PONTE PRETI - Droni e laser per valutare la «salute» della struttura

| La Città metropolitana ha consegnato al Club Turati di Castellamonte tutto il materiale sul ponte nuovo di Strambinello

+ Miei preferiti
PONTE PRETI - Droni e laser per valutare la «salute» della struttura
La Città metropolitana ha consegnato al Club Turati di Castellamonte tutto il materiale inerente al ponte nuovo di Strambinello, meglio noto come "Ponte Preti" lungo la ex statale pedemontana. «Il gruppo di lavoro dei Tecnici del Turati come già comunicato sta valutando attentamente il contenuto - spiega l'ex senatore Eugenio Bozzello che sta seguendo personalmente la situazione - da quando abbiamo lanciato l'allarme qualche cosa di concreto si è mosso davvero. Questo non può che rendermi molto fiero e mi porta ancora a ringraziare tutti quelli che si sono dati da fare senza vincoli di partito. Siamo riusciti a ripuntare i riflettori sulla delicata vicenda del ponte».

Dai dati, secondo il Club Turati, emergono tutta una serie di controlli effettuati dal 2001 in poi. Prima di quella data sembra che non ci siano documento. «In attesa che i tecnici parlino e ci spieghino bene ciò che si dovrebbe ancora fare - aggiunge Bozzello - dal 2001 sono passati ben 17 anni».

La Città metropolitana ha sottolineato nel documento che, «a partire dal mese di agosto, anche a seguito delle segnalazioni ricevute, si è proceduto ad effettuare un'accurata pulizia delle scarpate e taglio piante in corrispondenza del ponte per migliorare l'accessibilità al di sotto dell'infrastruttura e permettere successive campagna di ispezione e monitoraggio. L'ente ha commissionato all'ingegner Emanuele Ferrari  una campagna di ispezione con indagini eseguite mediante utilizzo di drone e laser scanner. Ha richiesto un preventivo per la redazione di uno studio comprendente le risultanze delle campagne di indagine sui materiali, l'analisi strutturale dell'opera, la verifica in condizioni statiche delle strutture esistenti e l'individuazione delle carenze strutturali».

Una volta messi insieme tutti i dati sarà possibile valutare eventuali limitazioni di traffico e di carico sul ponte. L'undici ottobre, inoltre, è stata effettuata una rilevazione dei volumi di traffico in corrispondenza del ponte con risultanze e dati in corso di elaborazione. La Città metropolitana ha comunque intenzione di verificare l'opportunità di mettere in atto soluzioni che «consentano un'effettiva riduzione della velocità in corrispondenza del manufatto e del rispetto dei limiti di velocità tutt'ora in essere». Non trova alcun riscontro, invece, la richiesta di bloccare il transito ai camion.

Politica
IVREA - Lunedi in piazza Ottinetti «Scegli il tuo brand del Canavese»
IVREA - Lunedi in piazza Ottinetti «Scegli il tuo brand del Canavese»
«Formae», un'esposizione dei progetti di place branding degli studenti del corso di Communication Design del Politecnico di Torino
CANAVESANA - Ancora ritardi, guasti e treni ko: pendolari furenti
CANAVESANA - Ancora ritardi, guasti e treni ko: pendolari furenti
«Chiediamo un intervento immediato delle istituzioni: Regione Piemonte, Città Metropolitana di Torino, sindaci del territorio»
CIRIE' - Lavori in corso in via Battitore: modifiche alla viabilità
CIRIE
Saranno in ogni caso garantiti gli stalli di sosta riservati situati nelle immediate vicinanze dell’ingresso all'ospedale cittadino
CANAVESE - Andrea Cane eletto vicepresidente della commissione regionale sulla sanità
CANAVESE - Andrea Cane eletto vicepresidente della commissione regionale sulla sanità
L'Ingriese della Valle Soana ha accolto con un pizzico di sorpresa e con grande entusiasmo questo nuovo incarico
LEINI - Il comune aderisce al documento contro le forme di fascismo
LEINI - Il comune aderisce al documento contro le forme di fascismo
Consiglio comunale lampo per l'elezione dei rappresentanti nelle commissioni e dei rappresentanti nell'Unione dei Comuni
IVREA - «Solo autobus elettrici nella città patrimonio dell'Unesco»
IVREA - «Solo autobus elettrici nella città patrimonio dell
E' la proposta che Cgil, Cisl e Uil hanno presentato ai sindaci di Ivrea e della conurbazione che comprende altri sedici Comuni
CASTELLAMONTE - In piazza con John Mpaliza per i diritti di tutti
CASTELLAMONTE - In piazza con John Mpaliza per i diritti di tutti
«La marcia Restiamo umani è un invito alla pace che si contrappone all'odio e alla paura che stanno impregnando l'Italia»
ALTA VELOCITA' - La Valle d'Aosta promuove la stazione «Porta del Canavese» sulla linea Torino-Milano
ALTA VELOCITA
La Regione Valle d'Aosta ha approvato il programma strategico degli interventi per modernizzare la rete ferroviaria e rendere efficiente il sistema integrato dei trasporti pubblici. Con un importante riferimento al Canavese
CANAVESANA - Fava: «Presto un'ispezione a sorpresa sui treni Gtt»
CANAVESANA - Fava: «Presto un
L'impegno della Regione «per constatare di persona le criticità che sono state sollevate a più riprese dal comitato pendolari»
REGIONE PIEMONTE - Mauro Fava presidente della seconda commissione. Claudio Leone della terza
REGIONE PIEMONTE - Mauro Fava presidente della seconda commissione. Claudio Leone della terza
Incarichi «Made in Canavese» in Regione dove questa mattina sono stati nominati i membri delle commissioni. Andrea Cane, consigliere di Ingria, vicepresidente della quarta Commissione Sanità. Alberto Avetta, Pd, vicepresidente della quinta
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore