NOMAGLIO - Mancano i volontari: la statua del Santo ai profughi

| Il numero di profughi in Canavese è destinato ad aumentare ancora: in settimana ne arriveranno altri trenta a Montalto Dora

+ Miei preferiti
NOMAGLIO - Mancano i volontari: la statua del Santo ai profughi
Mancano i volontari: la statua del santo la portano a spalle i profughi. E' successo la scorsa settimana a Nomaglio, nell'eporediese. La statua del patrono San Bartolomeo è stata portata in processione da un gruppo di migranti ospiti a Settimo Vittone. Quando hanno saputo che il parroco faceva fatica a trovare dei volontari per portare il santo, hanno chiesto loro, a don Nicola Alfonsi, di poter dare una mano. Così alla processione nelle vie del paese, per la prima volta, hanno partecipato anche i profughi. 
 
«Un bel segnale d'integrazione» dicono i più. Ma c'è anche ci storce il naso di fronte alla presenza dei migranti alla processione. Il parroco si è assicurato che fossero tutti cristiani, ovviamente, per portare la statua. L'unico musulmano ha atteso fuori dalla chiesa e, alla fine, è stato comunque ringraziato per il supporto dal sindaco del paese Ellade Peller. In zona, tra l'altro, sono attesi altri trenta migranti che saranno gestiti dalla parrocchia nell'ex casa di riposo di Montalto Dora.
 
Il numero di profughi in Canavese, quindi, è destinato ad aumentare ancora. «Interpretiamo alla lettera il monito di Papa Francesco», ha spiegato il parroco alla sua gente. Visto che il progetto di accoglienza è legato alle comunità parrocchiali, don Nicola ha alle autorità di spedire solo ragazzi cristiani, per facilitare l’integrazione con la popolazione locale ed evitare contrasti tra gli ospiti. 
Dove è successo
Politica
LOCANA - Goiettina confermato segretario del Pd nelle valli
LOCANA - Goiettina confermato segretario del Pd nelle valli
«Siamo un gruppo di giovani che vuole costruire opportunità sul territorio» ha detto il riconfermato segretario del partito di Renzi
IVREA - Tribunale condanna Vodafone: «Trasferimenti illegittimi». I lavoratori devono tornare in Canavese
IVREA - Tribunale condanna Vodafone: «Trasferimenti illegittimi». I lavoratori devono tornare in Canavese
Avevano ragione i lavoratori: il trasferimento deciso da Vodafone per 19 di loro era illegittimo. Questa mattina il giudice del Lavoro ha dato torto all'azienda telefonica che, due mesi fa, aveva spedito 19 dipendenti da Ivrea a Milano
RIVAROSSA - Comune commissariato: arriva il viceprefetto Accardi
RIVAROSSA - Comune commissariato: arriva il viceprefetto Accardi
Il paese andrà quindi alle urne alla prossima tornata elettorale utile, quindi già nella primavera del 2018. Con un anno di anticipo
RIVAROLO - Sul piano regolatore i tanti dubbi di Rivarolo Sostenibile
RIVAROLO - Sul piano regolatore i tanti dubbi di Rivarolo Sostenibile
Il gruppo di minoranza rende note le proprie osservazioni sulle tematiche presenti nella variante della giunta Rostagno
IVREA - Apre la sede di «ViviamoIvrea»
IVREA - Apre la sede di «ViviamoIvrea»
L'apertura di uno spazio indipendente consentirà all’associazione di essere ancora più presente in città e a disposizione di cittadini, enti, associazioni
IVREA - Anche Mariastella Gelmini al convegno di Forza Italia
IVREA - Anche Mariastella Gelmini al convegno di Forza Italia
Si scaldano i motori per le amministrative. Forza Italia promuove il convegno "Insieme per cambiare il Piemonte e l'Italia"
CUORGNE' - Con una App si pagano i servizi scolastici del Comune
CUORGNE
«Con l'attivazione della piattaforma PagoPA, proseguiamo nell'ammodernamento del dialogo tra cittadino e Comune» dice il sindaco
RACCOLTA RIFIUTI EX ASA - Esposto alla Corte dei conti e all'autorità nazionale anti corruzione
RACCOLTA RIFIUTI EX ASA - Esposto alla Corte dei conti e all
Oltre a queste iniziative, comunicate a breve anche al Prefetto di Torino e alla procura della Repubblica di Ivrea, Il comitato canavesano di Grande Nord sta valutando con i propri legali il ricorso a una class action tra i cittadini
VOLPIANO - Sedici nuove telecamere per garantire la sicurezza
VOLPIANO - Sedici nuove telecamere per garantire la sicurezza
Via ai lavori per sostituire occhi elettronici obsoleti, in particolare nel parcheggio interrato di piazza Emanuele Filiberto
LOMBARDORE - I terreni dell'ex poligono militare non sono inquinati
LOMBARDORE - I terreni dell
Il Ministero della Difesa su una parte di quei terreni oggi dismessi avrebbe voluto realizzare un grosso campo fotovoltaico
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore