PROFUGHI IN CANAVESE - I Comuni scrivono al prefetto: «Noi abbiamo già fatto la nostra parte: stop agli arrivi»

| La scorsa settimana sindaci e amministratori hanno dato mandato al Ciss38, il consorzio dei servizi socio assistenziali, di scrivere al prefetto sulla questione migranti. «Abbiamo già soddisfatto i parametri previsti per l'accoglienza»

+ Miei preferiti
PROFUGHI IN CANAVESE - I Comuni scrivono al prefetto: «Noi abbiamo già fatto la nostra parte: stop agli arrivi»
Altri richiedenti asilo in alto Canavese? I Comuni fanno quadrato: «No, grazie». La scorsa settimana sindaci e amministratori locali hanno dato mandato al Ciss38, il consorzio dei servizi socio assistenziali, di scrivere al prefetto sulla questione migranti. Lo ha annunciato ieri sera, in consiglio comunale, il vicesindaco di Rivarolo Canavese, Edo Gaetano: «Martedì scorso c'è stato un incontro con tutt i sindaci dopo le proiezioni della prefettura sull'ipotetica distribuzione dei richiedenti asilo in tutti i Comuni della provincia». 
 
Nel corso della riunione sono emerse diverse proposte per fronteggiare il problema accoglienza. «La prima era quella di una gestione diretta da parte dei Comuni ma molti sindaci non se la sono sentita anche perché è difficile spiegarlo alla cittadinanza - ha detto Gaetano - così siamo arrivati alla mediazione di dare mandato al Ciss38 per manifestare al prefetto le nostre ragioni. Questo territorio ha già soddisfatto i 2,5 profughi ogni mille abitanti previsti dal piano nazionale. Abbiamo fatto la nostra parte». Il vicesindaco ha sottolineato le problematiche relative all'inserimento di eventuali migranti in realtà particolari del Canavese, come, ad esempio, i Comuni di montagna inseriti nella lista della prefettura, come Ceresole Reale, Ribordone o Ingria.
 
Nella lettera il Ciss38 chiederà al prefetto anche una maggiore trasparenza nell'invio dei richiedenti asilo. «Abbiamo chiesto al prefetto un'informazione preventiva perché sono anni che il fenomeno ci cade sulla testa senza possibilità di intervento - ha aggiunto Gaetano - dal momento che si tratta di una questione che riguarda tutto il nostro territorio, i sindaci hanno deciso che il Ciss38 dovrà essere l'interlocutore privilegiato con la prefettura». Oggi sul territorio dell'alto Canavese che fa riferimento al Ciss38 sono ospiti 335 profughi.
Politica
CANAVESE - In molti Comuni ancora non «prende» il telefono cellulare
CANAVESE - In molti Comuni ancora non «prende» il telefono cellulare
«Tim e Vodafone ci hanno chiesto di segnalare aree precise non coperte. Hanno dato disponibilità a coprirle» dicono dall'Uncem
VALPRATO - Il Comune cerca un gestore per il bar-pizzeria-alimentari
VALPRATO - Il Comune cerca un gestore per il bar-pizzeria-alimentari
La struttura viene data in concessione anche con il campo sportivo e l'area camper che si trovano vicino allo stabile
PONTE PRETI - Il ponte fa paura? L'otto settembre un incontro pubblico a Castellamonte
PONTE PRETI - Il ponte fa paura? L
Quasi 12mila firme online su change.org per chiedere interventi urgenti di messa in sicurezza per il Ponte Preti di Strambinello, il già noto "ponte nuovo" lungo la ex statale Pedemontana 565
RIVAROLO - Addio area Vallesusa: diventerà deposito del cippato?
RIVAROLO - Addio area Vallesusa: diventerà deposito del cippato?
Rivarolo resta senza teatro e senza area expo. Cambio di sede anche per il Vespa Club e la Galleria della locomozione storica
CUORGNE' - Il progetto della scuola Cena supera l'esame della Regione
CUORGNE
Pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte del 9 agosto la graduatoria relativa agli interventi di messa in sicurezza degli edifici scolastici
CANAVESE - L'Uncem: «Su lupi e ungulati stiamo dalla parte degli allevatori»
CANAVESE - L
«Uncem da sempre sta dalla parte degli allevatori, delle imprese agricole, di chi svolge un ruolo attivo nelle aree montane»
PONTE PRETI - 6000 firme raccolte per chiedere interventi urgenti
PONTE PRETI - 6000 firme raccolte per chiedere interventi urgenti
Bozzello alla carica: promosso un incontro pubblico a Castellamonte sulla situazione del ponte il prossimo otto settembre
PONTE PRETI - «La manutenzione del ponte con i pedaggi della Torino-Aosta»
PONTE PRETI - «La manutenzione del ponte con i pedaggi della Torino-Aosta»
Proposta dell'Uncem per garantire maggiori opere di manutenzione su alcuni assi viari molto trafficati
LEINI - Polemica sulla ristrutturazione della scuola Anna Frank
LEINI - Polemica sulla ristrutturazione della scuola Anna Frank
«I locali non potevano essere utilizzati perché privi di tutta la documentazione necessaria» ha fatto presente il consigliere Pittalis
FELETTO - Settimana decisiva per salvare la stazione ferroviaria
FELETTO - Settimana decisiva per salvare la stazione ferroviaria
Il comitato «No alla chiusura della stazione ferroviaria di Feletto» continua nella sua battaglia per evitare la soppressione
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore