OGLIANICO - Il defibrillatore c'è ma nessuno sa usarlo...

| L'amministrazione lo ha acquistato per le scuole ma nessuna insegnante ha frequentato il corso per l'utilizzo

+ Miei preferiti
OGLIANICO - Il defibrillatore cè ma nessuno sa usarlo...
Un defibrillatore di troppo a Oglianico. Proprio così: una delle preziose attrezzature salvavita, acquistate dal Comune non più tardi di un mese fa, è rimasta imballata nella sua scatola. Ed è, purtroppo, quella che, nelle intenzioni dell’amministrazione comunale, era stata destinata alla scuola primaria del paese. Il motivo? Nessuna delle maestre ha voluto partecipare al corso per imparare a usare il defibrillatore. 
 
«Ne abbiamo presi due – dice il primo cittadino Leonardo Vacca – uno lo abbiamo piazzato a casa Gilda, sede di molte associazioni locali e della protezione civile, dove spesso si svolgono feste e convegni. L’altro pensavamo di darlo alla scuola». Invece la direzione scolastica, a sorpresa, ha rifiutato il regalo. «Al corso abbiamo partecipato in dieci, me compreso. Non c’era nulla di eccezionale. Eppure nessuna insegnante ha dato la sua disponibilità. A questo punto non posso consegnare lo strumento alla scuola: nessuno sarebbe in grado di utilizzarlo in caso di emergenza». 
 
Per ora il defibrillatore è stato parcheggiato in municipio, poi l’amministrazione deciderà dove sistemarlo, a patto che ci sia qualche volontario in grado di utilizzarlo correttamente. «Al di là dell’investimento di circa 1000 euro – aggiunge Vacca – credo che si tratti di un’occasione persa per dotare la nostra scuola di un servizio in più. Chiaro, si tratta di uno strumento che speriamo di non adoperare mai. Ma è anche vero che, in caso di emergenza, l’uso del defibrillatore può salvare una vita. Probabilmente il messaggio non è stato compreso». 
Politica
IVREA - L'Anpi regala la Costituzione in arabo, francese, inglese e russo
IVREA - L
Sono state distribuite dall'associazione, presso la Scuola CPIA in via Dora Baltea a Ivrea, le prime Costituzioni tradotte
PONT - Il gruppo «Insieme per Pont» vara il silenzio stampa Facebook
PONT - Il gruppo «Insieme per Pont» vara il silenzio stampa Facebook
Una protesta inusuale quella del gruppo, piazza virtuale dove da diversi anni si commentano fatti e notizie del paese
MAPPANO - Respinto il ricorso urgente del comitato pro Comune
MAPPANO - Respinto il ricorso urgente del comitato pro Comune
Il ricorso, presentato dal comitato, rilevava una disparità di trattamento tra i cittadini dei concentrici e quelli di Mappano
PARCO GRAN PARADISO - I sindaci del Canavese scrivono al governo: «Vogliamo contare di più»
PARCO GRAN PARADISO - I sindaci del Canavese scrivono al governo: «Vogliamo contare di più»
Nei giorni in cui alla Camera dei Deputati è in fase di esame il disegno di legge sulle aree protette, i Sindaci dell'Unione montana Gran Paradiso hanno inviato una lettera a tutti i Capigruppo della Camera
CUORGNE' - Il muro diventa arte: il sindaco Pezzetto ringrazia
CUORGNE
Come sindaco sono estremamente grato e felice dell'idea e del risultato: mi auguro possa essere il primo tassello di un mosaico
STRAMBINO - Si riuniscono i soci di Nova Coop
STRAMBINO - Si riuniscono i soci di Nova Coop
All’ordine del giorno l’approvazione del Bilancio 2016, chiuso con ricavi da vendite e prestazioni per circa 11 milioni di euro
CANAVESE - In arrivo altri disagi per chi usa le ferrovie di Gtt
CANAVESE - In arrivo altri disagi per chi usa le ferrovie di Gtt
Dopo due anni di tavoli di trattative, l'altra mattina brutta fumata nera per la negoziazione del Settore Tecnico Ferrovie
MAPPANO COMUNE - Sentenza del Tar Piemonte il 31 maggio
MAPPANO COMUNE - Sentenza del Tar Piemonte il 31 maggio
Il «Comitato per la costituzione di Mappano Comune» ha presentato istanza urgente per bloccare il ricorso di Borgaro e Leini
IVREA - Salvatore Borsellino in città a 25 anni da via D'Amelio
IVREA - Salvatore Borsellino in città a 25 anni da via D
L'agenda rossa di Paolo Borsellino è sparita subito dopo l'attentato di stampo mafioso del 19 luglio 1992 in cui perse la vita
BOLLENGO - Art Bonus per la chiesa dei Santi Pietro e Paolo
BOLLENGO - Art Bonus per la chiesa dei Santi Pietro e Paolo
Su proposta del sindaco, la giunta comunale ha deliberato di utilizzare le opportunità offerte dal decreto legge Art Bonus
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore