OZEGNA - Parte da Bartoli la battaglia contro il caro-rifiuti

| Il sindaco rivendica per i Comuni più possibilità di scelta ed è intenzionato a far approdare la discussione in regione

+ Miei preferiti
OZEGNA - Parte da Bartoli la battaglia contro il caro-rifiuti
Sergio Bartoli, sindaco di Ozegna, prosegue nella sua (giusta) battaglia sulle bollette troppo care della raccolta rifiuti. Rivendica per i Comuni più possibilità di scelta ed è intenzionato a far approdare la discussione in Consiglio Regionale. «Mai come oggi un sindaco debba distinguersi per l'attaccamento e l'amore al territorio ed alla cittadinanza che rappresenta - dice Bartoli - mai come oggi i mille distinguo di carattere ideologico e politico, che spesso ci hanno diviso, debbano essere lasciati da parte in favore di un'unità mirata ad ottenere il meglio per i nostri concittadini».

Il sindaco di Ozegna si è accorto, preventivi alla mano, che la raccolta rifiuti sul territorio del Canavese costa troppo. Le bollette che pagano i cittadini sono troppo alte: se il Comune potesse scegliere, avrebbe già appaltato il servizio ad altri. Solo che, in virtù del rispetto delle regole, i Comuni non hanno alcuna voce in capitolo. «La gestione rifiuti, i suoi costi esorbitanti su cui nulla possiamo, così come nulla possiamo nel deciderne l'organizzazione, troppo spesso scadente o comunque non all'altezza, la dice lunga sul poco che sino ad ora si è fatto a tutela della nostra gente, delle nostre famiglie, dei nostri lavoratori, delle aziende e degli esercizi commerciali presenti sul territorio che abbiamo il dovere di amministrare al meglio».

Per questo Bartoli ha scritto a tutti i sindaci della Città metropolitana proponendo di approvare una mozione nei rispettivi consigli comunali per bloccare il nuovo disegno di legge regionale sulle "Norme in materia di gestione dei rifiuti" che, come è pensato al momento, porterà in Canavese (e non solo) un'altra raffica di aumenti nelle bollette. «Dobbiamo impegnarci per trovare soluzioni migliorative e non possiamo rassegnarci a pagare i debiti di Torino schiavi di leggi, leggine, lacci e lacciuoli imposti dalla Regione o dalla Città Metropolitana», dice Bartoli.

La protesta di Bartoli si è già estesa ai Comuni di tutto il Piemonte grazie all'Anpci, l'associazione dei piccoli Comuni, che ha invitato i sindaci a prendere visione della battaglia del sindaco di Ozegna. «E' mia intenzione far approdare in Consiglio Regionale le mozioni dei nostri Comuni alla presenza di tutti i sindaci che avranno voluto schierarsi a fianco della loro cittadinanza - conclude il sindaco - questa è una difficile lotta contro le istituzioni lontane che nulla rappresentano se non squallidi interessi personali o di partito».

Politica
CUORGNE' - Apre la piscina di via Torino con centro benessere
CUORGNE
«Grazie ad un imprenditore illuminato che ha voluto investire nella nostra città», ha sottolineato il sindaco Beppe Pezzetto
IVREA - Rifondazione Comunista accanto ai lavoratori di Comdata
IVREA - Rifondazione Comunista accanto ai lavoratori di Comdata
«La situazione potrebbe precipitare e ci preoccupa che il sindaco della città non abbia assegnato le deleghe al lavoro»
MAPPANO - Più sicurezza davanti alle scuole grazie all'area pedonale
MAPPANO - Più sicurezza davanti alle scuole grazie all
Aperta la viabilità che connette via Don Murialdo, via Marconi, via Dalla Chiesa e via Avogadro con via Anna Frank
VICO CANAVESE - Approvata la fusione nel comune di Valchiusa
VICO CANAVESE - Approvata la fusione nel comune di Valchiusa
Nella seduta di mercoledì pomeriggio è stato approvato il progetto di fusione tra i comuni di Vico, Meugliano e Trausella.
CASTELLAMONTE - Terra Mia al Martinetti presenta il Quaderno
CASTELLAMONTE - Terra Mia al Martinetti presenta il Quaderno
Il programma prevede inoltre momenti di intrattenimento musicale affidato al duo «Parole in musica»
PONT - I promotori della raccolta firme si dissociano da CasaPound
PONT - I promotori della raccolta firme si dissociano da CasaPound
Il gruppo pontese ci tiene a rivendicare «la propria autonomia dalle ingerenze delle forze politiche di qualsiasi area»
RIVAROLO - Incontro sulla Canavesana con Gtt e Regione Piemonte
RIVAROLO - Incontro sulla Canavesana con Gtt e Regione Piemonte
Il sindaco Alberto Rostagno ha convocato un incontro a palazzo Lomellini per valutare la situazione di Gtt sul territorio
CIRIE' - Censimento dei contenitori dei rifiuti e bidoni con il chip
CIRIE
Entra in funzione il sistema di tariffazione puntuale che permetterà di adeguare le tariffe alla reale quantità di rifiuti prodotti
ALPETTE - Grande successo per la Festa dell'immacolata - FOTO
ALPETTE - Grande successo per la Festa dell
Un'occasione per porre l'attenzione sui servizi alla persona del Comune e in particolare quelli sanitari
PONTE PRETI - Questa notte il ponte chiude al traffico per le verifiche strutturali della Città metropolitana
PONTE PRETI - Questa notte il ponte chiude al traffico per le verifiche strutturali della Città metropolitana
La Città metropolitana, come promesso dal consigliere Iaria, procederà a nuove indagini di sicuezza sul Ponte Preti, in risposta alle numerose sollecitazioni arrivate di recente dal territorio dopo la battaglia dell'ex Senatore Bozzello
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore