QUINCINETTO - Frana A5, Marocco: «Restiamo in attesa dei dati»

| Dalla Città metropolitana: «Capire cosa è successo ci aiuterà a formulare soluzioni che aiutino a creare meno disagi»

+ Miei preferiti
QUINCINETTO - Frana A5, Marocco: «Restiamo in attesa dei dati»
Ridimensionato l'allarme per il movimento franoso che incombe, in località Chiappetti a Quincinetto, sull'autostrada A5 e che ha portato alla chiusura in entrambe le direzioni per circa tre ore, dalle 16 alle 19, dell'autostrada A5 fra Pont Saint Martin e Ivrea. Il provvedimento è stato preso in accordo fra Prefettura, Regione Piemonte, Città metropolitana di Torino e concessionarie autostradali (Ativa e Sav) in seguito alle segnalazioni dei sensori posti sulla frana monitorati dal Centro di competenza della protezione civile presso l’Università di Firenze, mentre si sta lavorando a un piano di protezione civile condiviso che concili le esigenze di sicurezza con la riduzione dei disagi per la viabilità.

Il vicesindaco metropolitano Marco Marocco ringrazia la protezione civile della Città metropolitana, la Prefettura,  la Regione Piemonte, la Polizia stradale, i Carabinieri, i sindaci e i volontari per "la velocità di risposta e la disponibilità" e aggiunge: «Restiamo in attesa di conoscere e interpretare i dati di questa emergenza, che hanno portato al blocco e allo sblocco nell'arco di tre ore dell'autostrada. Capire cosa è successo ci aiuterà a formulare soluzioni che aiutino a creare meno disagi possibili al territorio».

Sul caso frana interviene anche l'Uncem nazionale tramite il presidente Marco Bussone. Nel giorno in cui la Torino-Aosta viene nuovamente chiusa per il rischio frana segnalato dai sensori sul versante montano dietro Quincinetto, arriva l'annuncio della notizia dello sciopero degli operatori delle società autostradali nel prossimo, caldo week end. «Due notizie non collegate - riflette Marco Bussone, Presidente Uncem - ma entrambe gettano nel caos i territori, la viabilità dei territori attraversati dalle autostrade. Sulla A5, il caos sulla statale e sulla provinciale è in aumento. Con lo sciopero del prossimo fine settimana, aumenteranno sia i disagi per gli utenti sia le complicazioni per i territori. Intanto, il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti non risponde alle tante nostre lettere nelle quali evidenziamo il fallimento di un sistema totalmente da rivedere. Quello dei pedaggi ignora completamente i territori. È gravissimo. Ma siamo lontani da un serio ed efficace intervento politico del Mit per dare al Paese una formula migliore. Intanto, pezzi di Paese soffrono per lavori mai fatti a garanzia della sicurezza dei versanti e per contratti non definiti e aggiornati per chi lavora nelle società concessionarie».

Politica
CALUSO-RIVAROLO - Lavori in corso all'Aldo Moro e all'Ubertini
CALUSO-RIVAROLO - Lavori in corso all
Grazie al lavoro degli uffici e agli interventi effettuati la Città metropolitana risponde alle segnalazioni degli studenti
IVREA - Ultime ore per poter sostenere il «Morenica Festival»
IVREA - Ultime ore per poter sostenere il «Morenica Festival»
Ultime ore per il crowdfunding a sostegno del progetto del bando +Risorse di Fondazione Sviluppo e Crescita CRT
VOLPIANO - Il Comune regala ai ragazzi le borracce riutilizzabili
VOLPIANO - Il Comune regala ai ragazzi le borracce riutilizzabili
«La borraccia è un altro piccolo passo verso la riduzione ed il contrasto delle bottigliette di plastica monouso»
CUORGNE' - Iniziativa per l'ambiente degli scout «Zanne Lucenti»
CUORGNE
«Una bella iniziativa di sensibilizzazione all'ambiente che hanno organizzato sabato per le vie della città» dice il sindaco
MAPPANO - Gtt propone la linea 26 per raggiungere Torino Stura
MAPPANO - Gtt propone la linea 26 per raggiungere Torino Stura
«Nel piano di Gtt - dice il sindaco Grassi - non è ancora previsto il collegamento di Mappano con Borgaro e Caselle»
IVREA - CasaPound intitola una via ai martiri delle foibe
IVREA - CasaPound intitola una via ai martiri delle foibe
«Fino ad oggi nessuno spazio pubblico è stato dedicato ai martiri italiani trucidati per ordine del Maresciallo Tito»
PONT-RIVAROLO - La Regione conferma i soldi per l'elettrificazione
PONT-RIVAROLO - La Regione conferma i soldi per l
Passo avanti per l'elettrificazione della linea ferroviaria dopo la riunione della Commissione regionale Trasporti
IVREA - Trasporti green: per Avetta il Canavese può essere un modello
IVREA - Trasporti green: per Avetta il Canavese può essere un modello
Gli assessori regionali Marnati e Gabusi hanno annunciato 70 milioni di investimenti per l'acquisto di circa 220 bus elettrici
VALPERGA - Petizione per salvare il posto alle lavoratrici dell'Asilo
VALPERGA - Petizione per salvare il posto alle lavoratrici dell
E' stata lanciata sul web dall'ex sindaco Davide Brunasso per sensibilizzare l'amministrazione comunale e la diocesi di Torino
CASTELLAMONTE - Teleriscaldamento a singhiozzo: arriva un'altra caldaia a metano per garantire calore a tutti gli utenti
CASTELLAMONTE - Teleriscaldamento a singhiozzo: arriva un
L'incontro al Martinetti, sostenuto anche dall'amministrazione comunale è servito per fare il punto della situazione. Una cinquantina i castellamontesi presenti in sala che hanno chiesto ad Eurotec forti sconti nelle bollette
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore