RIVARA - «Il Comune ci ha abbandonato». La protesta dei residenti della località Gerbido

| Da anni gli abitanti della località Gerbido di Rivara segnalano al Comune una situazione di abbandono che riguarda i servizi essenziali. Residenti che hanno deciso di far sentire ancora una volta la loro voce

+ Miei preferiti
RIVARA - «Il Comune ci ha abbandonato». La protesta dei residenti della località Gerbido
Da anni gli abitanti della località Gerbido di Rivara segnalano al Comune una situazione di abbandono che riguarda i servizi essenziali. Residenti che hanno deciso di far sentire ancora una volta la loro voce, soprattutto sui servizi. «Da parte dell'Amministrazione Comunale solo pochi e tardivi segnali - dicono gli abitanti della zona - manca una rete fognaria, è infatti vero che ogni abitazione ha una propria fossa biologica costretti a installarla a proprie spese; manca la rete del Gas, è infatti vero che ogni abitazione è munita di apposito serbatoio GPL e per sopperire ai costi elevati del combustibile, nei mesi più freddi, ci si adatta con stufe, camini e caldaie a legna o pellet; manca anche la "normale" pulizia e la manutenzione delle strade e dei fossi, spesso causa di allagamenti di cantine e scantinati nei periodi di pioggia sempre più frequenti, più volte segnalati all'amministrazione».

Dopo le segnalazioni dei residenti i fossi sono stati puliti ma negli anni e nei mesi passati erano i proprietari delle abitazioni a farsene carico con propri mezzi per evitare che il loro intasamento fosse causa di allagamenti alle altre abitazioni (come già più volte avvenuto con cospicui danni a carico dei proprietari). «Manca un adeguata illuminazione, è infatti vero che solo dopo insistenza dei residenti solo parzialmente il Comune ha provveduto riciclando i pali tolti dalle strade del paese perchè sostituiti con nuova illuminazione al Led».

Impietoso, secondo i residenti, il paragone con i "vicini di casa" di Busano. «Che sono solo a pochi metri di distanza dalla località Gerbido ma il Comune fornisce loro tutti i servizi essenziali. Evidentemente il Comune di Rivara, nei fatti, fa una distinzione tra abitanti del centro, muniti di gas metano, illuminazione adeguata e a risparmio energetico, di servizio di pulizie, e quelli delle estreme periferie come il Gerbido, che comunque pagano le tasse come gli altri, senza alcuna esclusione. E' stata anche esaminata l'ipotesi, voluta dalla maggioranza dei residenti, di passare sotto il Comune di Busano, ma pare che la burocrazia non sia dalla parte degli interessati».

Galleria fotografica
RIVARA - «Il Comune ci ha abbandonato». La protesta dei residenti della località Gerbido - immagine 1
RIVARA - «Il Comune ci ha abbandonato». La protesta dei residenti della località Gerbido - immagine 2
RIVARA - «Il Comune ci ha abbandonato». La protesta dei residenti della località Gerbido - immagine 3
RIVARA - «Il Comune ci ha abbandonato». La protesta dei residenti della località Gerbido - immagine 4
RIVARA - «Il Comune ci ha abbandonato». La protesta dei residenti della località Gerbido - immagine 5
RIVARA - «Il Comune ci ha abbandonato». La protesta dei residenti della località Gerbido - immagine 6
RIVARA - «Il Comune ci ha abbandonato». La protesta dei residenti della località Gerbido - immagine 7
RIVARA - «Il Comune ci ha abbandonato». La protesta dei residenti della località Gerbido - immagine 8
RIVARA - «Il Comune ci ha abbandonato». La protesta dei residenti della località Gerbido - immagine 9
Politica
CASTELLAMONTE - Morgando a Mazza: «Invece di polemizzare mantenga le promesse della campagna elettorale»
CASTELLAMONTE - Morgando a Mazza: «Invece di polemizzare mantenga le promesse della campagna elettorale»
«Considerarsi depositari delle "competenze", quando a mala pena si è superata la scuola dell'obbligo, manifestando fastidio quando altri fanno notare delle mancanze e delle necessità, è un gioco pericoloso» attacca il dirigente scolastico
RIVAROLO - Dall'idea all'impresa: mercoledì 20 presentazione del programma Mip
RIVAROLO - Dall
L'intervento del Mip prevede un supporto di carattere consulenziale, interamente gratuito per chi intende avviare una nuova attività imprenditoriale o di lavoro autonomo
CANAVESE - Incentivi per i medici che vanno nei Comuni montani e rurali
CANAVESE - Incentivi per i medici che vanno nei Comuni montani e rurali
Uncem ha apprezzato l'impegno e le proposte dell'Assessore alla Sanità della Regione Piemonte, Antonio Saitta
CASTELLAMONTE - Sindaco e assessore contro il preside Morgando: «Sfrutta le scuole per apparire»
CASTELLAMONTE - Sindaco e assessore contro il preside Morgando: «Sfrutta le scuole per apparire»
Clima avvelenato in città. L'ultimo «affronto» sarebbe stata la denuncia del tentato furto della scorsa settimana alla scuola media Cresto. Circostanza della quale in Comune nulla sapevano: «Neanche l'educazione di avvisare»
VOLPIANO - 20mila euro di libri per la biblioteca e l'Informagiovani
VOLPIANO - 20mila euro di libri per la biblioteca e l
Gli acquisti sono destinati a volumi per la sezione ragazzi, per 2mila euro all'anno, e per il patrimonio librario generale
IVREA - «Il caso giudiziario di Piccini alla base della crisi del Cic»
IVREA - «Il caso giudiziario di Piccini alla base della crisi del Cic»
«590 lavoratori rischiano di essere travolti dalle vicende giudiziarie di Pio Piccini», dice il consigliere regionale Conticelli
RIVAROLO - Il 26 febbraio Bertot ufficializza la sua candidatura
RIVAROLO - Il 26 febbraio Bertot ufficializza la sua candidatura
Ogni velo sulla nuova formazione di Riparolium per le amministrative sarà tolto la sera del 26 febbraio all'hotel Rivarolo
CHIVASSO - Tre incontri per le scuole «Insieme Contro il Bullismo»
CHIVASSO - Tre incontri per le scuole «Insieme Contro il Bullismo»
L'incontro a Palazzo Einaudi ha visto la partecipazione de capitano Luca Giacolla, comandante della compagnia dei carabinieri
CHIVASSO - Marco Delpero è il nuovo comandante della Polizia Municipale
CHIVASSO - Marco Delpero è il nuovo comandante della Polizia Municipale
«Siamo contenti di avere con noi il comandante Delpero e di poter contare sulla sua esperienza» ha detto il sindaco Castello
IVREA - Casali e Piras passano con la Lega in consiglio comunale
IVREA - Casali e Piras passano con la Lega in consiglio comunale
Il sindaco augura buon lavoro alle due consigliere e smentisce la possibilità di un rimpasto nella giunta chiesto dalla Lega
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore