RIVARA - Niente fuga in periferia: le poste restano in centro

| La minoranza di «Uniti per Rivara» all'assalto nell'ultimo consiglio comunale dell'anno. Nove le mozioni presentate dai consiglieri

+ Miei preferiti
RIVARA - Niente fuga in periferia: le poste restano in centro
Il 2016 si è chiuso, per Rivara, con un consiglio particolarmente lungo e movimentato. Nelle oltre due ore e mezza di durata i temi trattati sono stati molti. Il consiglio si è aperto con la presentazione del nuovo segretario comunale, Luca Fascio, che si occupa della stessa mansione in altri comuni del Canavese. In seguito, ancora prima dell’inizio, il sindaco Gianluca Quarelli ha provveduto alla nomina del nuovo vice sindaco, dopo le dimissioni rassegnate da Franco Vallino a causa della sua impossibilità di occuparsi, a causa di impegni contingenti, delle sue mansioni. Al suo posto è stato nominato il consigliere Rocco Caputo. Il nuovo vice sindaco prende le deleghe che erano già di Vallino: agricoltura e ambiente, edilizia privata e urbanistica, lavori pubblici e viabilità, sport e manifestazioni.
 
Il consiglio è poi iniziato con la lettura dei verbali precedenti e con un minuto di silenzio in memoria del parroco di Rivara, don Raffaele Paradiso, recentemente venuto a mancare. Unico punto di particolare interesse tra i sei all’ordine del giorno è stato il cambiamento della convenzione tra il comune di Rivara e l’Associazione Volontari Protezione Civile per il servizio di trasporto delle persone anziane. Per rendere più ampia la possibilità di uso da parte dei cittadini, il limite di Isee necessario per richiedere il servizio gratuito è stato alzato da 12000 a 15000 euro. 
 
Poi si sono discusse le nove mozioni presentate dal gruppo di minoranza Uniti per Rivara a partire da quella riguardante i proventi del pranzo della fiera autunnale. La discussione è stata, a grandi linee, una replica di quella sostenuta due consigli fa, poi rimandata in quanto la votazione aveva avuto come risultato un pareggio tra favorevoli e contrari. Dopo una vivace discussione tra i rappresentanti della minoranza e il vice sindaco Caputo, chiamato a presiedere il consiglio a causa dell’uscita dall’aula del sindaco Quarelli, messo direttamente sotto accusa nel testo, la mozione è stata respinta. 
 
Il punto più importante del consiglio è stato il decimo, riguardante lo scottante tema dell’ufficio postale del paese. Il sindaco Quarelli, dopo aver ascoltato l’esposizione della minoranza ha risposto annunciando una grande novità. Dopo lunghe trattative le Poste hanno deciso di ascoltare l’amministrazione comunale fermando l’acquisizione dello stabile sito lontano dal centro del paese. Restando inadeguati i vecchi locali, le Poste hanno deciso di stabilire un contratto con un privato per l’acquisizione di nuovi locali in Piazza Cairoli, in centro al paese. Il sindaco ha ringraziato per il loro impegno a favore del paese i 457 rivaresi che hanno firmato la raccolta firme finalizzata a impedire lo spostamento degli uffici in periferia. (P.f.)
Dove è successo
Politica
VOLPIANO - Crisi Comital: due cordate in visita allo stabilimento
VOLPIANO - Crisi Comital: due cordate in visita allo stabilimento
Ora i sindacati chiedono di congelare i 138 licenziamenti dal momento che è possibile avviare una trattativa con gli acquirenti
IVREA - Contro Vodafone parte la campagna di boicottaggio
IVREA - Contro Vodafone parte la campagna di boicottaggio
Rifondazione Comunista ha convocato un presidio-flash mob per il lancio di una campagna di boicottaggio contro Vodafone
CASTELLAMONTE - La ceramica anche al Day Service Riabilitativo
CASTELLAMONTE - La ceramica anche al Day Service Riabilitativo
«Ancora una volta dal fare sistema tra istituzioni e realtà territoriali nascono opportunità a vantaggio della comunità»
CASTELLAMONTE - Due giorni di festa per i pensionati della Cgil
CASTELLAMONTE - Due giorni di festa per i pensionati della Cgil
La lega 33 dello Spi-Cgil, il sindacato pensionati, festeggia la sua presenza sul territorio del Canavese con due giorni di eventi
CASELLE - 70 mila euro per ancorare le tegole che volano con gli aerei
CASELLE - 70 mila euro per ancorare le tegole che volano con gli aerei
E' lo stanziamento per ancorare le tegole sui tetti delle case e fare in modo che non volino via con gli aerei che atterrano
INGRIA - Il piccolo Comune si schiera con il popolo Catalano
INGRIA - Il piccolo Comune si schiera con il popolo Catalano
Arriva anche dal Canavese un piccolo sostegno alla causa del popolo Catalano, pronto a chiedere l'indipendenza dalla Spagna
MAPPANO - «In 100 giorni il Comune ha prodotto solo 5 delibere»
MAPPANO - «In 100 giorni il Comune ha prodotto solo 5 delibere»
E' un bilancio negativo quello tracciato dall'opposizione dopo i primi 100 giorni di governo della giunta guidata da Grassi
FELETTO - Una scuola più bella grazie anche all'aiuto dei profughi
FELETTO - Una scuola più bella grazie anche all
Prima dell'inaugurazione dei locali è stata presentata anche l'iniziativa del Comune chiamata «Bimbi accompagnati»
IVREA - Il Comune nella classifica degli enti pubblici virtuosi
IVREA - Il Comune nella classifica degli enti pubblici virtuosi
«Questo conferma l’attenzione con la quale si è sempre operato in tutti gli aspetti amministrativi» dice il vicesindaco
CASTELLAMONTE - Bozzello promuove Mazza solo a metà: il Psi chiede al Pd un incontro urgente
CASTELLAMONTE - Bozzello promuove Mazza solo a metà: il Psi chiede al Pd un incontro urgente
Primi 100 giorni di amministrazione: il Senatore traccia il bilancio. Per Mazza non arriva la promozione a pieni voti. Il Psi chiede di definire con il Pd le linee guida necessarie per amministrare al meglio
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore