PASQUETTA - Pic-nic in Canavese: e se fossero a pagamento?

| "Come in città si paga il parcheggio sulle strisce blu - evidenzia Marco Bussone, vicepresidente Uncem Piemonte - dobbiamo aiutare gli Enti a introdurre un sistema di ticket per l'accesso alle aree pic-nic"

+ Miei preferiti
PASQUETTA - Pic-nic in Canavese: e se fossero a pagamento?
Sono migliaia le persone che, nelle aree montane del Piemonte - nel giorno di Pasquetta - hanno utilizzato aree pic-nic realizzate e gestite da Enti pubblici, in particolare Comuni, Comunità montane e oggi Unioni montane. Si tratta di zone molto belle, boschi di faggio o pinete, dove il sistema pubblico ha realizzato tavoli, panche, punti in pietra per la carne alla brace, ma anche servizi igienici e spazi relax.

"Come in città si paga il parcheggio sulle strisce blu - evidenzia Marco Bussone, vicepresidente Uncem Piemonte - dobbiamo aiutare gli Enti a introdurre un sistema di ticket per l'accesso alle aree pic-nic. A persona, come avviene in molte situazioni della Valle d'Aosta. Mi riferisco ad esempio a Cafasse e all'area attrezzata realizzata vent'anni fa dalla Comunità montana Valli di Lanzo, presa d'assalto dai torinesi vista la vicinanza con la città e la prima cintura metropolitana. Due euro a persona permetterebbero di mantenere l'area, migliorarla, consentirne la pulizia senza aumento della spesa per le Unioni montane".

Sono già numerose le Unioni montane e i Comuni che hanno inserito ticket in particolare per il parcheggio in aree in quota. Come al Pian della Mussa, o in Val Maira, o ancora nell'alto Canavese. "Si tratta di moderni sistemi di pagamento dei servizi ecosistemici-ambientali - puntualizza Bussone - In questo caso ciascuno paga una piccola e modesta cifra per fruire di un'area che se mantenuta intatta e ben gestita svolge tutto l'anno un prezioso servizio alla comunità. Garantisce integrità del paesaggio, protezione delle fonti idriche, ma anche spazi per lo svago, il relax e il pic-nic. Tutto questo deve essere riconosciuto per il suo valore, pagato da chi ne fa uso".

Uncem torna ad evidenziare l'importanza di scegliere la montagna. "Chi va in montagna per il pic-nic della domenica, si fermi a comprare in un negozio del territorio - sottolinea il vicepresidente Uncem - Contribuirà alla valorizzazione delle aree montane, a proteggere le terre alte dalla desertificazione commerciale, a dare ossigeno ai piccoli negozi che tengono in vita paesi e comunità. Compra in valle, la montagna vivrà". 

Politica
VALPERGA - Sindaco denunciato in procura: mano pesante dei consiglieri Brunasso e Arimondo
VALPERGA - Sindaco denunciato in procura: mano pesante dei consiglieri Brunasso e Arimondo
Il riferimento va alla presunta violazione dell'obbligo di risposta nel termine di legge alle interrogazioni e alle richieste di accesso agli atti, presentate nei mesi scorsi dai consiglieri dell'opposizione. Interpellato anche il prefetto
CASELLE - Neanche un volo per la Calabria: scoppia la polemica
CASELLE - Neanche un volo per la Calabria: scoppia la polemica
Alitalia ha eliminato il Torino-Lamezia Terme e il Torino-Reggio Calabria. Si arriva nella Regione solo facendo scalo a Roma
AGLIE' - Dal Ministero 5 milioni di euro per dare nuova vita al Castello di Elisa di Rivombrosa
AGLIE
Il castello ducale di Agliè ha ricevuto un finanziamento di 5 milioni di euro per recuperare il grande parco, per la riapertura del secondo piano di visita e per lo studio e il restauro delle collezioni
MAPPANO - Sindaci uniti chiedono tavolo urgente alla Regione
MAPPANO - Sindaci uniti chiedono tavolo urgente alla Regione
Azione comune da parte dei sindaci di Mappano, Caselle, Leini, Borgaro e Settimo per affrontare la nascita di Mappano
RIVAROLO CANAVESE - Giancarlo Caselli cittadino onorario: la cerimonia in municipio - FOTO e VIDEO
RIVAROLO CANAVESE - Giancarlo Caselli cittadino onorario: la cerimonia in municipio - FOTO e VIDEO
L'ex procuratore capo di Torino, Giancarlo Caselli, da questa sera, è cittadino onorario di Rivarolo Canavese. Ha ricevuto la nomina dal sindaco Alberto Rostagno in una sala consiglio di palazzo Lomellini piena
CANAVESE - La Città Metropolitana incontra tutti i sindaci
CANAVESE - La Città Metropolitana incontra tutti i sindaci
Dal 20 al 30 giugno previsti incontri nelle zone omogenee a Rivarolo Canavese, Borgaro Torinese, Ivrea e Chivasso
IVREA - Licenziati dopo dieci anni dalla biblioteca civica scrivono una lettera al sindaco Della Pepa
IVREA - Licenziati dopo dieci anni dalla biblioteca civica scrivono una lettera al sindaco Della Pepa
Riceviamo e pubblichiamo la lettera spedita al sindaco in merito alla situazione di due persone che, dopo aver lavorato dieci anni nella Biblioteca Civica eporediese, sono rimaste senza lavoro dopo il nuovo bando del Comune...
MAPPANO - All'asilo e al centro anziani l'esordio del sindaco - FOTO
MAPPANO - All
Anche l'incontro con il Prefetto di Torino ha avuto esito positivo. Il Prefetto ha dato la massima disponibilità ad intervenire
FAVRIA - Lucia Valente, la più votata dai cittadini, sarà vicesindaco
FAVRIA - Lucia Valente, la più votata dai cittadini, sarà vicesindaco
Intanto a palazzo civico sono iniziate le riduzioni delle spese: scoperti contratti telefonici inutilizzati ma ancora attivi...
AGLIE' - Nasce il Codice Etico del turismo accessibile in montagna
AGLIE
Ieri si è svolto nella splendida cornice del Castello Ducale, il convegno TourismConference: La Montagna per Tutti
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore