PONT CANAVESE - L'omaggio a Sandretto diventa un museo

| Il 7 settembre inaugurazione della via all'imprenditore e prima visita al nascente polo museale

+ Miei preferiti
PONT CANAVESE - Lomaggio a Sandretto diventa un museo
L'omaggio alla figura del cavalier Modesto Sandretto, diventerà l’occasione per presentare il progetto del polo museale di Pont Canavese che, non a caso, sarà allestito all’interno dell’ex manifattura. Oltre al museo della plastica (che avrebbe dovuto aprire già anni fa - nelle foto sotto), prenderanno finalmente vita due edifici d'epoca che la Famiglia di Gilberto Sandretto (figlio di Modesto), intende lasciare a disposizione del Comune. «Nel bureaux Centrale – spiega il sindaco Paolo Coppo - antica sede degli uffici, saranno esposti frammenti di storia della Manifattura Mazzonis, mentre nei locali della ex scuderia verrà esposta una collezione di antiche macchine utensili che il cavalier Modesto Sandretto aveva raccolto proprio con l'intenzione di metterla a disposizione della Cittadinanza».
 
Il 7 settembre alle 16.30, il Comune intitolerà una via a Modesto Sandretto, modificando la toponomastica del tratto di via Marconi che porta proprio ai cancelli dello stabilimento Sandretto. «Dopo la cerimonia sarà possibile visitare parte del Polo Museale – dice il sindaco - seppur non ancora ultimato, e parte dello stabilimento dell’ex Manifattura di Pont, ora di proprietà dalla Sandretto spa, azienda post Romi, che sta completando la ristrutturazione per ripartire, a breve, con la produzione conosciuta in tutto il mondo».
 
L’intitolazione della via a Modesto Sandrettoripercorre la storia industriale di Pont. «Ricordato che negli anni ’60, alla chiusura della Manifattura, l’azienda che per decenni aveva dato lavoro a quasi tutte le famiglie del territorio, Pont si è trovato immerso in una crisi che lo stava soffocando – scrive il Comune nella delibera che motiva l’intitolazione della via - è in questi anni che compare la figura di Modesto Sandretto che, insieme al fratello Dino, aprono una piccola azienda, la SEI, e danno inizio ad un percorso lavorativo ed occupazionale che ha dato a tante persone quella speranza che avevano perduto: vedere rinascere economicamente il loro Paese». 
 
L’azienda dei Sandretto cresce e si trasforma. Da piccola officina diventa il cuore pulsante del paese. Arriva anche a diversificare l’attività. «Dei due, Modesto è quello che maggiormente si occupa degli stabilimenti di Pont dove, di lui, emergono carisma, l’intuito imprenditoriale oltre che un legame umano che riesce ad instaurare e mantenere con i dipendenti anche a rapporto di lavoro ultimato». Un Olivetti in salsa pontese, al quale l’amministrazione ha deciso di rendere un doveroso omaggio.
Galleria fotografica
PONT CANAVESE - Lomaggio a Sandretto diventa un museo - immagine 1
PONT CANAVESE - Lomaggio a Sandretto diventa un museo - immagine 2
PONT CANAVESE - Lomaggio a Sandretto diventa un museo - immagine 3
PONT CANAVESE - Lomaggio a Sandretto diventa un museo - immagine 4
PONT CANAVESE - Lomaggio a Sandretto diventa un museo - immagine 5
PONT CANAVESE - Lomaggio a Sandretto diventa un museo - immagine 6
PONT CANAVESE - Lomaggio a Sandretto diventa un museo - immagine 7
PONT CANAVESE - Lomaggio a Sandretto diventa un museo - immagine 8
Politica
VOLPIANO - Crisi Comital: due cordate in visita allo stabilimento
VOLPIANO - Crisi Comital: due cordate in visita allo stabilimento
Ora i sindacati chiedono di congelare i 138 licenziamenti dal momento che è possibile avviare una trattativa con gli acquirenti
IVREA - Contro Vodafone parte la campagna di boicottaggio
IVREA - Contro Vodafone parte la campagna di boicottaggio
Rifondazione Comunista ha convocato un presidio-flash mob per il lancio di una campagna di boicottaggio contro Vodafone
CASTELLAMONTE - La ceramica anche al Day Service Riabilitativo
CASTELLAMONTE - La ceramica anche al Day Service Riabilitativo
«Ancora una volta dal fare sistema tra istituzioni e realtà territoriali nascono opportunità a vantaggio della comunità»
CASTELLAMONTE - Due giorni di festa per i pensionati della Cgil
CASTELLAMONTE - Due giorni di festa per i pensionati della Cgil
La lega 33 dello Spi-Cgil, il sindacato pensionati, festeggia la sua presenza sul territorio del Canavese con due giorni di eventi
CASELLE - 70 mila euro per ancorare le tegole che volano con gli aerei
CASELLE - 70 mila euro per ancorare le tegole che volano con gli aerei
E' lo stanziamento per ancorare le tegole sui tetti delle case e fare in modo che non volino via con gli aerei che atterrano
INGRIA - Il piccolo Comune si schiera con il popolo Catalano
INGRIA - Il piccolo Comune si schiera con il popolo Catalano
Arriva anche dal Canavese un piccolo sostegno alla causa del popolo Catalano, pronto a chiedere l'indipendenza dalla Spagna
MAPPANO - «In 100 giorni il Comune ha prodotto solo 5 delibere»
MAPPANO - «In 100 giorni il Comune ha prodotto solo 5 delibere»
E' un bilancio negativo quello tracciato dall'opposizione dopo i primi 100 giorni di governo della giunta guidata da Grassi
FELETTO - Una scuola più bella grazie anche all'aiuto dei profughi
FELETTO - Una scuola più bella grazie anche all
Prima dell'inaugurazione dei locali è stata presentata anche l'iniziativa del Comune chiamata «Bimbi accompagnati»
IVREA - Il Comune nella classifica degli enti pubblici virtuosi
IVREA - Il Comune nella classifica degli enti pubblici virtuosi
«Questo conferma l’attenzione con la quale si è sempre operato in tutti gli aspetti amministrativi» dice il vicesindaco
CASTELLAMONTE - Bozzello promuove Mazza solo a metà: il Psi chiede al Pd un incontro urgente
CASTELLAMONTE - Bozzello promuove Mazza solo a metà: il Psi chiede al Pd un incontro urgente
Primi 100 giorni di amministrazione: il Senatore traccia il bilancio. Per Mazza non arriva la promozione a pieni voti. Il Psi chiede di definire con il Pd le linee guida necessarie per amministrare al meglio
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore