PARELLA - Il sindaco non va alla cerimonia del 25 aprile a Lace

| Presa di posizione sulla manifestazione unitaria che è stata promossa dall'Anpi a Lace di Donato, Comune del biellese

+ Miei preferiti
PARELLA - Il sindaco non va alla cerimonia del 25 aprile a Lace
Polemica sul 25 aprile e, in particolare, sulla manifestazione unitaria che, come ogni anno, è stata promossa dall'Anpi a Lace di Donato, Comune del biellese a due passi dal Canavese. E' tradizione che molti sindaci della zona partecipini alla commemorazione dei partigiani caduti. Quest'anno mancherà il sindaco di Parella, Marco Bollettino. Colpa di una scaletta di interventi che, secondo il primo cittadino, ha previsto una mescolanza di argomenti che nulla ha di che spartire con la Liberazione e il 25 aprile. Per annunciare la sua mancata partecipazione, il sindaco ha scritto una lettera al collega biellese (poi pubblicata anche sui social network). Eccola.
 
«Oramai da qualche anno è tradizione, per il mio Comune, partecipare alla celebrazione dell’anniversario della Liberazione, organizzato dal Comune di Donato presso l’Area monumentale della Resistenza di Lace. Essendo questo il mio primo 25 Aprile da sindaco, ci tenevo molto a continuare la tradizione e partecipare alle celebrazioni della prossima settimana presso il Vostro Comune. Leggendo attentamente l’invito, però, ho notato che il programma della commemorazione 25 Aprile prevede interventi che sono come minimo fuori tema. Mi riferisco, in particolare, all’intervento di Marco Bellini, promotore a Ivrea di un “Comitato locale per il No nel referendum sulle modifiche alla Costituzione”, che rischia di non aver nulla a che spartire con il giusto ricordo di quanti, 71 anni fa, hanno dato la vita per difendere la democrazia liberale del nostro paese.
 
Qual è il senso di questo intervento? Se lo scopo è informare sul quesito referendario che il prossimo autunno ci chiamerà alle urne e ci chiederà di pronunciarci sul Ddl costituzionale, allora è tanto prematuro nei tempi quanto inopportuno nella sede. Ci saranno tante altre occasioni, nei prossimi mesi, per discutere e confrontarci nel merito del referendum ma una manifestazione di ricordo della vittoria sul nazifascismo non è certamente una di queste. Probabilmente, però, né la scelta della sede, né quella della data sono casuali.
 
Nel comunicato stampa che ha sancito la nascita del Comitato locale per il No al referendum costituzionale, infatti, lo stesso Bellini scrive che il Ddl Boschi determinerà «l’abbandono della democrazia costituzionale in favore di un premierato assoluto» e che il Comitato per il No nasce appunto per difendere «la Costituzione repubblicana nata dalla Resistenza». Lo scopo dell’intervento mi pare assai chiaro: approfittare dell’occasione della memoria della Resistenza per affermare che la riforma costituzionale ne tradisce gli ideali, il tutto accreditandosi di fronte ai tanti sindaci dell’eporediese che parteciperanno alla manifestazione in modo unitario. E se le cose stanno così mi spiace moltissimo ma non posso e non voglio partecipare». 
Dove è successo
Politica
BOLLENGO - Art Bonus per la chiesa dei Santi Pietro e Paolo
BOLLENGO - Art Bonus per la chiesa dei Santi Pietro e Paolo
Su proposta del sindaco, la giunta comunale ha deliberato di utilizzare le opportunità offerte dal decreto legge Art Bonus
RIVAROLO - Elezioni Eaton: vince la Uilm Canavese
RIVAROLO - Elezioni Eaton: vince la Uilm Canavese
La Uilm del Canavese è l’organizzazione più votata in azienda con il 51.56%
FERROVIA CANAVESANA - La Cgil contro Gtt e Regione Piemonte: «Siamo delusi e incazzati»
FERROVIA CANAVESANA - La Cgil contro Gtt e Regione Piemonte: «Siamo delusi e incazzati»
Oggi prima giornata senza treni sulla Rivarolo-Pont Canavese e nessuna soppressione a sorpresa (almeno salvo imprevisti in serata) sulla tratta Rivarolo-Torino Porta Susa. Il sindacato, intanto, se la prende con azienda e Regione
RIVAROLO - La scuola di Argentera intitolata al maestro Caligaris
RIVAROLO - La scuola di Argentera intitolata al maestro Caligaris
A 18 anni dalla prima richiesta, la scuola primaria della frazione ha finalmente un nome, a ricordo di una persona illustre
RIVABANCA - I soci di Alba hanno approvato la fusione con Rivarolo e Rivara: si rafforza la Banca del Canavese
RIVABANCA - I soci di Alba hanno approvato la fusione con Rivarolo e Rivara: si rafforza la Banca del Canavese
Ospite d’eccezione all'assemblea il presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani che ha assistito, oltre al via libera alla fusione con RivaBanca, anche al voto favorevole per l'ingresso di Banca d'Alba e del Canavese in Iccrea
ECONOMIA - Lo sviluppo del Canavese (ri)parte da 113 progetti: è il nuovo Piano di Sviluppo. Ora si cercano i soldi
ECONOMIA - Lo sviluppo del Canavese (ri)parte da 113 progetti: è il nuovo Piano di Sviluppo. Ora si cercano i soldi
Il Piano di Sviluppo del Canavese, presentato a Colleretto Giacosa, poggia su cinque assi tematici: Industria e attività produttive, Infrastrutture e trasporti, Formazione e istruzione, Turismo cultura e sport, Sanità e welfare
OZEGNA - Grande festa per l'autonomia del Comune - FOTO
OZEGNA - Grande festa per l
Ricorrenza storica per il Comune che oggi ha celebrato i 70 anni della propria riconquistata autonomia dopo la guerra
PONT CANAVESE - In autunno i lavori per la nuova scuola: il sindaco Coppo difende il progetto - FOTO
PONT CANAVESE - In autunno i lavori per la nuova scuola: il sindaco Coppo difende il progetto - FOTO
Affollata assemblea sul progetto della nuova scuola, venerdì sera, a Pont Canavese. L'opinione pubblica è divisa tra i favorevoli e i contrari alla proposta dell'attuale amministrazione comunale. Costo dei lavori 1,5 milioni di euro
PONT CANAVESE - No alla scuola: «Inutile e costosa: speriamo che il sindaco sia un Rockefeller della finanza»
PONT CANAVESE - No alla scuola: «Inutile e costosa: speriamo che il sindaco sia un Rockefeller della finanza»
Tra gli interventi quello del consigliere di minoranza Walter Portacolone (che anche in consiglio ha sempre esternato le sue perplessità) e dell'ex amministratore Massimo Motto
CASTELLAMONTE - Elezioni: Giovanni Maddio presenta il programma
CASTELLAMONTE - Elezioni: Giovanni Maddio presenta il programma
Giovanni Maddio e tutti i candidati della lista «Per la nostra terra, per la nostra città», hanno presentato il programma elettorale alla Casa della Musica
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore