RACCOLTA RIFIUTI - Bollette in aumento: Cuorgnč, Rivarolo e Castellamonte tentano la strada della mediazione

| Parte la mediazione tra Comuni grandi e Comuni piccoli dopo lo strappo della scorsa settimana sui piani finanziari della raccolta rifiuti. Molti sindaci dell'alto Canavese hanno bocciato il piano che prevede ulteriori aumenti nelle bollette

+ Miei preferiti
RACCOLTA RIFIUTI - Bollette in aumento: Cuorgnč, Rivarolo e Castellamonte tentano la strada della mediazione
Parte la mediazione tra Comuni grandi e Comuni piccoli dopo lo strappo della scorsa settimana sui piani finanziari della raccolta rifiuti. Molte amministrazioni dell'alto Canavese, all'assemblea del Cca, hanno bocciato il piano che prevede ulteriori aumenti nelle bollette dei cittadini. Con particolare riferimento proprio ai cittadini di diversi piccoli Comuni che, secondo le previsioni, si troverebbero con aumenti decisamente marcati. L'avvio della mediazione è stato annunciato ieri in consiglio comunale dal sindaco di Cuorgnè, Beppe Pezzetto. 
 
«Nello spirito di armonizzare un servizio e incentivare una cultura, indispensabile per la tutela del nostro territorio e quindi con lo spirito di guardare oltre il proprio Comune, anche alla luce delle obiezioni che sono giunte da alcuni colleghi sindaci del territorio, con spirito costruttivo e di collaborazione la prossima settimana abbiamo fissato un incontro con il sindaco di Rivarolo e quello di Castellamonte, per trovare una soluzione, tecnicamente perseguibile che vada incontro alle istanze di alcuni colleghi da proporre al Consorzio Canavesano Ambiente».
 
La spaccatura, emersa la scorsa settimana, ripropone un "duello" che va avanti ormai da anni (da quando ancora c'era l'Asa e non la Teknoservice) tra il trattamento economico riservato ai piccoli e ai grandi Comuni dell'alto Canavese. Da una parte Rivarolo, Cuorgnè e Castellamonte (e pochi altri); dall'altra moltissime amministrazioni del territorio, in gran parte della montagna. «Nei prossimi mesi metteremo in atto delle iniziative finalizzate a rendere più consapevoli i cittadini sulla necessità di una maggiore tutela dell’ambiente, anche e soprattutto partendo da una più marcata consapevolezza sull’importanza della raccolta differenziata - aggiunge Pezzetto - incrementare la differenziata ci consente di ridurre concretamente l’impatto ambientale ed è l’unica leva attualmente disponibile per ridurre i costi del servizio».
Politica
VALPERGA - Sindaco denunciato in procura: mano pesante dei consiglieri Brunasso e Arimondo
VALPERGA - Sindaco denunciato in procura: mano pesante dei consiglieri Brunasso e Arimondo
Il riferimento va alla presunta violazione dell'obbligo di risposta nel termine di legge alle interrogazioni e alle richieste di accesso agli atti, presentate nei mesi scorsi dai consiglieri dell'opposizione. Interpellato anche il prefetto
CASELLE - Neanche un volo per la Calabria: scoppia la polemica
CASELLE - Neanche un volo per la Calabria: scoppia la polemica
Alitalia ha eliminato il Torino-Lamezia Terme e il Torino-Reggio Calabria. Si arriva nella Regione solo facendo scalo a Roma
AGLIE' - Dal Ministero 5 milioni di euro per dare nuova vita al Castello di Elisa di Rivombrosa
AGLIE
Il castello ducale di Aglič ha ricevuto un finanziamento di 5 milioni di euro per recuperare il grande parco, per la riapertura del secondo piano di visita e per lo studio e il restauro delle collezioni
MAPPANO - Sindaci uniti chiedono tavolo urgente alla Regione
MAPPANO - Sindaci uniti chiedono tavolo urgente alla Regione
Azione comune da parte dei sindaci di Mappano, Caselle, Leini, Borgaro e Settimo per affrontare la nascita di Mappano
RIVAROLO CANAVESE - Giancarlo Caselli cittadino onorario: la cerimonia in municipio - FOTO e VIDEO
RIVAROLO CANAVESE - Giancarlo Caselli cittadino onorario: la cerimonia in municipio - FOTO e VIDEO
L'ex procuratore capo di Torino, Giancarlo Caselli, da questa sera, č cittadino onorario di Rivarolo Canavese. Ha ricevuto la nomina dal sindaco Alberto Rostagno in una sala consiglio di palazzo Lomellini piena
CANAVESE - La Cittą Metropolitana incontra tutti i sindaci
CANAVESE - La Cittą Metropolitana incontra tutti i sindaci
Dal 20 al 30 giugno previsti incontri nelle zone omogenee a Rivarolo Canavese, Borgaro Torinese, Ivrea e Chivasso
IVREA - Licenziati dopo dieci anni dalla biblioteca civica scrivono una lettera al sindaco Della Pepa
IVREA - Licenziati dopo dieci anni dalla biblioteca civica scrivono una lettera al sindaco Della Pepa
Riceviamo e pubblichiamo la lettera spedita al sindaco in merito alla situazione di due persone che, dopo aver lavorato dieci anni nella Biblioteca Civica eporediese, sono rimaste senza lavoro dopo il nuovo bando del Comune...
MAPPANO - All'asilo e al centro anziani l'esordio del sindaco - FOTO
MAPPANO - All
Anche l'incontro con il Prefetto di Torino ha avuto esito positivo. Il Prefetto ha dato la massima disponibilitą ad intervenire
FAVRIA - Lucia Valente, la pił votata dai cittadini, sarą vicesindaco
FAVRIA - Lucia Valente, la pił votata dai cittadini, sarą vicesindaco
Intanto a palazzo civico sono iniziate le riduzioni delle spese: scoperti contratti telefonici inutilizzati ma ancora attivi...
AGLIE' - Nasce il Codice Etico del turismo accessibile in montagna
AGLIE
Ieri si č svolto nella splendida cornice del Castello Ducale, il convegno TourismConference: La Montagna per Tutti
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore