POLITICA - Il premier Renzi a Settimo Torinese visita l'Oreal

| Globalizzazione, multinazionali e aziende municipalizzate i temi trattati dal presidente del consiglio

+ Miei preferiti
POLITICA - Il premier Renzi a Settimo Torinese visita lOreal
La globalizzazione? "Una grande opportunità". Le multinazionali? "In Italia sono le benvenute". Le aziende municipalizzate? "Devono essere ridotte ad un ottavo. Quando servono va bene. Quando servono solo a difendere il ceto politico a scapito dei cittadini, vanno eliminate".
 
Sono stati questi i temi affrontati dal presidente del Consiglio, Matteo Renzi, questa mattina a Settimo, durante la visita a L'Oreal, la multinazionale leader nel settore della cosmesi che a Settimo impiega 387 dipendenti e che nello stabilimento di strada Cebrosa produce 320 milioni di pezzi, l'88% destinato al mercato estero. L'Oreal, presente sul territorio da oltre 50 anni ha in corso un progetto ambizioso che sarà completato nel 2015, realizzato in collaborazione con il Comune di Settimo e le società Enersol, Pianeta e Acea Pinerolese che prevede per lo stabilimento il raggiungimento delle emissioni zero di CO2, attraverso l'utilizzo di diverse fonti rinnovabili combinate.
 
Una sinergia pubblico-privato, tra comune e azienda definito da Renzi "modello da replicare". Per quanto riguarda la sostenibilità ambientale il premier ha spiegato "non è roba per addetti ai lavori. La sfida è ardua. Il risparmio energetico è la prima opportunità di spending rewiev. Ma è anche un fatto di civiltà".
 
Sburocratizzare è la parola d'ordine per essere di sostegno ai comuni che devono prendere esempio da Settimo e imparare ad attrarre aziende e capitali come sta facendo Settimo: Pirelli ha investito sul territorio 250 milioni di euro in sei anni, la Lavazza inaugurato un nuovo tecnologico sito produttivo, come pure ha fatto la Armani Zegna e prossimamente Valentino.
Politica
CANAVESE - Post fascista? La maestra si difende: «La mia era solo una ricerca sociologica»
CANAVESE - Post fascista? La maestra si difende: «La mia era solo una ricerca sociologica»
«Non sono fascista: la mia era una ricerca sociologica per vedere quali potevano essere le reazioni della gente quando si parla di un argomento delicato come il fascismo». Alessandra Pettorruso si difende dopo la segnalazione alla polizia
CASTELLAMONTE - Uno striscione per la maestra di Rivarossa
CASTELLAMONTE - Uno striscione per la maestra di Rivarossa
Il gruppo Rebel Firm del Canavese ha preso posizione sul caso della maestra, schierandosi al suo fianco dopo le polemiche
RIVAROLO - Rotonde non collaudate nel pieno centro della città
RIVAROLO - Rotonde non collaudate nel pieno centro della città
Ancora una conferma dei lavori fatti con "leggerezza" dall'Asa. In municipio non sono rimasti nemmeno i progetti di allora
CUORGNE' - Spunta un duce sul muro di una casa - FOTO
CUORGNE
Archeologia del ventennio dal momento che si tratta di un murales sicuramente d'epoca con tanto di scritte
IVREA - CasaPound offre tutela legale gratis alla maestra di Rivarossa
IVREA - CasaPound offre tutela legale gratis alla maestra di Rivarossa
«Una persona deve essere giudicata per ciò che fa ogni giorno al lavoro e non per le proprie idee espresse su Facebook»
BAIRO - Scatta #TaggailMaiale: sabato giornata ecologica
BAIRO - Scatta #TaggailMaiale: sabato giornata ecologica
Dal Comune: «Chiediamo ai cittadini di vigilare il più possibile sull'abbandono di rifiuti e di segnalare il fenomeno»
CASTELLAMONTE - Maestra si vanta di essere fascista? Il Pd subito all'attacco
CASTELLAMONTE - Maestra si vanta di essere fascista? Il Pd subito all
Una nota contro l’insegnante arriva dal Pd di Castellamonte, città dove la maestra ha effettivamente insegnato per qualche tempo
CANAVESE - Post fascista su Facebook: maestra segnalata alla polizia postale
CANAVESE - Post fascista su Facebook: maestra segnalata alla polizia postale
L'insegnante avrebbe reso pubbliche le proprie preferenze politiche su diversi post che sono stati pubblicati sul profilo Facebook. Profilo che, nei giorni scorsi è stato oscurato. La Regione ha segnalato il caso anche al provveditorato
CANAVESE - Forza Nuova al fianco della maestra segnalata alla polizia postale: «Pronti a difenderla»
CANAVESE - Forza Nuova al fianco della maestra segnalata alla polizia postale: «Pronti a difenderla»
Forza Nuova si schiera al fianco dell'insegnante segnalata alla Polizia Postale dalla Regione dopo alcune frasi inneggianti il fascismo pubblicate su Facebook: «In Piemonte è diventato pericoloso anche solo pensare»
OZEGNA - Bartoli fa sul serio e annuncia l'addio a Teknoservice e Cca
OZEGNA - Bartoli fa sul serio e annuncia l
Il pensiero del sindaco è chiaro e sarà discusso, domani, in consiglio regionale. Il CCA e Teknoservice costano troppo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore