RIVARA - Fiera e bilancio: consiglio comunale ad alta tensione

| Ennesimo scontro tra il sindaco Gianluca Quarelli e i rappresentanti della minoranza. Respinte le richieste dell'opposizione

+ Miei preferiti
RIVARA - Fiera e bilancio: consiglio comunale ad alta tensione
Che non sarebbe stato un Consiglio Comunale tranquillo lo si è capito subito. Appena finito l’appello, avvenuto alle ore 19, il consigliere Pastore ha chiesto la parola per fatto personale, volendo contestare pubblicamente quanto affermato dal Sindaco Gianluca Quarelli in un comunicato stampa precedente. La parola non gli è però stata concessa in quanto il regolamento dei consigli comunali, approvato dal consiglio stesso, afferma che tale tipo di interventi può riguardare solamente temi di cui si sia parlato durante una seduta del parlamentino rivarese. Anche il segretario comunale, dopo essersi consultato con alcuni colleghi e con un legale, ha avvallato la versione Quarelli.

Il consigliere Pastore ha comunque effettuato il suo intervento, nonostante le rimostranze del sindaco, durante la sua dichiarazione riguardo all’approvazione dei verbali. La tensione è cresciuta ulteriormente quando anche il consigliere Terrando ha usato la dichiarazione di voto sull’approvazione dei verbali della seduta precedente per attaccare direttamente il primo cittadino.

Il consiglio è poi normalmente iniziato ed è proseguito in maniera abbastanza anonima fino al quarto punto riguardante il Regolamento per la Disciplina delle Entrate Comunali. Prima dell’approvazione il gruppo di minoranza ha proposto di adottare una politica di baratto sociale, secondo la quale i cittadini in debito con il Comune possono cancellare le proprie pendenze effettuando lavori di pubblica utilità. Il sindaco Quarelli ha però negato tale possibilità in quanto, visto che la maggior parte dei debitori verso il Comune sono debitori di somme irrisorie, costerebbe di più al Comune la burocrazia per attivare il processo di quanto non sia consistente il debito.

Gli animi si sono poi infiammati durante la discussione del tredicesimo punto riguardante il Bilancio di Previsione Finanziario. Il gruppo di minoranza Uniti per Rivara ha presentato un emendamento nel quale ha proposto di aggiungere entrate per 6000 euro, provenienti dai proventi della fiera di cui si è molto discusso negli ultimi mesi, e uscite di uguale importo destinate al restauro del portone del teatro comunale. Il revisore ha però negato la possibilità in quanto l’importo calcolato dalla minoranza è frutto di una stima e non di calcoli documentati.

Sono quindi iniziate nuovamente le accuse di illecito dirette al primo cittadino. Quarelli ha rivelato durante la discussione di aver consegnato al Comune la cifra raccolta e non utilizzata durante la precedente fiera. Le urla sono continuate per circa venti minuti. Il Consiglio si è poi concluso poco dopo le ore 21. (P.f.)

Politica
MAPPANO - Il Comune cerca soluzioni per il traffico sulla Sp 267
MAPPANO - Il Comune cerca soluzioni per il traffico sulla Sp 267
Parte uno studio sullo «stradone» che analizzerà la quantità, la qualità, la tipologia e l'incidentalità del traffico che passa in paese
PONTE PRETI - Città metropolitana contro Bozzello: «Basta inaccettabili allarmismi» - FOTO
PONTE PRETI - Città metropolitana contro Bozzello: «Basta inaccettabili allarmismi» - FOTO
«Mentre i nostri tecnici lavorano, stanno purtroppo continuando una serie di inaccettabili allarmismi sulle condizioni del Ponte Preti, che paventano emergenze e soprattutto sconfinando senza alcun titolo nè competenza in mansioni tecniche»
VOLPIANO - Crisi Comital: Di Maio convoca un tavolo il 29 ottobre
VOLPIANO - Crisi Comital: Di Maio convoca un tavolo il 29 ottobre
Il Ministro aveva annunciato il tavolo già la scorsa settimana, dopo un confronto con gli operai in presidio a Rivarolo Canavese
IVREA - La segnaletica non c'è: il blocco delle auto non è valido
IVREA - La segnaletica non c
Lo stop alle auto che inquinano ad Ivrea c'è ma non si vede. Senza cartelli della segnaletica verticale il blocco resta sulla carta
CANDIA - Balneabilità e qualità delle acque nel 2018: i dati Arpa
CANDIA - Balneabilità e qualità delle acque nel 2018: i dati Arpa
Gli sforamenti sono attribuibili a inquinamenti di breve durata (conclusi entro 72 ore) dovuti al dilavamento del terreno
CASTELLAMONTE - Riprendono i «Caffè con l'esperto» della Lega
CASTELLAMONTE - Riprendono i «Caffè con l
L'organizzazione sarà a cura del direttivo della sezione di Castellamonte insieme al Movimento Giovani Padani
PONTE PRETI - Droni e laser per valutare la «salute» della struttura
PONTE PRETI - Droni e laser per valutare la «salute» della struttura
La Città metropolitana ha consegnato al Club Turati di Castellamonte tutto il materiale sul ponte nuovo di Strambinello
RIVAROLO - L'asilo Maurizio Farina è tornato all'antico splendore
RIVAROLO - L
Sono terminati i lavori di restauro della facciata del palazzo ottocentesco, già sede del primo asilo aportiano del Piemonte
CASTELLAMONTE - Frazioni al voto: si parte il 5 novembre a Filia
CASTELLAMONTE - Frazioni al voto: si parte il 5 novembre a Filia
Si ricorda che le nomine dei candidati al Consiglio di Frazione dovranno essere presentate, direttamente dai candidati stessi, su apposito modulo entro le ore 17,30 di lunedì 22 ottobre
BORGARO - Sono partiti i lavori per il restyling di palazzo civico
BORGARO - Sono partiti i lavori per il restyling di palazzo civico
Nonostante il cantiere non ci saranno disagi, visto che sarà garantito il passaggio delle auto e l'accesso dei cittadini al municipio
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore