RIVARA - La minoranza non molla e prosegue nelle sue battaglie

| Incontro pubblico, alle Serre di Villa Ogliani, con i consiglieri Terrando, Pastore e Basolo che hanno fatto il punto della situazione

+ Miei preferiti
RIVARA - La minoranza non molla e prosegue nelle sue battaglie
Il gruppo «Uniti per Rivara», uscito sconfitto dalle ultime elezioni comunali, non si è sicuramente arreso e ha subito cominciato un’aspra battaglia contro il sindaco Gianluca Quarelli. Ieri sera alle Serre di Villa Ogliani a Rivara si è svolto un incontro pubblico durante il quale i tre consiglieri di minoranza Marisa Basolo, Danilo Pastore e il capogruppo Lorenzo Terrando hanno raccontato le battaglie svolte durante i due anni di minoranza. Il primo tema trattato è stato il provvedimento da loro chiamato “legge bavaglio”, una modifica al regolamento dei consigli comunali che garantisce al sindaco maggiore potere durante le assemblee. Subito dopo si è passati al tema del micronido. Il gruppo si era opposto fin dall’inizio al progetto della scuola da realizzarsi nei locali dell’ex-Rosina. Il progetto del Comune si è poi arenato.
 
La parola è poi passata dal capogruppo al consigliere Marisa Basolo che ha raccontato il sopralluogo fatto nel novembre 2014 alle scuole elementari del paese per valutare l’impatto strutturale di alcune infiltrazioni d’acqua. Quarto tema trattato la situazione delle Poste rivaresi. E’ ormai un dato di fatto che i locali non siano più agibili ed è quindi arrivato, già da qualche settimana, un ufficio mobile. Quale sarà il futuro del servizio, se e dove sarà trasferito, è ancora un mistero. Il punto seguente ha riguardato lo spazio attrezzato per la pratica sportiva. Una spesa, secondo la minoranza, piuttosto inutile soprattutto a causa del luogo scelto per la sua realizzazione. 
 
Tema centrale della serata si è dimostrato essere il problema rifiuti, affrontato in due modi: prima attraverso il depuratore di Rivara, che non sembra stia svolgendo il suo compito, e poi attraverso la disastrosa situazione della discarica sita in località Rossetti al centro di una contesa legale tra Comune e l'Asa in liquidazione. Poi è entrato in scena l'atteso «ospite a sorpresa»: Andrea Innocenti di Helix Ambiente. Innocenti ha aiutato a fare chiarezza soprattutto sulla determinazione dei costi e sulla gestione del servizio di raccolta rifiuti. Ha infatti spiegato ai cittadini rivaresi in quale modo le ditte che gestiscono la raccolta e lo smaltimento calcolano i prezzi da far pagare al Comune e di conseguenza ai cittadini. I problemi a Rivara sono ancora molti e con l’incontro di ieri sera la minoranza ha dimostrato di volersi impegnare per risolverli. (P.f.)
Galleria fotografica
RIVARA - La minoranza non molla e prosegue nelle sue battaglie - immagine 1
RIVARA - La minoranza non molla e prosegue nelle sue battaglie - immagine 2
Politica
FAVRIA - Casa di riposo, tutti gli atti inviati alla Corte dei Conti
FAVRIA - Casa di riposo, tutti gli atti inviati alla Corte dei Conti
Vicenda casa di riposo: «Confidiamo ora nelle autorità competenti per individuare eventuali responsabilità» dice l'assessore Carruozzo
FAVRIA - Avvisi di garanzia, parla l'ex sindaco Ferrino: «Sono sereno, la verità verrà a galla»
FAVRIA - Avvisi di garanzia, parla l
Il Circolo Territoriale del Popolo della Famiglia-Piemonte si schiera con Serafino Ferrino, l'ex sindaco di Favria indagato nell'ambito dell'operazione dei carabinieri che ha portato all'arresto dell'imprenditore Pasquale Motta
CASTELLAMONTE - Anche la Lega critica l'amministrazione
CASTELLAMONTE - Anche la Lega critica l
Dopo il Movimento 5 Stelle, anche la Lega ha preso carta e penna per attaccare «l'immobilismo» della giunta Mazza
CANAVESE - Mancano i medici: si allungano le liste d'attesa per le visite d'ambulatorio
CANAVESE - Mancano i medici: si allungano le liste d
Un problema che riguarda tutta la Regione Piemonte e che, purtroppo, non fa eccezioni in Canavese. Lo conferma anche l'Asl To4, precisando alcuni dati relativi alle liste d'attesa. Chiesti degli specialisti «in prestito»
LEINI - Un premio al merito scolastico per gli studenti più bravi
LEINI - Un premio al merito scolastico per gli studenti più bravi
Sabato in Comune la premiazione dei 13 ragazzi della media che hanno conseguito con il massimo dei voti il diploma
FAVRIA - Avvisi di garanzia, dall'ex sindaco Giorgio Cortese «massima fiducia nella magistratura»
FAVRIA - Avvisi di garanzia, dall
«Ho la convinzione di poter dimostrare che ho sempre agito nell'interesse esclusivo della Comunità di Favria che ho avuto l'onore di rappresentare, in particolare come Sindaco, all'epoca dei fatti»
AGLIE' - Il salone «Alladium» diventerà Franco Paglia - FOTO
AGLIE
Il sindaco ha annunciato che l'amministrazione ha proposto di intitolare alla memoria dell'architetto il salone polifunzionale
CUORGNE' - Il Comune brinda al successo dell'Aperibook in biblioteca
CUORGNE
«Sono molto soddisfatto della partecipazione di pubblico a tutte le presentazioni di libri che si sono succedute», il commento dell'assessore Lino Giacoma Rosa
CUORGNE' - Lavori in corso per la sicurezza nelle scuole cittadine
CUORGNE
Al rientro dalle vacanze estive gli alunni troveranno i lavori conclusi e i nuovi impianti in funzione. Investimento di 61 mila euro
TORINO E CANAVESE - Sciopero Gtt contro i 260 licenziamenti e il «silenzio del Comune di Torino»
TORINO E CANAVESE - Sciopero Gtt contro i 260 licenziamenti e il «silenzio del Comune di Torino»
Il servizio sarà garantito, sulle autolinee extraurbane e il Servizio Ferroviario (Sfm1 – Canavesana e SfmA – To–aeroporto–Ceres), solo da inizio servizio alle ore 8 e dalle ore 14.30 alle ore 17.30. Disagi per chi usa i mezzi pubblici
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore