RIVARA - «Il Comune ci ha abbandonato». La protesta dei residenti della località Gerbido

| Da anni gli abitanti della località Gerbido di Rivara segnalano al Comune una situazione di abbandono che riguarda i servizi essenziali. Residenti che hanno deciso di far sentire ancora una volta la loro voce

+ Miei preferiti
RIVARA - «Il Comune ci ha abbandonato». La protesta dei residenti della località Gerbido
Da anni gli abitanti della località Gerbido di Rivara segnalano al Comune una situazione di abbandono che riguarda i servizi essenziali. Residenti che hanno deciso di far sentire ancora una volta la loro voce, soprattutto sui servizi. «Da parte dell'Amministrazione Comunale solo pochi e tardivi segnali - dicono gli abitanti della zona - manca una rete fognaria, è infatti vero che ogni abitazione ha una propria fossa biologica costretti a installarla a proprie spese; manca la rete del Gas, è infatti vero che ogni abitazione è munita di apposito serbatoio GPL e per sopperire ai costi elevati del combustibile, nei mesi più freddi, ci si adatta con stufe, camini e caldaie a legna o pellet; manca anche la "normale" pulizia e la manutenzione delle strade e dei fossi, spesso causa di allagamenti di cantine e scantinati nei periodi di pioggia sempre più frequenti, più volte segnalati all'amministrazione».

Dopo le segnalazioni dei residenti i fossi sono stati puliti ma negli anni e nei mesi passati erano i proprietari delle abitazioni a farsene carico con propri mezzi per evitare che il loro intasamento fosse causa di allagamenti alle altre abitazioni (come già più volte avvenuto con cospicui danni a carico dei proprietari). «Manca un adeguata illuminazione, è infatti vero che solo dopo insistenza dei residenti solo parzialmente il Comune ha provveduto riciclando i pali tolti dalle strade del paese perchè sostituiti con nuova illuminazione al Led».

Impietoso, secondo i residenti, il paragone con i "vicini di casa" di Busano. «Che sono solo a pochi metri di distanza dalla località Gerbido ma il Comune fornisce loro tutti i servizi essenziali. Evidentemente il Comune di Rivara, nei fatti, fa una distinzione tra abitanti del centro, muniti di gas metano, illuminazione adeguata e a risparmio energetico, di servizio di pulizie, e quelli delle estreme periferie come il Gerbido, che comunque pagano le tasse come gli altri, senza alcuna esclusione. E' stata anche esaminata l'ipotesi, voluta dalla maggioranza dei residenti, di passare sotto il Comune di Busano, ma pare che la burocrazia non sia dalla parte degli interessati».

Galleria fotografica
RIVARA - «Il Comune ci ha abbandonato». La protesta dei residenti della località Gerbido - immagine 1
RIVARA - «Il Comune ci ha abbandonato». La protesta dei residenti della località Gerbido - immagine 2
RIVARA - «Il Comune ci ha abbandonato». La protesta dei residenti della località Gerbido - immagine 3
RIVARA - «Il Comune ci ha abbandonato». La protesta dei residenti della località Gerbido - immagine 4
RIVARA - «Il Comune ci ha abbandonato». La protesta dei residenti della località Gerbido - immagine 5
RIVARA - «Il Comune ci ha abbandonato». La protesta dei residenti della località Gerbido - immagine 6
RIVARA - «Il Comune ci ha abbandonato». La protesta dei residenti della località Gerbido - immagine 7
RIVARA - «Il Comune ci ha abbandonato». La protesta dei residenti della località Gerbido - immagine 8
RIVARA - «Il Comune ci ha abbandonato». La protesta dei residenti della località Gerbido - immagine 9
Politica
RIVAROLO - E' nata ufficialmente la «Banca del Tempo del Canavese»
RIVAROLO - E
La nuova associazione di volontariato è stata presentata a palazzo Lomellini, lo scorso 6 settembre, di fronte a una sala gremita
IVREA - Proteste no-vax a Villa Girelli. Il Pd: «Il sindaco dica qualcosa»
IVREA - Proteste no-vax a Villa Girelli. Il Pd: «Il sindaco dica qualcosa»
«Chiediamo in particolare all'amministrazione comunale di assumere quanto prima una posizione ferma su questa vicenda»
ALTA VELOCITA' - Fava, Lega: «Favorevoli ma non è una priorità»
ALTA VELOCITA
Il Pd ha accusato l'assessore Marco Gabusi di non voler procedere con il progetto della stazione Porta Canavese a Chivasso
CANAVESE - I bus Gtt sono stracolmi: Fava punzecchia Pieruccini
CANAVESE - I bus Gtt sono stracolmi: Fava punzecchia Pieruccini
«Conto di trovare una soluzione ma è auspicabile maggiore collaborazione da parte degli amministratori locali»
CUORGNE-RIVAROLO - Bus stracolmi: sicurezza studenti a rischio?
CUORGNE-RIVAROLO - Bus stracolmi: sicurezza studenti a rischio?
La denuncia arriva da Cuorgnè, dove l'assessore all'istruzione del Comune, Davide Pieruccini, sta raccogliendo le segnalazioni
ALTA VELOCITA' - «La Regione non vuole la stazione Porta Canavese»
ALTA VELOCITA
Il Partito Democratico contro l'assessore Gabusi: «Mobiliteremo sindaci e associazioni di categoria: l'assessore sta sbagliando»
CASTELLAMONTE - Alla Croce Rossa andrà il premio «Bugia Nen» 2019
CASTELLAMONTE - Alla Croce Rossa andrà il premio «Bugia Nen» 2019
La consegna il 21 settembre al Martinetti in occasione della terza edizione dell’iniziativa «SPIrito sempre giovane» dello Spi-Cgil
IVREA - Alloggi di edilizia sociale: parte il bando per l'assegnazione
IVREA - Alloggi di edilizia sociale: parte il bando per l
Il Comune rende noto che a decorrere da martedì 10 settembre è possibile presentare domanda per l'assegnazione di un alloggio ad Ivrea
CASTELLAMONTE - Riunione del Consiglio di Frazione con sindaco e amministrazione
CASTELLAMONTE - Riunione del Consiglio di Frazione con sindaco e amministrazione
Interverranno il Sindaco Pasquale Mazza e una rappresentanza della Giunta e del Consiglio Comunale
INQUINAMENTO - Blocchi delle auto: a ottobre la nuova mappa
INQUINAMENTO - Blocchi delle auto: a ottobre la nuova mappa
La mappa servirà ad indicare ai cittadini le strade percorribili in tutta l'area in base al livello di limitazione del traffico adottato
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore