PONT - Paolo Coppo prende più voti di cinque anni fa

| Le polemiche degli ultimi mesi, alla fine, hanno favorito il sindaco uscente. Gli avversari staccatissimi

+ Miei preferiti
PONT - Paolo Coppo prende più voti di cinque anni fa
Alla fine, a Pont Canavese, Paolo Coppo ha vinto a mani basse. La sua lista ha conquistato il favore di 1059 pontesi. Il doppio rispetto al primo sfidante, Walter Portacolone, fermo a quota 533. Percentuali insomma ampiamente a favore del sindaco uscente che supera addirittura il 50% (dato preciso 57,02%) nonostante la presenza di tre candidati. Un record. Maria Grazia Trucano chiude terza staccata di molto: 265 voti pari al 14,27% delle preferenze. 
 
Le polemiche, di fatto, hanno addirittura rafforzato la lista di Coppo. Cinque anni fa, infatti, il sindaco ottenne 923 voti, pari al 40% delle preferenze. L'aumento di consensi è netto, anche a fronte del fatto che hanno votato meno pontesi rispetto le elezioni del 2010 (1921 contro 2404). Gli altri candidati non sono riusciti a conquistare gli indecisi. Erano andati meglio Motto e Querio, cinque anni fa, che avevano portato a casa rispettivamente 875 e 505 voti, rendendo la vittoria di Coppo molto meno netta di quella conquistata ieri.
 
Il sindaco uscente, infatti, cinque anni fa aveva vinto senza rappresentare la maggioranza dei pontesi alle urne. 
 
CONSIGLIO - Con il sindaco Paolo Coppo entrano in maggioranza Moreno Riva, Giovanni Gallo Lassere, Fabio Gallo, Simone Ducoli, Mario Faletti, Massimo Coppo, Vanessa Seren Bernadone e Moreno Turigliatto.
In minoranza Walter Portacolone, Claudio Barinotto, Pier Mauro Rolando e Maria Grazia Trucano.
Galleria fotografica
PONT - Paolo Coppo prende più voti di cinque anni fa - immagine 1
PONT - Paolo Coppo prende più voti di cinque anni fa - immagine 2
Politica
RIVAROLO - Summit dei geometri al Castello Malgrà
RIVAROLO - Summit dei geometri al Castello Malgrà
Snellimento delle procedure burocratiche e velocizzazione delle pratiche. Sono queste le richieste principali che i geometri di Torino e Provincia rivolgono al nuovo governo insediatosi poco più di un mese fa
CANAVESE - 500 mila euro per gli studenti pendolari che partono dai paesi di montagna
CANAVESE - 500 mila euro per gli studenti pendolari che partono dai paesi di montagna
Si tratta di un contributo per l'acquisto degli abbonamenti al trasporto pubblico, per il prossimo anno scolastico, che favorirà la residenzialità nei Comuni posti a oltre 600 metri di altitudine, limitando abbandono e spopolamento
MONTALTO DORA - La Fasti ha ottento il «Bollino per l'Alternanza»
MONTALTO DORA - La Fasti ha ottento il «Bollino per l
Un riconoscimento per le imprese associate a Confindustria che si distinguono per i percorsi di alternanza scuola-lavoro
CUORGNE' - Puliti i canali per evitare guai in caso di nubifragi
CUORGNE
«Sono azioni di prevenzione che rientrano nell’ambito del progetto Cuorgnè più Sicura», dice il sindaco Beppe Pezzetto
LOCANA - Taglio del nastro per la nuova centralina idroelettrica
LOCANA - Taglio del nastro per la nuova centralina idroelettrica
Alla cerimonia il sindaco Giovanni Bruno Mattiet insieme all'onorevole Alessandro Giglio Vigna e alla Senatrice Virginia Tiraboschi
CASTELLAMONTE - L'ex asilo va in malora: è scontro politico - FOTO
CASTELLAMONTE - L
Allarme degrado a Preparetto. Da quando la vecchia gestione ha lasciato la frazione, la struttura è stata abbandonata
RIVAROLO - Addio zona blu... ma solo ad agosto
RIVAROLO - Addio zona blu... ma solo ad agosto
Arriva il mese di agosto e, come consuetudine, va in vacanza anche la sosta a pagamento
CASTELLAMONTE - Trovato un «custode» al parco Fabio Marrone
CASTELLAMONTE - Trovato un «custode» al parco Fabio Marrone
«Noi facciamo cose, non facciamo polemiche sterili come quelli della Lega o del Movimento 5 Stelle» dice il sindaco Mazza
BORGARO - Il Comune premia le eccellenze sportive locali - FOTO
BORGARO - Il Comune premia le eccellenze sportive locali - FOTO
Sono stati ricevuti e premiati i ragazzi della Under 14 della River Borgaro Basket e le ragazze di pallavolo e pallanuoto
CANAVESE - Interi paesi senza la tv: il digitale terrestre «non prende»
CANAVESE - Interi paesi senza la tv: il digitale terrestre «non prende»
Problema di portata nazionale: sono quasi cinque milioni gli Italiani che hanno difficoltà a vedere i canali Rai e l'intero bouquet del digitale terrestre
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore