PARELLA - Cittadinanza onoraria al presidente del Fai, Carandini

| Archeologo di fama mondiale, scrittore, Presidente FAI e Presidente del Consiglio Superiore dei Beni Culturali

+ Miei preferiti
PARELLA - Cittadinanza onoraria al presidente del Fai, Carandini
«Parella è per me una piccola patria dove sono sepolti i miei avi, un paradiso perduto di autunni giovanili... Sono legato a Parella per parte Carandini e a Colleretto per parte Albertini e per parte Giacosa. Io sono un uomo di paese e sono felice di tornare nel mio Canavese dove ritrovo il mio amico Michele Modina, con il quale creavo paesaggi in miniatura e arrostivo castagne». 
 
Tanti e vivi i ricordi che legano Andrea Carandini archeologo di fama mondiale, scrittore, Presidente del FAI e già Presidente del Consiglio Superiore dei Beni Culturali, al Canavese. Così, dopo Colleretto, anche Parella, venerdì 25 settembre gli consegnerà la cittadinanza onoraria. La cerimonia si terrà nella suggestiva "Casa del Poggio" di Via Loranzé 9, fatta costruire nel 1935 dall'illustre nonno di Andrea Carandini, Francesco Carandini, che amò il Canavese e, soprattutto, Parella, tanto da dedicarle diverse poesie. 
 
Ad attenderlo, oltre a tutti i parellesi, il Sindaco più giovane nella storia di Parella: «In una splendida intervista del 2011 al Corriere della Sera - commenta Marco Bollettino - il professor Carandini ci ha ricordato che, se ci schiacciamo sul presente, non possiamo che vivere una vita sola e immemore, ma se studiamo la storia di chi ci ha preceduto, quell’ottantina di generazioni che si separano dalla protostoria, allora ci si aprono enormi possibilità. Spesso per noi giovani non esiste che il presente, che assorbe tutta la nostra attenzione e le nostre cure, senza però mai appagarci del tutto. E allora non rimane tempo per studiare il passato o progettare il futuro. Anche noi sindaci rischiamo spesso di essere intrappolati in un eterno presente, sepolti, come siamo, da una montagna di problemi ed emergenze che richiedono una soluzione immediata. È quindi preziosa la lezione di Carandini. Non cadiamo nell’errore di dimenticare da dove siamo venuti perché solo conoscendo il passato possiamo costruirci un’idea di futuro. Solo così possiamo veramente scegliere. E come ci ricorda sempre il professore, la scelta è libertà».
 
Il conferimento della cittadinanza onoraria al Prof. Carandini avverrà in occasione della Mostra “Una finestra sul Canavese nel primo ‘900”, a cura del Comune di Parella e dell’Associazione Culturale Pedaneus, nell’ambito degli eventi settembrini di ‘900 Carnet Canavese, il progetto di valorizzazione dell’Eporediese e delle terre dell’Erbaluce che si realizza grazie al sostegno della Compagnia di San Paolo e a un contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Torino.
Dove è successo
Politica
MONTALENGHE - Grosso accende la nuova luce del centro storico
MONTALENGHE - Grosso accende la nuova luce del centro storico
Il Comune di Montalenghe annuncia l'inizio del primo lotto di ammodernamento dell'illuminazione pubblica del centro paese
IVREA - Anpi in piazza: «La città è stata e sarà sempre antifascista»
IVREA - Anpi in piazza: «La città è stata e sarà sempre antifascista»
Dopo l'atto vandalico contro uno dei simboli della Resistenza in città la pronta reazione dell'Anpi e delle istituzioni locali
MAPPANO - Raccolta firme contro l'ordinanza dei 1000 divieti
MAPPANO - Raccolta firme contro l
A promuovere la petizione sono i consiglieri di opposizione e un nutrito gruppo di cittadini. Prima grana per il sindaco Grassi
IVREA - Atto vandalico firmato «Decima Mas» danneggia simbolo della Resistenza sul lungo Dora - FOTO
IVREA - Atto vandalico firmato «Decima Mas» danneggia simbolo della Resistenza sul lungo Dora - FOTO
Oggi pomeriggio, sabato 22 luglio, alle ore 17,30, l'Anpi di Ivrea e basso Canavese invita associazioni e cittadini, sul Lungo Dora di Ivrea «per manifestare con tranquilla fermezza la condanna per l'episodio»
RIVAROLO - Il centro storico vietato alle auto? «Nei prossimi mesi»
RIVAROLO - Il centro storico vietato alle auto? «Nei prossimi mesi»
Il Comune di Rivarolo tornerà alla carica sul progetto «Ztl» dopo la sperimentazione dell'anno scorso relativa a via Ivrea
MAPPANO - Non si è dimesso il segretario comunale Bovenzi
MAPPANO - Non si è dimesso il segretario comunale Bovenzi
«Il Segretario Comunale, Umberto Bovenzi, ha confermato il suo impegno nel Comune di Mappano», si legge in una nota
CANAVESE - Richiedenti asilo in montagna? Il buon esempio di Chiesanuova e il sostegno dell'Uncem
CANAVESE - Richiedenti asilo in montagna? Il buon esempio di Chiesanuova e il sostegno dell
«Non devono sentirsi soli i sindaci che accolgono migranti e richiedenti asilo» dice l'Uncem. L'accoglienza diffusa auspicata dal ministro dell'Interno, Minniti, già si realizza in decine di Comuni montani piemontesi
VOLPIANO - Crisi Comital: Comune e Regione al fianco dei lavoratori
VOLPIANO - Crisi Comital: Comune e Regione al fianco dei lavoratori
L'assessora al Lavoro della Regione Piemonte, Gianna Pentenero, ha confermato la disponibilità ad aprire un tavolo tecnico
PONT - Finanziato l'inizio dei lavori per la Sp47 della Valle Soana
PONT - Finanziato l
Primi passi avanti nel progetto relativo alla strettoia verso la Valle Soana. Ora è atteso il via libera per l'inizio del cantiere
IVREA - Un nuovo direttivo per l'associazione Casa delle donne
IVREA - Un nuovo direttivo per l
La Casa è un luogo dove ogni donna può trovare ascolto per i propri problemi, contare sulla disponibilità delle altre
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore