MONTALENGHE - Le 40 migranti ospiti in paese diventano volontarie

| Il Comune, la Prefettura e le cooperative «Liberi Tutti» e «Pollicino» hanno definito il protocollo per i lavori di volontariato

+ Miei preferiti
MONTALENGHE - Le 40 migranti ospiti in paese diventano volontarie
Il Comune di Montalenghe, la Prefettura di Torino e le cooperative «Liberi Tutti» e «Pollicino» hanno definito il protocollo per i lavori di volontariato destinati alle 40 profughe presenti in paese da alcuni mesi. Il protocollo definisce gli obblighi di tutti i sottoscrittori per rendere operativo il servizio di volontariato. I lavori che dovranno svolgere le donne gestite dalle cooperative attive a Montalenghe riguardano la pulizia e la cura del patrimonio comunale come ad esempio lo spazzamento delle strade o la cura del verde pubblico.
 
«Crediamo che attraverso il volontariato – spiega il primo cittadino Valerio Camillo Grosso – si possano raggiungere due principali obbiettivi. Per le migranti occupare in maniera proficua ed educativa il tempo trascorso in attesa del perfezionamento dell'iter di riconoscimento dello status di profugo, per la comunità che li accoglie accettare la presenza di queste donne come un elemento positivo e utile e quindi per entrambe raggiungere una migliore integrazione complessiva».
 
Pace fatta anche tra Comune e prefettura dopo che il sindaco, all'arrivo «a sorpresa» delle quaranta nigeriane, aveva sottolineato la decisione poco democratica (e senza preavviso) assunta da Torino nello smistamento delle migranti nelle case di recente costruzione (nella foto) di Montalenghe.
Dove è successo
Politica
RIVAROLO - Chiara Appendino incontra i sindaci dell'alto Canavese
RIVAROLO - Chiara Appendino incontra i sindaci dell
Incontro a palazzo Lomellini in vista della predisposizione del bilancio di previsione 2017 della Città Metropolitana di Torino
IVREA - Al centro per l'impiego la visita del sottosegretario Bobba
IVREA - Al centro per l
Jobs Act e Garanzia Giovani: un approfondimento sugli effetti concreti di queste politiche sul territorio del Canavese
CUORGNE' - La scommessa da vincere è lo sport come turismo
CUORGNE
Summit in municipio, l'altra sera, tra le associazioni sportive di Cuorgnè e l'assessore regionale Giovanni Maria Ferraris
CANAVESE - Cittadini soddisfatti del proprio territorio: «Ma non è il posto migliore dove vivere»
CANAVESE - Cittadini soddisfatti del proprio territorio: «Ma non è il posto migliore dove vivere»
Un'analisi puntuale del territorio. E' quella che al teatro Giacosa è emersa durante la serata dedicata al futuro del territorio nord-ovest e, in particolare, al futuro del Canavese. Una serata promossa dal quotidiano La Stampa
AGLIE' - In castello il summit delle Pro loco della provincia
AGLIE
Saranno presenti i principali rappresentanti dell’UNPLI Torino e Piemonte
CUORGNE' - Anziana bloccata per la neve: intervengono i carabinieri
CUORGNE
«Purtroppo abbiamo verificato e si tratta di strada privata – spiega l’assessore Silvia Leto - dove il Comune non può intervenire»
IVREA-BORGOFRANCO - Nasce «Pascal» per una mobilità sostenibile
IVREA-BORGOFRANCO - Nasce «Pascal» per una mobilità sostenibile
Nuovo progetto di mobilità sostenibile lanciato dalla Città metropolitana di Torino in partenariato con 16 Comuni, due in Canavese
CASTELLAMONTE - Lavori rinviati a scuola: «Maddio come Pinocchio»
CASTELLAMONTE - Lavori rinviati a scuola: «Maddio come Pinocchio»
Duro affondo della minoranza dopo l'annuncio del rinvio dei lavori per l'ascensore delle elementari alle vacanze di Pasqua
CUORGNE' - Muore l'ex segretario comunale Antonio Berta
CUORGNE
Il cordoglio del sindaco Beppe Pezzetto e di tutta la macchina comunale
CUORGNE' - Caldaia rotta: bimbi al fresco alla scuola elementare Peno
CUORGNE
«Purtroppo una caldaia su tre della scuola elementare Aldo Peno è fuori uso», conferma l'assessore Pieruccini. Lavori a giorni
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore