MONTALENGHE - Il sindaco Valerio Grosso candidato alle regionali

| Il sindaco di Montalenghe sarà della partita alle prossime elezioni per il consiglio regionale. Sarà tra i candidati di Forza Italia

+ Miei preferiti
MONTALENGHE - Il sindaco Valerio Grosso candidato alle regionali
Il sindaco di Montalenghe sarà della partita alle prossime elezioni per il consiglio regionale. Sarà tra i candidati di Forza Italia a sostegno di Cirio. «La professione di giornalista e l'incarico di Sindaco mi hanno permesso negli ultimi dieci anni di approfondire la conoscenza del Canavese e della sua gente. Venendo a contatto sia con l'ambiente politico e amministrativo, ma anche con quello professionale, produttivo e in generale sociale. E' una terra di piccole ma grandi comunità, molto unite fiere della loro identità e delle loro tradizioni, ma si sbaglia chi ci giudica “chiusi” perchè in realtà siamo gente aperta, non forse nei modi, ma nel pensiero. I canavesani sono persone dinamiche, che non si arrendono, che hanno saputo reagire alla fine di un'era quella dell'industria come principale fonte di lavoro del nostro territorio, ed oggi siamo un'area che si sta rapidamente reinventando».

«Io ben conosco una parte dei problemi che affliggono il Canavese e che gli impediscono di raggiungere i traguardi desiderati. Il traguardo rappresentato da un più generale benessere, dato principalmente dal lavoro. Perchè il mio desiderio è che i giovani, e non solo, possano scegliere di continuare a vivere in Canavese, lavorando dignitosamente, costruendosi casa e magari famiglia, senza essere obbligati a migrare altrove. Deve essere una libera scelta. Per rilanciare il lavoro e il futuro, a noi Canavesani non ci serve l'elemosina. Ci serve che ci venga restituita fiducia, dignità e speranza. I mezzi in questa terra per rinascere ci sono tutti. Ingegno, capacità, nessuna paura di lavorare e sporcarsi le mani, senso civico, spirito comunitario, amore per le tradizioni e la natura. Ciò che vogliamo è avere gli strumenti. I collegamenti materiali ovvero strade, ponti, ferrovie. Ed anche i collegamenti immateriali. Perchè soffriamo di una digitalizzazione a macchia di leopardo con zone a fibra ottica e paesi dove neppure arriva il segnale delle televisioni Rai. Abbiamo bisogno di migliorare i collegamenti ai servizi essenziali e principalmente la sanità».

«Perchè mi candido alla carica di consigliere regionale? Perchè ritengo, attraverso la mia esperienza personale, politica e professionale, di aver maturato le condizioni necessarie per poter rappresentare le istanze del Canavese in una sede istituzionale più grande quale quella del Governo Regionale. Perchè nutro un profondo e sincero amore per questa terra e per la sua gente, perchè credo in quello che faccio e in quello che facciamo. Perchè sono una persona umile che sa ascoltare. Perchè in tanti anni di vita amministrativa e politica ho visto troppi politici attraversare questa terra “mietendo” voti e consensi, illudendoci di sostenere le nostre aspirazioni ed istanze, per poi dimenticarci e tradirci».

Politica
IVREA - Il sindaco Sertoli su Manital: «Adesso sono meno ottimista»
IVREA - Il sindaco Sertoli su Manital: «Adesso sono meno ottimista»
Gli operai della Mgc, che attendono ancora gli stipendi di agosto e settembre, sono intervenuti in apertura del Consiglio comunale
CHIVASSO - Alta velocità: la Regione punta alla fermata sulla linea
CHIVASSO - Alta velocità: la Regione punta alla fermata sulla linea
L'assessore Gabusi ha ricordato la necessità incrementare gli intercity e di prevedere fermate a Chivasso e Novara dei treni veloci
GIORNATA DELLA MEMORIA - Sigillo della Regione per Liliana Segre: soddisfatto il canavesano Andrea Cane
GIORNATA DELLA MEMORIA - Sigillo della Regione per Liliana Segre: soddisfatto il canavesano Andrea Cane
A questo voto unanime si è unita la proposta dell'assessore alle Politiche giovanili, Fabrizio Ricca, di istituire gli «ambasciatori di verità», testimoni dell'Olocausto
VOLPIANO - Comune: impegno condiviso per le scelte «plastic free»
VOLPIANO - Comune: impegno condiviso per le scelte «plastic free»
L'obiettivo è quello di eliminare le bottigliette di plastica dagli uffici comunali, distribuire al personale dell'ente borracce
GIORNATA DELLA MEMORIA - I ragazzi di Castellamonte ospiti a Cracovia
GIORNATA DELLA MEMORIA - I ragazzi di Castellamonte ospiti a Cracovia
Raffica di appuntamenti per «La Memoria Viva» in occasione della Giornata della Memoria
COLLERETTO GIACOSA - Presentata l'iniziativa «Scienze & Salute»
COLLERETTO GIACOSA - Presentata l
Un ciclo di conferenze di divulgazione scientifica che si terranno a partire dal 28 gennaio
OZEGNA - Scongiurato l'accorpamento dei consorzi rifiuti
OZEGNA - Scongiurato l
L'assessore regionale Matteo Marnati ha illustrato le modifiche alla legge 1-2018: niente unico bacino di Torino e provincia
QUINCINETTO - Frana sulla A5: Confindustria chiede di fare presto
QUINCINETTO - Frana sulla A5: Confindustria chiede di fare presto
Sopralluogo in regione Chiappetti da parte delle imprese di Piemonte e Valle d'Aosta e dell'assessore regionale valdostano
IVREA - Indagato l'architetto incaricato del piano regolatore
IVREA - Indagato l
Indagine sulle tangenti in Lombardia condotta dalla guardia di finanza e coordinata dalla Direzione antimafia di Milano
IVREA - L'assessore regionale in visita al patrimonio Unesco
IVREA - L
Nel corso della visita ha potuto vedere l'area Icona dove, dopo i lavori di ristrutturazione, sorgerà il nuovo centro visitatori
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore