PROFUGHI IN CANAVESE - «Il campo di calcio solo ai profughi»: scattano le polemiche a Montalto Dora

| I migranti, una trentina, di età compresa tra i 18 e i 30 anni, sono ospiti dalla parrocchia che li gestisce nell'ex casa di riposo. Alcuni residenti puntano il dito contro la gestione: «Il campo è per tutti ma è stato monopolizzato»

+ Miei preferiti
PROFUGHI IN CANAVESE - «Il campo di calcio solo ai profughi»: scattano le polemiche a Montalto Dora
Ancora una volta sono i social network ad alimentare il fuoco delle polemiche. Così succede che a Montalto Dora, piccolo centro del Canavese, si discuta da giorni, su Facebook, sull'utilizzo del campo di calcio vicino alla chiesa. Un campetto aperto a tutti di proprietà della parrocchia di Sant'Eusebio. «Aperto a tutti ma monopolizzato da qualche mese dai profughi», puntano il dito alcuni residenti. «Mio figlio voleva andarci a giocare ma ci sono sempre dei ragazzi di colore che lo occupano», segnala una mamma.

C'è chi accusa i profughi di aver distrutto le porte del campetto (che però, secondo altri, erano già state distrutte in precedenza), chi si augura che, prima o poi, i migranti vengano utilizzati dal Comune per i lavori socialmente utili e chi conferma che, da qualche settimana, «si sono appropriati di una proprietà privata che, da sempre, è a disposizione dell'intera comunità di Montalto».

I migranti, del resto, una trentina in tutto, di età compresa tra i 18 e i 30 anni, sono proprio ospiti dalla parrocchia che li gestisce nella struttura retrostante la chiesa, un tempo casa di riposo. Il pomeriggio, per trovare un po' di svago, non hanno molte alternative se non giocare in quel campetto. Per questo, a fianco, c'è un secondo spazio, questo però recintato, forse persino più adatto ai bambini. Per la parrocchia, insomma, c'è spazio per tutti. La convivenza è possibile ma, a volte, la strada da percorrere è tutta in salita...

Dove è successo
Politica
CIRIE' - Tanti eventi in città per celebrare le donne
CIRIE
Molti eventi ed iniziative saranno dedicati alla figura femminile da parte del Comune di Ciriè
RIVAROLO - Rosy Bindi in sala Lux: «La mafia è radicata nella storia»
RIVAROLO - Rosy Bindi in sala Lux: «La mafia è radicata nella storia»
Buona partecipazione di pubblico, martedì sera, per l'incontro sulla legalità promosso dal Comune con Libera e Avviso Pubblico
IVREA - Partono dal Canavese gli Stati generali del Turismo
IVREA - Partono dal Canavese gli Stati generali del Turismo
L'apertura, mercoledì 21 febbraio alle 9.30, si terrà proprio all'Auditorium Officina H di Ivrea in via Montenavale 1
VOLPIANO - Una campagna per la raccolta di macerie e ingombranti
VOLPIANO - Una campagna per la raccolta di macerie e ingombranti
In occasione della campagna «Hai macerie o ingombranti da smaltire?», Seta ha realizzato sei video tematici sulla differenziata
OLIMPIADI INVERNALI - Benvenuto: «Il Canavese non va escluso»
OLIMPIADI INVERNALI - Benvenuto: «Il Canavese non va escluso»
Il ritorno dell'evento olimpico potrebbe rappresentate «una nuova occasione di crescita per tutta l'area del torinese» per il candidato alla Camera della Lega Nord
OLIMPIADI INVERNALI IN CANAVESE? - La proposta del sindaco Pezzetto piace... al centrodestra
OLIMPIADI INVERNALI IN CANAVESE? - La proposta del sindaco Pezzetto piace... al centrodestra
La proposta lanciata dal sindaco di Cuorgnè, Beppe Pezzetto, sembra aver fatto breccia anche nei candidati alle prossime politiche. Dal centrodestra, infatti, arrivano parole di vicinanza alla proposta lanciata sui canali social
IVREA - Storico Carnevale promosso: «Tutto il sistema ha funzionato»
IVREA - Storico Carnevale promosso: «Tutto il sistema ha funzionato»
«Abbiamo messo dei paletti per preservare la nostra festa anche in futuro», assicura il sindaco eporediese Carlo Della Pepa
MONTANARO - Manifesti della Lega imbrattati dai vandali - FOTO
MONTANARO - Manifesti della Lega imbrattati dai vandali - FOTO
Ignoti hanno anche imbrattato in modo selettivo i manifesti del Comune affissi per informare su liste e coalizioni delle politiche
RIVAROLO - Ennesima asta: (s)venduta la cascina Battagliona
RIVAROLO - Ennesima asta: (s)venduta la cascina Battagliona
Dopo tre aste deserte, al quarto tentativo è stata venduta la cascina Battagliona. 224 mila euro l'incasso per il Comune
VALPERGA - «Il progettista è lo stesso della casa dell'assessore allo sport»
VALPERGA - «Il progettista è lo stesso della casa dell
Polemica in consiglio comunale sui lavori al campo sportivo: «C'è un conflitto d'interessi palese. Non è una cosa opportuna»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore