PONT-RIVAROLO - «La Canavesana va tutelata a tutti i costi»

| L'assessore ai trasporti della Regione, dopo le polemiche dei giorni scorsi, torna sull'elettrificazione della ferrovia

+ Miei preferiti
PONT-RIVAROLO - «La Canavesana va tutelata a tutti i costi»
Dopo le polemiche politiche seguite al convegno del Pd di Cuorgnè di sabato scorso, l'assessore regionale ai trasporti Balocco torna a parlare dell'elettrificazione della linea Pont-Rivarolo Canavese, ovvero l'ultimo tratto della ferrovia Canavesana che ancora è gestito dalla Gtt con le littorine diesel. Secondo Balocco la sua non è stata una chiusura all'elettrificazione, pur sollecitata (da anni) dal sindaco cuorgnatese Beppe Pezzetto e da molti altri amministratori locali.
 
Balocco non ha nascosto le difficoltà a perseguire questa ipotesi alla luce delle difficoltà finanziarie della Regione, ma non l'avrebbe del tutto esclusa. «Occorre preservare a tutti costi la linea - dice l'assessore - anche in mancanza di fondi per realizzare l’elettrificazione». Balocco si è dichiarato disponibile a valutare insieme alle forze locali tutte le ipotesi per la valorizzazione della linea - anche in funzione del Parco del Gran Paradiso - e a lavorare insieme al territorio per presentare progetti in grado di intercettare risorse per migliorare la viabilità sostenibile e promuovere lo sviluppo.
 
Un'occasione in merito potrebbe arrivare, nel corso del 2016, dai bandi europei e transfrontalieri. Opportunità che, però, negli anni scorsi non sono mai state prese in considerazione nonostante le richieste del territorio. Al vaglio della Regione potrebbe esserci anche l'uso di treni bimodali già in funzione su altre ferrovie di montagna in tutta Italia. Sono solo ipotesi, però.
Dove è successo
Politica
OZEGNA - La Lega Nord sostiene Bartoli nella battaglia sui rifiuti
OZEGNA - La Lega Nord sostiene Bartoli nella battaglia sui rifiuti
La Lega Nord Canavese critica il disegno di legge regionale sulla gestione rifiuti che sarą discusso a palazzo Lascaris
IVREA - Elezioni 2018: parte il progetto civico di ViviamoIvrea
IVREA - Elezioni 2018: parte il progetto civico di ViviamoIvrea
Si sono gią uniti al progetto civico gli attivisti locali delle forze di sinistra, Rifondazione Comunista e Sinistra Italiana
SCUOLA - Una borsa di studio dagli ex dipendenti Olivetti
SCUOLA - Una borsa di studio dagli ex dipendenti Olivetti
La Borsa di Studio, intitolata a Lucio Antonelli, Co-Fondatore e Socio Benemerito di Pozzo di Miele, avrą un valore di 1000 euro
CAREMA - I vigneti di Canavese e Valle d'Aosta uniti per il turismo
CAREMA - I vigneti di Canavese e Valle d
Il progetto č stato presentato nella sede dell'assessorato all'agricoltura e risorse naturali della Regione Valle d'Aosta
VOLPIANO - David Puente al lavoro contro bufale e fake news
VOLPIANO - David Puente al lavoro contro bufale e fake news
Ospite del festival «I luoghi delle parole» il blogger ha indicato le tipologie pił pericolose di bufale che circolano su Internet
IVREA-ALBIANO - Mediapolis: Legambiente se la prende con il Pd
IVREA-ALBIANO - Mediapolis: Legambiente se la prende con il Pd
Il circolo Legambiente Dora Baltea esprime perplessitą sulle parole del nuovo segretario del Partito Democratico di Ivrea
BELMONTE - Primo passo avanti della Regione per salvare santuario e Sacro Monte, patrimonio Unesco
BELMONTE - Primo passo avanti della Regione per salvare santuario e Sacro Monte, patrimonio Unesco
La Regione garantisce massimo impegno per salvare Belmonte, uno dei simboli del Canavese. Se ne č discusso anche in consiglio regionale dopo l'ordine del giorno presentato dal consigliere Valentina Caputo
CANAVESE - Le Lega Nord torna a chiedere il referendum
CANAVESE - Le Lega Nord torna a chiedere il referendum
«Chiamparino, se ci sei batti un colpo», dice il segretario del Carroccio, Cesare Pianasso, sollecitando la Regione
RIVAROLO - Al Vallesusa ufficio pubblico ma strada privata... FOTO
RIVAROLO - Al Vallesusa ufficio pubblico ma strada privata... FOTO
Lo strano caso dell'ex cotonificio. Da qualche giorno affissi i cartelli: «Strada privata: rallentare, attenzione buche»
IVREA - Striscione sulla sede di Comdata contro i sindacati: dura reazione di Rifondazione Comunista
IVREA - Striscione sulla sede di Comdata contro i sindacati: dura reazione di Rifondazione Comunista
Uno striscione dal testo piuttosto pesante contro i sindacati č stato affisso l'altra sera dal gruppo «Rebel Firm» di Ivrea. Oggi č arrivata la risposta del circolo di Rifondazione. Lo striscione ha coperto la scritta «Olivetti»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore