RIVARA - Micronido: nessun intervento dall'anticorruzione

| L'Autorità nazionale chiude la prima istruttoria sul Comune di Rivara in merito al progetto per il micronido

+ Miei preferiti
RIVARA - Micronido: nessun intervento dallanticorruzione
E’ arrivata il 9 gennaio la risposta dell’Autorità Nazionale Anticorruzione sulla vicenda del micronido di Rivara. Il 9 settembre 2014, l’Autorità aveva protocollato in entrata la comunicazione inviata dal consigliere Lorenzo Terrando a nome del gruppo di minoranza Uniti per Rivara, “con la quale il gruppo consiliare richiamava alcune mozioni già sottoposte al sindaco di Rivara, che evidenziano, con riferimento alla procedura in oggetto, diverse perplessità”. In seguito alla segnalazione l’ufficio ha aperto un’istruttoria chiedendo ulteriori informazioni al Comune, che ha risposto alla richiesta l’11 novembre.
 
In seguito alla notifica dell’Autorità, il Comune si era subito mosso chiedendo al progettista e direttore dei lavori, l'architetto Da Forno, una relazione scritta sui temi critici evidenziati dalla minoranza. Già il 30 settembre il Comune aveva anche provveduto, per auto tutelarsi, ad annullare sia la determina sulla validazione del progetto esecutivo che la determina a contrattare. Riguardo al punto focale della segnalazione della minoranza, cioè la gara d’appalto sostenuta senza la pubblicazione di un bando ufficiale di gara, l’amministrazione ha dichiarato all’Autorità che «non è stata esperita; né si è dato seguito alla pubblicazione dell'Avviso di Selezione delle imprese da invitare, in conseguenza dell'annullamento della determina a contrattare».
 
Dopo l’annullamento del vecchio, l’architetto Da Forno ha nel frattempo prodotto un nuovo progetto esecutivo che è stato poi inviato all’ingegner Oria per la verifica e la validazione. L’ingegnere ha risposto al Comune con un rapporto di verifica intermedio in cui richiedeva all’architetto maggiori informazioni. «Pertanto, al momento, non si rilevano margini di intervento da parte di questa Autorità» la conclusione dell’Anticorruzione visti i fatti sopra elencati. La lettera si chiude con un monito diretto al Comune, ricordando che quando verrà promossa la nuova gara d’appalto dovrà essere fatta nella massima legalità, menzionando nella delibera, l’importo e la motivazione di affidamento dei lavori all’impresa vincitrice. Tutto fa pensare che lo scontro sul micronido nell’ex ristorante Rosina non sia ancora finito. (p.f.)
Politica
VESTIGNE' - La Lega Nord Canavese festeggia il Natale con Molinari
VESTIGNE
Sarà ospite in Canavese il segretario nazionale della Lega Nord Piemont, Riccardo Molinari
SANITA' - Il 26 gennaio apre la nuova ala dell'ospedale di Chivasso
SANITA
La conferma è arrivata al termine di un incontro con l'assessore regionale alla Sanità, Antonio Saitta
OGLIANICO-RIVAROLO - Dal Ministero arriva quasi un milione di euro
OGLIANICO-RIVAROLO - Dal Ministero arriva quasi un milione di euro
Servirà per completare lo scolmatore dal rio Levesa al Gallenca a salvaguardia dei centri di Salassa, Oglianico e Rivarolo
SANITA' - L'Asl risponde al sindacato dopo l'esposto in procura: «Negli ultimi tre anni personale aumentato»
SANITA
Dopo l'esposto in procura presentato dal Nursind, l'Asl To4 risponde alle sollecitazioni del sindacato sulla carenza di personale al pronto soccorso in vista anche dell'iperafflusso nei reparti d'urgenza di tutto il Canavese
PONT CANAVESE - Una lettera sul nuovo polo scolastico
PONT CANAVESE - Una lettera sul nuovo polo scolastico
«Pont è un microcosmo che può offrire tutti quegli spunti d'osservazione che riconducono agli stilemi amministrativi e politici della nostra penisola»
CUORGNE' - Parcheggi a pagamento: ecco dove, come e quando
CUORGNE
Per la prima volta la città delle due torri sperimenterà la zona blu in centro. Subito polemiche da parte dei cuorgnatesi
LEINI - Si dimette l'assessore al bilancio del Comune, Marco D'Acri
LEINI - Si dimette l
Motivi professionali alla base della decisione: «Non sono più in grado di garantire quella presenza che la carica impone»
CASTELLAMONTE - Lavori in corso in diversi punti della città
CASTELLAMONTE - Lavori in corso in diversi punti della città
Nei giorni scorsi, a Castellamonte, sono partiti alcuni lavori di manutenzione richiesti da parecchio tempo al Comune
IVREA - Imprenditori a lezione in Confindustria
IVREA - Imprenditori a lezione in Confindustria
Parte un percorso formativo organizzato per aiutare le aziende a superare sfide e barriere nei mercati internazionali
CUORGNE' - Chiude (ancora una volta) il bocciodromo di via Braggio: diventerà una palestra?
CUORGNE
L'impianto sportivo, entro la fine dell'anno, perderà il gestore e rimarrà, ancora una volta, una cattedrale nel deserto. La posa del primo mattone risale al 1990. Poi uno stop di 23 anni. Le bocce, però, evidentemente «non tirano»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore