PONT CANAVESE - E' nata l'unione montana Valli Orco e Soana

| La Regione Piemonte, questa mattina, ha ratificato la nascita di tredici nuove Unioni montane di Comuni

+ Miei preferiti
PONT CANAVESE - E nata lunione montana Valli Orco e Soana
Sono tredici le nuove Unioni montane di Comuni riconosciute dalla Regione Piemonte. Si uniscono alle prime 28, inserite nella “Carta regionale delle forme associative” a dicembre 2014. Tra queste 13 ci sono anche due unioni "made in Canavese". L'unione montana Valli Orco e Soana che comprende i Comuni di Pont Canavese, Ceresole Reale, Frassinetto, Ingria, Noasca, Ronco Canavese e Valprato Soana. L'unione montana del Mombarone che comprende i Comuni di Andrate, Carema, Nomaglio e Settimo Vittone.
 
Secondo quanto previsto dalle leggi regionali, le Unioni montane di Comuni devono organizzare per i Comuni che le compongono le funzioni fondamentali (dalla polizia municipale all’urbanistica, dai trasporti alla scuola) nonché le funzioni specifiche per lo sviluppo socio-economico della montagna, dalla gestione del patrimonio forestale ai progetti sulle energie rinnovabili, passando per l’armonizzazione dei gestionali informatici e l’uso dei fondi europei, attirando investimenti e coordinando macro progetti. Nessun componente degli organi istituzionali riceverà indennità e compenso. 
 
Due le necessità e le sfide da risolvere nelle prossime settimane, secondo Uncem Piemonte: la prima è relativa alle risorse nel bilancio regionale che verranno ripartite sulle Unioni. «È evidente che serve una cifra per lo start up – afferma Lido Riba, presidente Uncem Piemonte – sul bilancio sarà importante avere 12 milioni di euro che assicurino il pagamento del personale che verrà preso dalle Comunità montane, le spese di funzionamento, i primi investimenti e il cofinanziamento sui progetti che l’Unione farà». 
 
Altro nodo da sciogliere, quello del passaggio del personale da Comunità a Unioni, oltre alla costruzione di una buona pianta organica che garantisca la massima e immediata operatività dell’ente, secondo le funzioni per la montagna che verranno assegnate dalla Regione alle Unioni. L'Uncem punta molto sulla necessaria formazione del personale politico e tecnico delle nascenti Unioni montane di Comuni. «Senza corsi di aggiornamento – sottolinea il presidente Riba – previsti anche dalle vigenti leggi, non andremo lontano. Oggi la competitività è Europea. Si vince la sfida dello sviluppo accaparrandosi progetti e risorse che se non vanno a Unioni montane torinesi, alessandrine, biellesi o ossolane, vanno in Baviera o nel Vorarlberg. È uno scenario nuovo che vogliamo affrontare con la massima determinazione».
Politica
CUORGNE' - Successo per le feste nelle frazioni: Pezzetto ringrazia i volontari
CUORGNE
«Mi sembra il minimo ringraziare tutti quei volontari che in modo gratuito si sono prestati in questo mese di luglio per animare le rispettive frazioni»
CASTELLAMONTE - La Mostra della Ceramica si fa: dal 9 al 24 settembre
CASTELLAMONTE - La Mostra della Ceramica si fa: dal 9 al 24 settembre
Il sindaco Pasquale Mazza garantisce: «Stiamo già lavorando per dare la giusta continuità alle nostre tradizioni»
CANAVESE - La Appendino propone un ex Asa per la Smat: Rostagno guida la protesta dei sindaci
CANAVESE - La Appendino propone un ex Asa per la Smat: Rostagno guida la protesta dei sindaci
Sul nome di Fabio Sessa, indicato dal sindaco di Torino, Chiara Appendino, per il nuovo vertice della Smat, scoppia la rivolta dei sindaci dell'alto Canavese. Pronto il voto contrario se Torino non cambierà il candidato
MONTALENGHE - Grosso accende la nuova luce del centro storico
MONTALENGHE - Grosso accende la nuova luce del centro storico
Il Comune di Montalenghe annuncia l'inizio del primo lotto di ammodernamento dell'illuminazione pubblica del centro paese
IVREA - Anpi in piazza: «La città è stata e sarà sempre antifascista»
IVREA - Anpi in piazza: «La città è stata e sarà sempre antifascista»
Dopo l'atto vandalico contro uno dei simboli della Resistenza in città la pronta reazione dell'Anpi e delle istituzioni locali
MAPPANO - Raccolta firme contro l'ordinanza dei 1000 divieti
MAPPANO - Raccolta firme contro l
A promuovere la petizione sono i consiglieri di opposizione e un nutrito gruppo di cittadini. Prima grana per il sindaco Grassi
IVREA - Atto vandalico firmato «Decima Mas» danneggia simbolo della Resistenza sul lungo Dora - FOTO
IVREA - Atto vandalico firmato «Decima Mas» danneggia simbolo della Resistenza sul lungo Dora - FOTO
Oggi pomeriggio, sabato 22 luglio, alle ore 17,30, l'Anpi di Ivrea e basso Canavese invita associazioni e cittadini, sul Lungo Dora di Ivrea «per manifestare con tranquilla fermezza la condanna per l'episodio»
RIVAROLO - Il centro storico vietato alle auto? «Nei prossimi mesi»
RIVAROLO - Il centro storico vietato alle auto? «Nei prossimi mesi»
Il Comune di Rivarolo tornerà alla carica sul progetto «Ztl» dopo la sperimentazione dell'anno scorso relativa a via Ivrea
MAPPANO - Non si è dimesso il segretario comunale Bovenzi
MAPPANO - Non si è dimesso il segretario comunale Bovenzi
«Il Segretario Comunale, Umberto Bovenzi, ha confermato il suo impegno nel Comune di Mappano», si legge in una nota
CANAVESE - Richiedenti asilo in montagna? Il buon esempio di Chiesanuova e il sostegno dell'Uncem
CANAVESE - Richiedenti asilo in montagna? Il buon esempio di Chiesanuova e il sostegno dell
«Non devono sentirsi soli i sindaci che accolgono migranti e richiedenti asilo» dice l'Uncem. L'accoglienza diffusa auspicata dal ministro dell'Interno, Minniti, già si realizza in decine di Comuni montani piemontesi
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore