RIVARA - Minoranza contro il nuovo centro commerciale

| La proposta dell'amministrazione non soddisfa i consiglieri: «Così diamo una mazzata ai negozi del paese»

+ Miei preferiti
RIVARA - Minoranza contro il nuovo centro commerciale
Nel consiglio comunale della scorsa settimana, a Rivara, uno dei punti caldi all’ordine del giorno era la votazione su un ipotetico centro commerciale. La minoranza si è rifiutata di partecipare al voto ed è uscita dall’aula. L'amministrazione ha prodotto uno studio di fattibilità per un futuro centro commerciale «nell’ottica di favorire gli insediamenti a Rivara», indicando tre possibili aree: due aree commerciali, una di tipo A.1 - Addensamento storico rilevante (il centro storico in sostanza) ed una di tipo L.1 - Localizzazione urbana non addensata (zona ex Benevenuta, oggi Brero), oltre a un possibile terzo sito di tipo A.5, un «addensamento concentrato arteriale extraurbano». 
 
Proprio la terza tipologia di area sarebbe realmente utilizzabile a Rivara. Ma c’è un problema: per ricadere in tale categoria dovrebbero essere già presenti sedi di “attuali esercizi commerciali” e nello specifico rispondere a tre requisiti. La lunghezza minima del fronte strada di 500 metri, il numero minimo di esercizi presenti e il valore minimo dei metri qudri di vendita. E' possibile "sforare" solo del 20% da uno di questi parametri. Per questo il Comune ha individuato quattro attività presenti nell'area: Riva Arredamenti, Edil.a.t fornitura materiali da costruzione, Troglia Gamba Sergio, Autodemolizione Eli Snc.
 
«Da una ricerca presso la camera di commercio risulta come l'attività di autodemolizioni non sia contemplata come attività commerciale» denunciano i consiglieri della minoranza dopo essersi recati dal un professionista per un consulto. L’aerea totale scenderebbe così a soli 1245 metri quadri, non soddisfacendo così anche un secondo parametro. «Se poi aggiungiamo che i proponenti non sono neanche proprietari dell'area, che i proprietari delle particelle non sono stati coinvolti, che il piano regolatore di riferimento è ancora quello vecchio, che le analisi sui flussi di traffico sono vecchie del 2012, che non è stata coinvolta l'Unione dei Comuni Alto Canavese, che il programma elettorale alla voce commercio non prevedeva centri commerciali - aggiungo da Uniti per Rivara - anche questa iniziativa è da elencare nel solito tentativo furbesco di menare il can per l'aia». (p.f)
Politica
VOLPIANO - Crisi Comital: due cordate in visita allo stabilimento
VOLPIANO - Crisi Comital: due cordate in visita allo stabilimento
Ora i sindacati chiedono di congelare i 138 licenziamenti dal momento che è possibile avviare una trattativa con gli acquirenti
IVREA - Contro Vodafone parte la campagna di boicottaggio
IVREA - Contro Vodafone parte la campagna di boicottaggio
Rifondazione Comunista ha convocato un presidio-flash mob per il lancio di una campagna di boicottaggio contro Vodafone
CASTELLAMONTE - La ceramica anche al Day Service Riabilitativo
CASTELLAMONTE - La ceramica anche al Day Service Riabilitativo
«Ancora una volta dal fare sistema tra istituzioni e realtà territoriali nascono opportunità a vantaggio della comunità»
CASTELLAMONTE - Due giorni di festa per i pensionati della Cgil
CASTELLAMONTE - Due giorni di festa per i pensionati della Cgil
La lega 33 dello Spi-Cgil, il sindacato pensionati, festeggia la sua presenza sul territorio del Canavese con due giorni di eventi
CASELLE - 70 mila euro per ancorare le tegole che volano con gli aerei
CASELLE - 70 mila euro per ancorare le tegole che volano con gli aerei
E' lo stanziamento per ancorare le tegole sui tetti delle case e fare in modo che non volino via con gli aerei che atterrano
INGRIA - Il piccolo Comune si schiera con il popolo Catalano
INGRIA - Il piccolo Comune si schiera con il popolo Catalano
Arriva anche dal Canavese un piccolo sostegno alla causa del popolo Catalano, pronto a chiedere l'indipendenza dalla Spagna
MAPPANO - «In 100 giorni il Comune ha prodotto solo 5 delibere»
MAPPANO - «In 100 giorni il Comune ha prodotto solo 5 delibere»
E' un bilancio negativo quello tracciato dall'opposizione dopo i primi 100 giorni di governo della giunta guidata da Grassi
FELETTO - Una scuola più bella grazie anche all'aiuto dei profughi
FELETTO - Una scuola più bella grazie anche all
Prima dell'inaugurazione dei locali è stata presentata anche l'iniziativa del Comune chiamata «Bimbi accompagnati»
IVREA - Il Comune nella classifica degli enti pubblici virtuosi
IVREA - Il Comune nella classifica degli enti pubblici virtuosi
«Questo conferma l’attenzione con la quale si è sempre operato in tutti gli aspetti amministrativi» dice il vicesindaco
CASTELLAMONTE - Bozzello promuove Mazza solo a metà: il Psi chiede al Pd un incontro urgente
CASTELLAMONTE - Bozzello promuove Mazza solo a metà: il Psi chiede al Pd un incontro urgente
Primi 100 giorni di amministrazione: il Senatore traccia il bilancio. Per Mazza non arriva la promozione a pieni voti. Il Psi chiede di definire con il Pd le linee guida necessarie per amministrare al meglio
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore