RIFIUTI - Estate calda in Canavese: in arrivo altri scioperi

| Dopo il fallimento della trattativa con le aziende pubbliche si è interrotta bruscamente anche la trattativa per il rinnovo del contratto delle imprese private

+ Miei preferiti
RIFIUTI - Estate calda in Canavese: in arrivo altri scioperi
Seguiranno altri scioperi nel comparto della raccolta rifiuti se non si troverà un accordo tra le parti. Anche in Canavese, quindi, si prevede un'estate calda dal punto di vista della spazzatura. Dopo il fallimento della trattativa con le aziende pubbliche si è interrotta bruscamente anche la trattativa per il rinnovo del contratto delle imprese private di igiene ambientale. In Canavese le trattative riguardano Scs per la zona dell'eporediese, l'ex Asa (oggi Teknoservice) per l'alto Canavese e Seta per il basso Canavese-prima cintura di Torino.
 
«Siamo stati ricevuti dal prefetto dopo l'ultima giornata di sciopero - conferma Pierino Grisolia della Fit-Cisl - è stato redatto un documento che sarà inviato al governo. I disagi vissuti dai cittadini in queste settimane hanno un nome e un cognome. Nulla è da imputare ai lavoratori che con enormi sacrifici non hanno operato per chiedere il rinnovo del contratto».
 
Per i sindacati, in questo momento, le aziende vogliono far cassa sulla pelle dei lavoratori e dei cittadini. «Ma non è solo una questione economica - avverte Grisolia - le aziende vogliono le mani sciolte per poter licenziare. Questo non è accettabile. Gli scioperi saranno sempre più duri anche su più giorni se necessario perchè il percorso è stato iniziato i sacrifici dei lavoraotri non si buttano». La scorsa settimana hanno aderito allo sciopero il 90% dei lavoratori. 
Galleria fotografica
RIFIUTI - Estate calda in Canavese: in arrivo altri scioperi - immagine 1
RIFIUTI - Estate calda in Canavese: in arrivo altri scioperi - immagine 2
Politica
PONTE PRETI - Volontari ripuliscono il lato di Strambinello - FOTO
PONTE PRETI - Volontari ripuliscono il lato di Strambinello - FOTO
Sono terminati i lavori di pulizia sul lato di Strambinello del Ponte Preti. Lavori "volontari" realizzati dalla ditta di Andrea Sapei
EPOREDIESE - Il sindaco di Ivrea portavoce della Zona Omogenea 9
EPOREDIESE - Il sindaco di Ivrea portavoce della Zona Omogenea 9
Stefano Sertoli succede a Carlo Della Pepa. Confermato come vice portavoce il sindaco di Bollengo, Luigi Sergio Ricca
CASTELLAMONTE - Sant'Antonio al voto il prossimo otto novembre
CASTELLAMONTE - Sant
Si ricorda che le nomine dei candidati al Consiglio di Frazione dovranno essere presentate entro le 17.30 di giovedì 25 ottobre
LEINI - Il sindaco Gabriella Leone incontra gli ipovedenti - VIDEO
LEINI - Il sindaco Gabriella Leone incontra gli ipovedenti - VIDEO
Mercoledì il sindaco ha ricevuto una delegazione di cittadini disabili visivi dell'Associazione Pro Retinopatici e Ipovedenti
CANAVESE - «Più soldi per gli infermieri che saltano il riposo»
CANAVESE - «Più soldi per gli infermieri che saltano il riposo»
Si è svolto venerdì l'incontro tra i vertici dell'Asl To4 e le organizzazioni sindacali, sugli argomenti concordati in Prefettura a luglio
TURISMO - Erbaluce, Canavese e Carema in bella mostra nelle residenze Reali sabaude del Piemonte
TURISMO - Erbaluce, Canavese e Carema in bella mostra nelle residenze Reali sabaude del Piemonte
Presentato l'accordo triennale che il Consorzio delle Residenze Reali Sabaude ha recentemente raggiunto con la Città Metropolitana e la Strada Reale per la promozione e la vendita dei vini DOC di torinese e Canavese
LEINI - Camminare fa bene: nasce il gruppo di «Nordic Walking»
LEINI - Camminare fa bene: nasce il gruppo di «Nordic Walking»
Si è già costituito un gruppo di persone intenzionate ad avviare la pratica di questa disciplina anche sul territorio leinicese
CUORGNE' - Nuova vita per il centro anziani a villa Filanda
CUORGNE
Nelle ultime due settimane sono stati completati i lavori di ammodernamento della sede, realizzati dai soci dell'associazione
MAPPANO - Il Comune cerca soluzioni per il traffico sulla Sp 267
MAPPANO - Il Comune cerca soluzioni per il traffico sulla Sp 267
Parte uno studio sullo «stradone» che analizzerà la quantità, la qualità, la tipologia e l'incidentalità del traffico che passa in paese
PONTE PRETI - Città metropolitana contro Bozzello: «Basta inaccettabili allarmismi» - FOTO
PONTE PRETI - Città metropolitana contro Bozzello: «Basta inaccettabili allarmismi» - FOTO
«Mentre i nostri tecnici lavorano, stanno purtroppo continuando una serie di inaccettabili allarmismi sulle condizioni del Ponte Preti, che paventano emergenze e soprattutto sconfinando senza alcun titolo nè competenza in mansioni tecniche»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore