RIVARA - Battaglia sul micronido: scrive l'assessore regionale

| Gianna Pentenero ha risposto alla lettera di novembre scritta dai consiglieri Terrando, Basolo e Pastore

+ Miei preferiti
RIVARA - Battaglia sul micronido: scrive lassessore regionale
Neanche lo spirito del Natale ha placato a Rivara la battaglia tra maggioranza e minoranza sul nuovo asilo comunale. Il 23 dicembre l’assessore regionale all’Istruzione, Giovanna Pentenero, ha finalmente risposto alla lettera inviata il 12 novembre dai consiglieri di minoranza Terrando, Basolo e Pastore. Gli esponenti della minoranza avevano scritto cogliendo al volo l’occasione della polemica nata dal tentativo di privatizzazione dell’asilo nido “Gli sbirulini” di Cuorgnè, per richiamare l’attenzione sulla costruzione del nuovo micronido comunale a Rivara.
 
«Ci preme, per chiarezza, sottolineare che mai sono stati stanziati fondi né dalla Regione, né da altri Enti di rilevanza costituzionale. Il denaro impiegato non proviene da finanziamento, ma deriverà da una spendita di fondi propri dei cittadini rivaresi, da tasse o residui di trasferimenti erariali affidati alla nostra amministrazione» hanno scritto Terrando, Basolo e Pastore che poi sottolineano la necessità di confrontarsi con la nascente Unione dei Comuni. A Forno Canavese c’è un asilo nido che ogni anno, a causa soprattutto della mancanza di bambini, costa alle casse del Comune cifre notevoli. Soldi che, come viene fatto notare nella lettera, d’ora in poi saranno pagati da tutti i comuni dell’Unione che «si troverà nell’assurda situazione di dover impiegare denaro pubblico per coprire il deficit di un asilo già esistente e allo stesso tempo di impiegarne altro per la costruzione di un doppione a soli 4 km di distanza».
 
La risposta dell’assessore è chiara e concisa, e parte da una affermazione: «L’Assessorato Istruzione non ha dato finanziamenti regionali per la realizzazione del nido». Ritorna qui il tema, già più volte ricordato dalla maggioranza, che se il Comune ha i soldi, e Rivara li ha, può decidere (quasi) liberamente cosa farne. Giovanna Pentenero conclude la sua lettera con un'affermazione fondamentale riguardo a questo tema: «Non dubito che l’ente locale interessato abbia effettuato con attenzione tutti i dovuti approfondimenti, prima di programmare l’investimento per la realizzazione ex-novo dell’attività, che ad oggi si sosterrebbe unicamente con le rette di fruizione del servizio e l’eventuale integrazione dell’ente locale». 
 
Riguardo alla reale necessità della struttura l’assessore rimane sul vago: è vero che ci sono molti altri servizi simili in zona, ma sono tutti in crisi e spesso arretrati. Ed è anche vero che la situazione socio economica non permette più a molte famiglie di usufruire di servizi. La polemica a Rivara è destinata a continuare. (p.f.)
Politica
IVREA - Storico Carnevale di Ivrea: «utilizzi non autorizzati» del marchio. La Fondazione va all'attacco
IVREA - Storico Carnevale di Ivrea: «utilizzi non autorizzati» del marchio. La Fondazione va all
Logo dello Storico Carnevale utilizzato senza autorizzazione? La Fondazione va all'attacco e annuncia verifiche capillari in città per limitarne l'uso scorretto. E' quanto comunicato oggi, forse in risposta al successo di gadget alternativi
RIVAROLO - Chiara Appendino incontra i sindaci dell'alto Canavese
RIVAROLO - Chiara Appendino incontra i sindaci dell
Incontro a palazzo Lomellini in vista della predisposizione del bilancio di previsione 2017 della Città Metropolitana di Torino
IVREA - Al centro per l'impiego la visita del sottosegretario Bobba
IVREA - Al centro per l
Jobs Act e Garanzia Giovani: un approfondimento sugli effetti concreti di queste politiche sul territorio del Canavese
CUORGNE' - La scommessa da vincere è lo sport come turismo
CUORGNE
Summit in municipio, l'altra sera, tra le associazioni sportive di Cuorgnè e l'assessore regionale Giovanni Maria Ferraris
CANAVESE - Cittadini soddisfatti del proprio territorio: «Ma non è il posto migliore dove vivere»
CANAVESE - Cittadini soddisfatti del proprio territorio: «Ma non è il posto migliore dove vivere»
Un'analisi puntuale del territorio. E' quella che al teatro Giacosa è emersa durante la serata dedicata al futuro del territorio nord-ovest e, in particolare, al futuro del Canavese. Una serata promossa dal quotidiano La Stampa
AGLIE' - In castello il summit delle Pro loco della provincia
AGLIE
Saranno presenti i principali rappresentanti dell’UNPLI Torino e Piemonte
CUORGNE' - Anziana bloccata per la neve: intervengono i carabinieri
CUORGNE
«Purtroppo abbiamo verificato e si tratta di strada privata – spiega l’assessore Silvia Leto - dove il Comune non può intervenire»
IVREA-BORGOFRANCO - Nasce «Pascal» per una mobilità sostenibile
IVREA-BORGOFRANCO - Nasce «Pascal» per una mobilità sostenibile
Nuovo progetto di mobilità sostenibile lanciato dalla Città metropolitana di Torino in partenariato con 16 Comuni, due in Canavese
CASTELLAMONTE - Lavori rinviati a scuola: «Maddio come Pinocchio»
CASTELLAMONTE - Lavori rinviati a scuola: «Maddio come Pinocchio»
Duro affondo della minoranza dopo l'annuncio del rinvio dei lavori per l'ascensore delle elementari alle vacanze di Pasqua
CUORGNE' - Muore l'ex segretario comunale Antonio Berta
CUORGNE
Il cordoglio del sindaco Beppe Pezzetto e di tutta la macchina comunale
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore