RIVARA - Con «Mappare per cooperare» il Gal conferma il suo impegno sul territorio

| Si tratta di un’occasione per offrire un supporto da parte di esperti di informatica e di comunicazione

+ Miei preferiti
RIVARA - Con «Mappare per cooperare» il Gal conferma il suo impegno sul territorio
Spesso in Italia gli organi statali servono solo a foraggiare “amici di amici” e non svolgono nessun compito, ma questo non è il caso del GAL Valli del Canavese che negli ultimi anni ha dimostrato un grandissimo impegno per rilanciare un territorio in oggettiva difficoltà come quello del Canavese. Grazie ai suoi finanziamenti e al suo appoggio ha infatti permesso persino la nascita dell'Arcansel a Frassinetto, portando sul nostro territorio uno dei pochissimi “voli dell’angelo” sul territorio nazionale.
 
Il nuovo progetto del Gal si chiama “Mappare per cooperare”: «Si tratta di un’occasione per offrire un supporto da parte di esperti di informatica e di comunicazione alle aziende enogastronomiche locali, per aiutarle a descriversi e a raccontare le proprie produzioni a consumatori sempre più attenti alla provenienza di quello che mangiano – spiega Vincenzo Ilotte, Presidente della Camera di commercio di Torino –. L’idea di abbinare ciascuna azienda a un giovane residente nei comuni coinvolti nasce dalla volontà di formare sul territorio una squadra di “mappatori locali” che supportino le imprese in questa prima sperimentazione: grazie a loro infatti verrà compilato un vero e proprio racconto virtuale delle eccellenze, accessibile via web a tutti i turisti e ai cittadini interessati». Un’iniziativa che unisce due importanti finalità: dare esperienza ai giovani, sempre in difficoltà a entrare in contatto con il mondo del lavoro, e portare nel mondo virtuale aziende che spesso, a causa della localizzazione o della scarsa esperienza informatica dei proprietari, non vengono valorizzate come meriterebbero.
 
“Mappare per cooperare”, nell’ambito dell’iniziativa “Turismo rurale accessibile per l’EXPO2015”, è il progetto che prevede di realizzare la mappatura delle eccellenze locali nei territori delle Valli di Lanzo Ceronda e Casternone e Valli del Canavese, attraverso il lavoro congiunto di 16 aziende e cooperative agroalimentari e di 16 ragazzi e ragazze, dai 18 e i 30 anni residenti nei comuni aderenti ai Gal locali (sul sito del progetto elenco dei Comuni coinvolti www.colturadigitale.it/mapparepercooperare), appassionati di tecnologie web. 
 
Aziende e ragazzi saranno coinvolti in due laboratori formativi, della durata di 15 giorni, con lezioni teoriche e attività di sperimentazione pratica per imparare a usare la piattaforma OpenStreetMap per geolocalizzare le risorse locali, ovvero descrivere, in modo interessante per il lettore, una realtà aziendale, un monumento storico, un percorso nella natura, una storia di persone o un prodotto locale; a corredare di immagini scattate con lo smartphone ciascun racconto. (p.f.)
Dove è successo
Politica
CASTELLAMONTE - Bozzello furente: «Noi Socialisti umiliati da Mazza»
CASTELLAMONTE - Bozzello furente: «Noi Socialisti umiliati da Mazza»
I socialisti lamentano una totale esclusione da parte dell'attuale amministrazione. «Non erano di certo queste le basi di «collaborazione attiva» tra noi e il Pd»
CIRIACESE - Un milione e mezzo di euro per le nuove piste ciclabili
CIRIACESE - Un milione e mezzo di euro per le nuove piste ciclabili
Francesca Bonomo, deputata del Partito Democratico, plaude al via libera arrivato dalla Giunta Regionale del Piemonte
CASTELLAMONTE - I vigili urbani traslocano e tornano in centro
CASTELLAMONTE - I vigili urbani traslocano e tornano in centro
Il comando della polizia municipale, trasferito dalla precedente amministrazione alla scuola Cresto, si sposta in municipio
IVREA - Striscione per Regeni: lettera a prefetto e questore di Torino
IVREA - Striscione per Regeni: lettera a prefetto e questore di Torino
Marco Grimaldi, Segretario regionale Sinistra Italiana, ha scritto una lettera urgente a prefetto e questore sui fatti di Ivrea
RIVAROLO - Tumori: parte l'indagine dell'Asl To4 sul territorio
RIVAROLO - Tumori: parte l
L'azienda sanitaria ha avviato uno studio di epidemiologia analitica in modo da valutare l'impatto dell'inquinamento
LOCANA - L'estate in montagna diventa un contest su Instagram
LOCANA - L
Sono molti i modi di vivere la montagna: l'ufficio del Turismo di Locana ha deciso di condividere e far condividere le esperienze estive su Instagram, il popolare social network fotografico
IVREA - Ballottaggio: l'appello di Sertoli «per il cambiamento»
IVREA - Ballottaggio: l
«Mi rivolgo a quel 65% degli elettori che al primo turno hanno votato in discontinuità con l'attuale amministrazione»
IVREA - Striscione per Giulio Regeni al comizio di Matteo Salvini - FOTO
IVREA - Striscione per Giulio Regeni al comizio di Matteo Salvini - FOTO
Alcuni radicali hanno esposto uno striscione per chiedere verità sull'omicidio. I ragazzi sono stati identificati dalla polizia
IVREA - L'asse Comotto si sfalda: la sinistra appoggia Perinetti
IVREA - L
Riceviamo e pubblichiamo il comunicato di Ivrea Comune - Sinistra e Costituzione, lista che sosteneva Francesco Comotto
LOCANA - Un incubatore di start-up per dare lavoro in montagna
LOCANA - Un incubatore di start-up per dare lavoro in montagna
Dopo il bonus di 3000 euro all'anno per portare nuove famiglie, la Regione scende in campo al fianco dell'amministrazione
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore