PONT CANAVESE - L'omaggio a Sandretto diventa un museo

| Il 7 settembre inaugurazione della via all'imprenditore e prima visita al nascente polo museale

+ Miei preferiti
PONT CANAVESE - Lomaggio a Sandretto diventa un museo
L'omaggio alla figura del cavalier Modesto Sandretto, diventerà l’occasione per presentare il progetto del polo museale di Pont Canavese che, non a caso, sarà allestito all’interno dell’ex manifattura. Oltre al museo della plastica (che avrebbe dovuto aprire già anni fa - nelle foto sotto), prenderanno finalmente vita due edifici d'epoca che la Famiglia di Gilberto Sandretto (figlio di Modesto), intende lasciare a disposizione del Comune. «Nel bureaux Centrale – spiega il sindaco Paolo Coppo - antica sede degli uffici, saranno esposti frammenti di storia della Manifattura Mazzonis, mentre nei locali della ex scuderia verrà esposta una collezione di antiche macchine utensili che il cavalier Modesto Sandretto aveva raccolto proprio con l'intenzione di metterla a disposizione della Cittadinanza».
 
Il 7 settembre alle 16.30, il Comune intitolerà una via a Modesto Sandretto, modificando la toponomastica del tratto di via Marconi che porta proprio ai cancelli dello stabilimento Sandretto. «Dopo la cerimonia sarà possibile visitare parte del Polo Museale – dice il sindaco - seppur non ancora ultimato, e parte dello stabilimento dell’ex Manifattura di Pont, ora di proprietà dalla Sandretto spa, azienda post Romi, che sta completando la ristrutturazione per ripartire, a breve, con la produzione conosciuta in tutto il mondo».
 
L’intitolazione della via a Modesto Sandrettoripercorre la storia industriale di Pont. «Ricordato che negli anni ’60, alla chiusura della Manifattura, l’azienda che per decenni aveva dato lavoro a quasi tutte le famiglie del territorio, Pont si è trovato immerso in una crisi che lo stava soffocando – scrive il Comune nella delibera che motiva l’intitolazione della via - è in questi anni che compare la figura di Modesto Sandretto che, insieme al fratello Dino, aprono una piccola azienda, la SEI, e danno inizio ad un percorso lavorativo ed occupazionale che ha dato a tante persone quella speranza che avevano perduto: vedere rinascere economicamente il loro Paese». 
 
L’azienda dei Sandretto cresce e si trasforma. Da piccola officina diventa il cuore pulsante del paese. Arriva anche a diversificare l’attività. «Dei due, Modesto è quello che maggiormente si occupa degli stabilimenti di Pont dove, di lui, emergono carisma, l’intuito imprenditoriale oltre che un legame umano che riesce ad instaurare e mantenere con i dipendenti anche a rapporto di lavoro ultimato». Un Olivetti in salsa pontese, al quale l’amministrazione ha deciso di rendere un doveroso omaggio.
Galleria fotografica
PONT CANAVESE - Lomaggio a Sandretto diventa un museo - immagine 1
PONT CANAVESE - Lomaggio a Sandretto diventa un museo - immagine 2
PONT CANAVESE - Lomaggio a Sandretto diventa un museo - immagine 3
PONT CANAVESE - Lomaggio a Sandretto diventa un museo - immagine 4
PONT CANAVESE - Lomaggio a Sandretto diventa un museo - immagine 5
PONT CANAVESE - Lomaggio a Sandretto diventa un museo - immagine 6
PONT CANAVESE - Lomaggio a Sandretto diventa un museo - immagine 7
PONT CANAVESE - Lomaggio a Sandretto diventa un museo - immagine 8
Politica
RIVAROLO - Elezioni Eaton: vince la Uilm Canavese
RIVAROLO - Elezioni Eaton: vince la Uilm Canavese
La Uilm del Canavese è l’organizzazione più votata in azienda con il 51.56%
FERROVIA CANAVESANA - La Cgil contro Gtt e Regione Piemonte: «Siamo delusi e incazzati»
FERROVIA CANAVESANA - La Cgil contro Gtt e Regione Piemonte: «Siamo delusi e incazzati»
Oggi prima giornata senza treni sulla Rivarolo-Pont Canavese e nessuna soppressione a sorpresa (almeno salvo imprevisti in serata) sulla tratta Rivarolo-Torino Porta Susa. Il sindacato, intanto, se la prende con azienda e Regione
RIVAROLO - La scuola di Argentera intitolata al maestro Caligaris
RIVAROLO - La scuola di Argentera intitolata al maestro Caligaris
A 18 anni dalla prima richiesta, la scuola primaria della frazione ha finalmente un nome, a ricordo di una persona illustre
RIVABANCA - I soci di Alba hanno approvato la fusione con Rivarolo e Rivara: si rafforza la Banca del Canavese
RIVABANCA - I soci di Alba hanno approvato la fusione con Rivarolo e Rivara: si rafforza la Banca del Canavese
Ospite d’eccezione all'assemblea il presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani che ha assistito, oltre al via libera alla fusione con RivaBanca, anche al voto favorevole per l'ingresso di Banca d'Alba e del Canavese in Iccrea
ECONOMIA - Lo sviluppo del Canavese (ri)parte da 113 progetti: è il nuovo Piano di Sviluppo. Ora si cercano i soldi
ECONOMIA - Lo sviluppo del Canavese (ri)parte da 113 progetti: è il nuovo Piano di Sviluppo. Ora si cercano i soldi
Il Piano di Sviluppo del Canavese, presentato a Colleretto Giacosa, poggia su cinque assi tematici: Industria e attività produttive, Infrastrutture e trasporti, Formazione e istruzione, Turismo cultura e sport, Sanità e welfare
OZEGNA - Grande festa per l'autonomia del Comune - FOTO
OZEGNA - Grande festa per l
Ricorrenza storica per il Comune che oggi ha celebrato i 70 anni della propria riconquistata autonomia dopo la guerra
PONT CANAVESE - In autunno i lavori per la nuova scuola: il sindaco Coppo difende il progetto - FOTO
PONT CANAVESE - In autunno i lavori per la nuova scuola: il sindaco Coppo difende il progetto - FOTO
Affollata assemblea sul progetto della nuova scuola, venerdì sera, a Pont Canavese. L'opinione pubblica è divisa tra i favorevoli e i contrari alla proposta dell'attuale amministrazione comunale. Costo dei lavori 1,5 milioni di euro
PONT CANAVESE - No alla scuola: «Inutile e costosa: speriamo che il sindaco sia un Rockefeller della finanza»
PONT CANAVESE - No alla scuola: «Inutile e costosa: speriamo che il sindaco sia un Rockefeller della finanza»
Tra gli interventi quello del consigliere di minoranza Walter Portacolone (che anche in consiglio ha sempre esternato le sue perplessità) e dell'ex amministratore Massimo Motto
CASTELLAMONTE - Elezioni: Giovanni Maddio presenta il programma
CASTELLAMONTE - Elezioni: Giovanni Maddio presenta il programma
Giovanni Maddio e tutti i candidati della lista «Per la nostra terra, per la nostra città», hanno presentato il programma elettorale alla Casa della Musica
OZEGNA - Tutto il paese festeggia la rinascita del Comune autonomo
OZEGNA - Tutto il paese festeggia la rinascita del Comune autonomo
Nel 1929 il regime fascista impose a Ozegna, così come ad altri Comuni della zona, di diventare una frazione di Agliè
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore