PONT CANAVESE - «Non intitolate la via al cavalier Sandretto»

| Clamorosa protesta dei residenti di via Marconi: il Comune tira dritto

+ Miei preferiti
PONT CANAVESE - «Non intitolate la via al cavalier Sandretto»
Tutto confermato: domenica, come da programma, nell'ambito della prima visita al nascente polo museale dell'ex Manifattura, un pezzo di via Marconi diventerà via Modesto Sandretto. Un omaggio a una figura storica di Pont Canavese. Eppure tiene banco la clamorosa protesta di alcuni residenti in procinto di cambiare indirizzo che hanno formalmente chiesto al Comune di bloccare la cerimonia e non intitolare la via al fondatore dell'omonima azienda. Preannunciando, in caso contrario, il ricorso in procura.

Sessanta firme sono state consegnate l'altra mattina in municipio all'attenzione del sindaco Paolo Coppo. 60 su un centinaio di residenti interessati al cambio di denominazione. «Esprimiamo il nostro dissenso - scrivono i contrari all'intitolazione - perchè la decisione della Giunta è stata presa senza aver preventivamente informato la popolazione residente, senza averne valutato i pareri e l'interesse e, non ultimo, senza aver informato la popolazione dei disagi e dei costi che inevitabilmente saranno conseguenza e colpiranno i cittadini interessati».

«Nulla contro la figura del cavalier Modesto Sandretto, verso cui la popolazione del nostro paese pu soltanto esprimere sentimenti di gratitudine - scrivono i residenti - il nostro dissenso va all'operato dell'amministrazione comunale». I pontesi hanno anche suggerito forme alternative per onorare la memoria di Sandretto, compresa l'intitolazione della piazza di fronte allo stabilimento con la realizzazione di un busto ricordo. «Con molto dispiacere e rammarico informiamo che, nel caso l'amministrazione comunale non ritenesse tener conto di quanto espresso, ci riserviamo di adire all'autorità giudiziaria competente».

Il sindaco tira dritto. «E’ una protesta unica nel suo genere – dice Paolo Coppo – la modifica della toponomastica sarà operativa il 1 gennaio. Abbiamo deciso di anticipare la cerimonia d’intitolazione al 7 settembre per dare modo alla popolazione di partecipare a quello che, secondo noi, è un momento di festa per l’intero paese. Non ci saranno costi o disagi: il Comune si fa carico di tutte le comunicazioni per bollette, uffici, banche e quant'altro. A ogni famiglia abbiamo mandato il prospetto da compilare. In realtà mi pare che la protesta contro la giunta sia motivata solo da vecchie ruggini personali: il problema è nei nostri confronti e questo mi dispiace moltissimo». E sulla possibilità che i dissidenti decidano di rivolgersi in procura, Coppo sorride: «Attendo di conoscere il reato per il quale, io e i colleghi della giunta, siamo stati accusati».

Politica
OZEGNA - La prima carta d'identità elettronica al sindaco Sergio Bartoli
OZEGNA - La prima carta d
Per ottenerla è necessario informarsi sulle procedure direttamente in municipio
IVREA - Morti d'amianto in Olivetti: «Una ferita ancora aperta»
IVREA - Morti d
La sensazione, in città, è che quelli di Ivrea siano stati considerati "morti di serie B" rispetto ad altri procedimenti giudiziari
FAVRIA - La giornata dell'ambiente e dell'ecologia
FAVRIA - La giornata dell
Difendere l’ambiente e rispondere alla sfida dei mutamenti climatici non solo è necessario, ma rappresenta anche una straordinaria opportunità per creare lavoro e nuova economia
IVREA - CasaPound raccoglie firme per le elezioni comunali
IVREA - CasaPound raccoglie firme per le elezioni comunali
«Dopo le politiche siamo pronti per dire la nostra anche in questa tornata elettorale per il comune», dice Igor Bosonin
SANITA' - «Negli ospedali del Canavese personale da aumentare»
SANITA
Così Francesca Bonomo, deputata del Partito Democratico, dopo il taglio del nastro del pronto soccorso di Cuorgnè
MAPPANO - Polemiche sul bilancio preventivo per il 2018
MAPPANO - Polemiche sul bilancio preventivo per il 2018
L'opposizione critica: «Mancano investimenti». L'Amministrazione sottolinea invece che il carico fiscale è rimasto invariato
RIVAROLO - Meluzzi da Bertot: così riparte l'Officina delle idee
RIVAROLO - Meluzzi da Bertot: così riparte l
«L'obiettivo è di far ripartire un confronto a Rivarolo sui grandi temi ma anche su questioni legate al territorio»
CUORGNE' - Contro la violenza sui bambini due giorni dedicati a Telefono Azzurro
CUORGNE
Telefono Azzurro da ormai oltre trent’anni opera per la protezione di bambini e adolescenti anche con la linea gratuita 1.96.96
IVREA - Il centrodestra candida a sindaco Stefano Sertoli
IVREA - Il centrodestra candida a sindaco Stefano Sertoli
Soddisfatta la Senatrice Tiraboschi: «Stefano è una persona di cultura che nella sua vita ha saputo dimostrare grandi doti»
CUORGNE' - Approvato il regolamento per diventare volontari
CUORGNE
«Servirà ad aprire in modo corretto ed ordinato alla cittadinanza la possibilità di essere parte attiva delle tante iniziative»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore