MONTALENGHE - Grosso ci ha preso gusto e si ricandida

| Il sindaco uscente, a maggio, si presenterà alle urne per il terzo mandato. Previsti volti nuovi nella lista a sostegno

+ Miei preferiti
MONTALENGHE - Grosso ci ha preso gusto e si ricandida
Il sindaco Valerio Camillo Grosso, in carica da due mandati consecutivi, ha sciolto le riserve in merito alle prossime elezioni e conferma la sua decisione di candidarsi per la terza volta alla guida del Comune di Montalenghe. «La decisione di ricandidarmi per la terza volta consecutiva non è stata presa a cuor leggero - spiega Grosso - siamo consapevoli di aver lavorato per dieci anni al servizio dei cittadini, con pregi e difetti, ma sempre umilmente ed onestamente. Ringrazio quanti coloro, amministratori e cittadini, hanno collaborato con me per portare avanti il nostro lavoro e fare quanto di meglio era possibile per la nostra comunità».

Cinque anni fa Grosso venne riconfermato senza che, al vaglio delle urne, si presentasse una vera e propria lista di opposizione. Forse sarà così anche quest'anno. «Mi rendo conto che presentarmi nuovamente ai cittadini e chiederne la loro fiducia sia un passo importante, ma ciò che mi spinge è l'amore per il mio paese e l'interesse per i suoi abitanti. Viviamo un momento difficile e complesso fatto di grandi cambiamenti, questo mi ha indotto a presentarmi come amministratore di esperienza capace di traghettare il paese nell'amministrazione futura».

Previste comunque novità nella squadra che andrà a candidarsi per la nuova amministrazione. «Se io mi presento come un elemento di esperienza, solidità e serietà, posso invece garantire di aver innestato nella compagine che mi affiancherà forti elementi di novità. Essi si faranno portatori di idee nuove, passione, energia e di entusiasmo. Come sempre, tutti, saremo accomunati nell'unico scopo di fare il bene della comunità con quello spirito di servizio e onestà che ci ha sempre contraddistinto».

Politica
RIVAROLO - Addio area Vallesusa: diventerà deposito del cippato?
RIVAROLO - Addio area Vallesusa: diventerà deposito del cippato?
Rivarolo resta senza teatro e senza area expo. Cambio di sede anche per il Vespa Club e la Galleria della locomozione storica
CUORGNE' - Il progetto della scuola Cena supera l'esame della Regione
CUORGNE
Pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte del 9 agosto la graduatoria relativa agli interventi di messa in sicurezza degli edifici scolastici
CANAVESE - L'Uncem: «Su lupi e ungulati stiamo dalla parte degli allevatori»
CANAVESE - L
«Uncem da sempre sta dalla parte degli allevatori, delle imprese agricole, di chi svolge un ruolo attivo nelle aree montane»
PONTE PRETI - 6000 firme raccolte per chiedere interventi urgenti
PONTE PRETI - 6000 firme raccolte per chiedere interventi urgenti
Bozzello alla carica: promosso un incontro pubblico a Castellamonte sulla situazione del ponte il prossimo otto settembre
PONTE PRETI - «La manutenzione del ponte con i pedaggi della Torino-Aosta»
PONTE PRETI - «La manutenzione del ponte con i pedaggi della Torino-Aosta»
Proposta dell'Uncem per garantire maggiori opere di manutenzione su alcuni assi viari molto trafficati
LEINI - Polemica sulla ristrutturazione della scuola Anna Frank
LEINI - Polemica sulla ristrutturazione della scuola Anna Frank
«I locali non potevano essere utilizzati perché privi di tutta la documentazione necessaria» ha fatto presente il consigliere Pittalis
FELETTO - Settimana decisiva per salvare la stazione ferroviaria
FELETTO - Settimana decisiva per salvare la stazione ferroviaria
Il comitato «No alla chiusura della stazione ferroviaria di Feletto» continua nella sua battaglia per evitare la soppressione
CHIVASSO - Il 31 agosto chiuderà per sempre la discarica dei Pogliani
CHIVASSO - Il 31 agosto chiuderà per sempre la discarica dei Pogliani
«Finalmente riusciamo a vedere un po' di luce, ma non la fine, al fondo del tunnel», dice il sindaco chivassese Castello
PONTE PRETI - La Città metropolitana assicura: «300 mila euro per la sicurezza»
PONTE PRETI - La Città metropolitana assicura: «300 mila euro per la sicurezza»
«Il ponte Preti è una struttura ben diversa dal ponte dell'autostrada A10 crollato a Genova ed è una struttura monitorata in continuo dal nostro servizio Viabilità»
PONTE PRETI - Il ponte è pericoloso? Bozzello: «Fermiamo subito i camion»
PONTE PRETI - Il ponte è pericoloso? Bozzello: «Fermiamo subito i camion»
Dopo il crollo del viadotto Morandi a Genova, anche in Canavese si sono moltiplicate le segnalazioni di ponti «problematici» perchè vecchi e (forse) alle prese con una scarsa manutenzione
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore