OZEGNA - Bartoli fa sul serio e annuncia l'addio a Teknoservice e Cca

| Il pensiero del sindaco è chiaro e sarà discusso, domani, in consiglio regionale. Il CCA e Teknoservice costano troppo

+ Miei preferiti
OZEGNA - Bartoli fa sul serio e annuncia laddio a Teknoservice e Cca
Sergio Bartoli fa sul serio: Ozegna vuole uscire dal Consorzio Canavesano Ambiente e salutare Teknoservice. Il sindaco ha scritto all'assessore Alberto Valmaggia e al direttore Roberto Ronco, che gestiscono la partita rifiuti a livello sovracomunale. Il pensiero di Bartoli è chiaro e sarà discusso, domani, in consiglio regionale grazie a una interrogazione presentata dal consigliere Daniela Ruffino.
 
«Alla luce degli ultimi sviluppi dell’incresciosa vicenda della ripartizione dei costi del servizio rifiuti, o meglio, dell’assenza di sviluppi concreti ed accettabili, intendo continuare nella mia battaglia a tutela della collettività amministrata - dice Bartoli - nell’immediato, anche sulla scia delle decisioni già assunte da altre amministrazioni, che, come il Comune di Ozegna, contestano le modalità con cui è stata gestita l’intera vicenda, intendo porre in essere la rescissione unilaterale del contratto di appalto del servizio afferente alla gestione integrata del ciclo dei rifiuti, stipulato il 28 ottobre 2013 con la società TeknoService, per eccessiva onerosità sopravvenuta, ai sensi e per gli effetti dell’articolo 1467 del codice civile».
 
Bartoli gioca l'asso nella manica: «Va tenuto presente che il concetto di “consorzio” è ormai superato dalla legislazione. La stessa Regione Piemonte, infatti, con la propria legge del 24 maggio 2012, già suddivideva il territorio regionale in “ambiti territoriali ottimali”, anche se, per l’intervenuta abolizione delle Province, non si è data concreta attuazione a tale legge. Il concetto è ripreso nel disegno di legge regionale del 19 luglio 2016 che reintroduce gli “ambiti di area vasta”. L’articolo 31 del decreto legislativo 18 agosto 2000, prescrive che “tra gli stessi enti locali non può essere costituito più di un consorzio”. Ebbene: tutti i nostri Comuni già fanno parte di un consorzio per i servizi socio-assistenziali e l’appartenenza al Cca, benché definita “obbligatoria” per volontà della Regione, non tiene conto del divieto»
 
«Pertanto, anche alla luce dell’imminente novella legislativa regionale, che conferma la volontà del legislatore nazionale dell’abolizione della forma associativa del “consorzio”, intendo portare all’attenzione del Consiglio del mio Comune il recesso dal Consorzio Canavesano Ambiente, contestandone la validità giuridica e non ritenendolo più rappresentativo degli interessi della mia collettività (ammesso che lo sia mai stato), anche alla luce della kafkiana vicenda (e non può essere definita diversamente) dei piani finanziari 2017».
Politica
IVREA - La sindaca Appendino in visita alla sede del Ciac
IVREA - La sindaca Appendino in visita alla sede del Ciac
Con la Appendino anche Stefano Sertoli, sindaco di Ivrea, Patrizia Paglia e Cristina Ghiringhello di Confindustria Canavase
FERROVIA CANAVESANA BOCCIATA - Gtt non passa l'esame: i treni non potranno superare i 50 chilometri orari
FERROVIA CANAVESANA BOCCIATA - Gtt non passa l
«Riteniamo inaccettabile questo scenario. Gtt aveva assicurato che da dicembre i treni sarebbero tornati a viaggiare ai 70 all'ora. Gtt se ne dovrà assumere la responsabilità», il commento dell'assessore regionale Francesco Balocco
CASTELLAMONTE - Il Pd attacca la Lega: «Niente lezioni d'amore»
CASTELLAMONTE - Il Pd attacca la Lega: «Niente lezioni d
«Per amare il prossimo bisogna provare a comprenderlo. Cosa che don Angelo Bianchi ha sempre cercato di fare»
RIVAROLO - Insulti al sindaco Rostagno per la moschea che non esiste...
RIVAROLO - Insulti al sindaco Rostagno per la moschea che non esiste...
Quella della moschea alla Bicocca rischia di essere una fake news: «Non sono pervenute al Comune manifestazioni di interesse da appartenenti a confessioni religiose per un edificio di culto»
CUORGNE' - Pezzetto, Pieruccini e D'Amato «prof» per un giorno alle medie
CUORGNE
Lezione a scuola sul ruolo e funzionamento di un Comune e sui diritti e doveri di una comunità
CASTELLAMONTE - «Armonicamente Autismo», nuovo service per il Lions Club
CASTELLAMONTE - «Armonicamente Autismo», nuovo service per il Lions Club
La presentazione del progetto è avvenuta il 9 ottobre al ristorante di Castellamonte Tre Re, sede del Lions Club Alto Canavese
CERESOLE REALE - Blocco dei camper: la minoranza chiede lumi al sindaco
CERESOLE REALE - Blocco dei camper: la minoranza chiede lumi al sindaco
Interrogazione sulla rimozione del divieto di circolazione di grandi mezzi nel tratto di strada "lungo lago" di Ceresole Reale
CIRIE' - Posizionati i cartelli che insegnano il «vivere civile»
CIRIE
Sono 25 i cartelli dedicati al decoro urbano e al rispetto degli altri, che verranno presto affissi sul territorio comunale
VOLPIANO - Il Ministero finanzia i lavori per il rio San Giovanni
VOLPIANO - Il Ministero finanzia i lavori per il rio San Giovanni
Approvato un finanziamento a fondo perduto a favore del Comune di Volpiano di 680mila euro per la sistemazione idraulica
IVREA - Le frasi contro gli zingari di Giorgia Povolo diventano un caso nazionale
IVREA - Le frasi contro gli zingari di Giorgia Povolo diventano un caso nazionale
Si continua a discutere del post contro gli zingari pubblicato su Facebook, a gennaio, dall'attuale assessore alle politiche sociali del Comune di Ivrea
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore