PARELLA - Confindustria vede la fine della crisi grazie all'innovazione

| «Lo sviluppo digitale – dice Fabrizio Gea, Presidente di Confindustria Canavese - è un elemento imprescindibile di crescita»

+ Miei preferiti
PARELLA - Confindustria vede la fine della crisi grazie allinnovazione
In Piemonte le imprese che utilizzano internet sono pari al 40,7%, quelle dotate di un sito web rappresentano il 77,2% del totale, dato ben superiore alla media italiana che si assesta al 71,3%. Molto interessante è il dato riferito all’e-commerce, che oggi in Piemonte interessa il 46,7% delle imprese, un numero superiore alla media nazionale (45,5%) e che sicuramente avrà ancora ampi margini di crescita nei prossimi anni. A livello nazionale crescono gli investimenti in ricerca ed innovazione e, grazie anche alle politiche promosse dal Governo in tema di Industria 4.0, salgono le aspettative puntando nel giro di due anni a raddoppiare gli investimenti per la trasformazione digitale del Paese con inevitabili influenze positive verso le imprese, le famiglie e la Pubblica Amministrazione.

Sono solo alcuni dei dati snocciolati ieri al castello di Parella, nel corso dell'assemblea annuale di Confindustria Canavese alla quale hanno partecipato, tra gli altri, anche l'assessore regionale Giuseppina De Santis, il sottosegretario allo sviluppo economico Antonello Giacomelli e il presidente della piccola industria di Confindustria, Aberto Baban. Secondo i dati di Confindustria, grazie alle aziende che hanno deciso di innovare, negli ultimi mesi il saldo tra nuovi assunti e cessazioni dei contratti di lavoro è posirtivo di 11 mila unità. Dati che confermano una ripresa del Canavese.
 
«Lo sviluppo digitale – ha spiegato Fabrizio Gea, Presidente di Confindustria Canavese e Responsabile Nazionale dei Digital Innovation Hub di Confindustria – è un elemento imprescindibile di crescita e di competitività per il nostro Paese e non possiamo che proseguire, ognuno nel proprio ruolo di responsabilità, a promuovere la penetrazione della banda ultra larga da una parte e una cultura digitale sempre più votata alla velocità e alla semplificazione, e questo vale nei confronti delle Imprese, della Pubblica Amministrazione e delle Famiglie. Il Canavese è un luogo storico di innovazione e di sviluppo imprenditoriale, oggi è anche un terreno fertile per sperimentare e sviluppare nuove tecnologie digitali ed attrarre a livello globale investimenti e contaminazioni culturali».

Galleria fotografica
PARELLA - Confindustria vede la fine della crisi grazie allinnovazione - immagine 1
PARELLA - Confindustria vede la fine della crisi grazie allinnovazione - immagine 2
PARELLA - Confindustria vede la fine della crisi grazie allinnovazione - immagine 3
PARELLA - Confindustria vede la fine della crisi grazie allinnovazione - immagine 4
Politica
CANAVESE - In molti Comuni ancora non «prende» il telefono cellulare
CANAVESE - In molti Comuni ancora non «prende» il telefono cellulare
«Tim e Vodafone ci hanno chiesto di segnalare aree precise non coperte. Hanno dato disponibilità a coprirle» dicono dall'Uncem
VALPRATO - Il Comune cerca un gestore per il bar-pizzeria-alimentari
VALPRATO - Il Comune cerca un gestore per il bar-pizzeria-alimentari
La struttura viene data in concessione anche con il campo sportivo e l'area camper che si trovano vicino allo stabile
PONTE PRETI - Il ponte fa paura? L'otto settembre un incontro pubblico a Castellamonte
PONTE PRETI - Il ponte fa paura? L
Quasi 12mila firme online su change.org per chiedere interventi urgenti di messa in sicurezza per il Ponte Preti di Strambinello, il già noto "ponte nuovo" lungo la ex statale Pedemontana 565
RIVAROLO - Addio area Vallesusa: diventerà deposito del cippato?
RIVAROLO - Addio area Vallesusa: diventerà deposito del cippato?
Rivarolo resta senza teatro e senza area expo. Cambio di sede anche per il Vespa Club e la Galleria della locomozione storica
CUORGNE' - Il progetto della scuola Cena supera l'esame della Regione
CUORGNE
Pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte del 9 agosto la graduatoria relativa agli interventi di messa in sicurezza degli edifici scolastici
CANAVESE - L'Uncem: «Su lupi e ungulati stiamo dalla parte degli allevatori»
CANAVESE - L
«Uncem da sempre sta dalla parte degli allevatori, delle imprese agricole, di chi svolge un ruolo attivo nelle aree montane»
PONTE PRETI - 6000 firme raccolte per chiedere interventi urgenti
PONTE PRETI - 6000 firme raccolte per chiedere interventi urgenti
Bozzello alla carica: promosso un incontro pubblico a Castellamonte sulla situazione del ponte il prossimo otto settembre
PONTE PRETI - «La manutenzione del ponte con i pedaggi della Torino-Aosta»
PONTE PRETI - «La manutenzione del ponte con i pedaggi della Torino-Aosta»
Proposta dell'Uncem per garantire maggiori opere di manutenzione su alcuni assi viari molto trafficati
LEINI - Polemica sulla ristrutturazione della scuola Anna Frank
LEINI - Polemica sulla ristrutturazione della scuola Anna Frank
«I locali non potevano essere utilizzati perché privi di tutta la documentazione necessaria» ha fatto presente il consigliere Pittalis
FELETTO - Settimana decisiva per salvare la stazione ferroviaria
FELETTO - Settimana decisiva per salvare la stazione ferroviaria
Il comitato «No alla chiusura della stazione ferroviaria di Feletto» continua nella sua battaglia per evitare la soppressione
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore