopo di fare il bene della comunità con quello spirito di servizio e onestà che ci ha sempre contraddistinto».

Politica
SAN MAURIZIO - Partono i lavori del parco giochi di via della Quercia
SAN MAURIZIO - Partono i lavori del parco giochi di via della Quercia
Sarà un parco giochi privo di barriere architettoniche e con i giochi accessibili a tutti, anche ai piccoli con disabilità
VOLPIANO - Un terreno abbandonato diventa il «frutteto comunitario»
VOLPIANO - Un terreno abbandonato diventa il «frutteto comunitario»
Il progetto «I frutti proibiti» del Comune è stato selezionato nell'ambito del bando promosso dalla Compagnia San Paolo
ELEZIONI CANAVESE - Il 26 maggio vanno al voto 77 Comuni per eleggere i nuovi sindaci
ELEZIONI CANAVESE - Il 26 maggio vanno al voto 77 Comuni per eleggere i nuovi sindaci
Maxi tornata elettorale: in quegli stessi Comuni, ovviamente, gli elettori avranno tre schede sulle quali apporre il voto dal momento che domenica 26 maggio si voterà anche per le elezioni Europee e per le regionali del Piemonte
CANAVESE - Ferraris lascia la politica: «Una scelta doverosa»
CANAVESE - Ferraris lascia la politica: «Una scelta doverosa»
«E' maturo il tempo di tornare ad occuparmi delle mie attività professionali e restituire il grande bagaglio acquisito»
VOLPIANO - Dal Ministero dell'istruzione 78mila euro per gli asili
VOLPIANO - Dal Ministero dell
Le risorse possono essere utilizzate per i costi di gestione e per favorire l'accesso ai servizi dei bambini diversamente abili
PONTE PRETI - Il ponte è sicuro ma inadatto al traffico pesante: i lavori non prima del 2020?
PONTE PRETI - Il ponte è sicuro ma inadatto al traffico pesante: i lavori non prima del 2020?
Notizie buone e meno buone sul futuro del Ponte Preti, la vecchia infrastruttura che collega Ivrea con l'alto Canavese lungo l'ex statale pedemontana. Per i lavori bisognerà attendere il passaggio all'Anas ma le tempistiche non sono chiare
IVREA - I 41 lavoratori di Giordano Vini contro il trasloco in Canavese
IVREA - I 41 lavoratori di Giordano Vini contro il trasloco in Canavese
Si è svolto oggi in Regione Piemonte un incontro tra i vertici delle società Comdata, Koiné e i rappresentanti sindacali
CANAVESE - Francesca Bonomo nella direzione nazionale del Partito Democratico
CANAVESE - Francesca Bonomo nella direzione nazionale del Partito Democratico
«Ci aspettano sfide importanti e spero che il nostro partito colga veramente l'occasione di essere plurale nelle idee ma unitario nelle azioni»
RIVAROLO - L'omaggio di Argentera ai suoi giovani partigiani - FOTO
RIVAROLO - L
Questa mattina, come ogni anno, i bimbi della scuola e le autorità della città di Rivarolo, hanno reso omaggio ai partigiani
CHIVASSO - Le fiaccole di Libera in «100 passi verso il 21 marzo»
CHIVASSO - Le fiaccole di Libera in «100 passi verso il 21 marzo»
Si è svolta venerdì la fiaccolata per celebrare la Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime delle mafie
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore