RIVARA - Niente fuga in periferia: le poste restano in centro

| La minoranza di «Uniti per Rivara» all'assalto nell'ultimo consiglio comunale dell'anno. Nove le mozioni presentate dai consiglieri

+ Miei preferiti
RIVARA - Niente fuga in periferia: le poste restano in centro
Il 2016 si è chiuso, per Rivara, con un consiglio particolarmente lungo e movimentato. Nelle oltre due ore e mezza di durata i temi trattati sono stati molti. Il consiglio si è aperto con la presentazione del nuovo segretario comunale, Luca Fascio, che si occupa della stessa mansione in altri comuni del Canavese. In seguito, ancora prima dell’inizio, il sindaco Gianluca Quarelli ha provveduto alla nomina del nuovo vice sindaco, dopo le dimissioni rassegnate da Franco Vallino a causa della sua impossibilità di occuparsi, a causa di impegni contingenti, delle sue mansioni. Al suo posto è stato nominato il consigliere Rocco Caputo. Il nuovo vice sindaco prende le deleghe che erano già di Vallino: agricoltura e ambiente, edilizia privata e urbanistica, lavori pubblici e viabilità, sport e manifestazioni.
 
Il consiglio è poi iniziato con la lettura dei verbali precedenti e con un minuto di silenzio in memoria del parroco di Rivara, don Raffaele Paradiso, recentemente venuto a mancare. Unico punto di particolare interesse tra i sei all’ordine del giorno è stato il cambiamento della convenzione tra il comune di Rivara e l’Associazione Volontari Protezione Civile per il servizio di trasporto delle persone anziane. Per rendere più ampia la possibilità di uso da parte dei cittadini, il limite di Isee necessario per richiedere il servizio gratuito è stato alzato da 12000 a 15000 euro. 
 
Poi si sono discusse le nove mozioni presentate dal gruppo di minoranza Uniti per Rivara a partire da quella riguardante i proventi del pranzo della fiera autunnale. La discussione è stata, a grandi linee, una replica di quella sostenuta due consigli fa, poi rimandata in quanto la votazione aveva avuto come risultato un pareggio tra favorevoli e contrari. Dopo una vivace discussione tra i rappresentanti della minoranza e il vice sindaco Caputo, chiamato a presiedere il consiglio a causa dell’uscita dall’aula del sindaco Quarelli, messo direttamente sotto accusa nel testo, la mozione è stata respinta. 
 
Il punto più importante del consiglio è stato il decimo, riguardante lo scottante tema dell’ufficio postale del paese. Il sindaco Quarelli, dopo aver ascoltato l’esposizione della minoranza ha risposto annunciando una grande novità. Dopo lunghe trattative le Poste hanno deciso di ascoltare l’amministrazione comunale fermando l’acquisizione dello stabile sito lontano dal centro del paese. Restando inadeguati i vecchi locali, le Poste hanno deciso di stabilire un contratto con un privato per l’acquisizione di nuovi locali in Piazza Cairoli, in centro al paese. Il sindaco ha ringraziato per il loro impegno a favore del paese i 457 rivaresi che hanno firmato la raccolta firme finalizzata a impedire lo spostamento degli uffici in periferia. (P.f.)
Dove è successo
Politica
CASTELLAMONTE - Elezioni: ci sarà anche il Movimento 5 Stelle
CASTELLAMONTE - Elezioni: ci sarà anche il Movimento 5 Stelle
Ufficiale la lista del Movimento. I nomi restano top-secret. Paolo Recco in pole position per la corsa alla fascia tricolore
CANAVESE - Più di tre milioni di euro sono in arrivo dall'Europa
CANAVESE - Più di tre milioni di euro sono in arrivo dall
Sono i fondi per lo sviluppo rurale che l’Unione ha messo a disposizione fino al 2020 per i GAL, i Gruppi di azione locale
CUORGNE' - Landini della Fiom con lavoratori e cittadini - FOTO
CUORGNE
Tappa canavesana, ieri, per Maurizio Landini, segretario nazionale della Fiom-Cgil impegnato nella campagna referendaria
RIVAROLO - Bertot sul video di Razzi: «Era solo uno scherzo»
RIVAROLO - Bertot sul video di Razzi: «Era solo uno scherzo»
«Non c'era nessuna intenzione di offendere e infatti nemmeno il sindaco Rostagno si è offeso», assicura Bertot
CANAVESE - «Bollette troppo care»: i sindaci dei piccoli Comuni pronti a lasciare il consorzio ex Asa
CANAVESE - «Bollette troppo care»: i sindaci dei piccoli Comuni pronti a lasciare il consorzio ex Asa
Scontro tra i sindaci all'assemblea dell'altra sera a Cuorgnè. Alcune amministrazioni, Pertusio in testa, pronte ad abbandonare il consorzio. In alcuni Comuni sono previsti aumenti nelle bollette oltre il 30%. Pagheranno i cittadini...
LOCANA - Il futuro del Parco Gran Paradiso nella nuova legge
LOCANA - Il futuro del Parco Gran Paradiso nella nuova legge
"Parchi naturali. Verso la nuova legge nazionale" è il titolo del convegno di sabato promosso da Comune, Ente Parco e Uncem
IVREA - M’illumino di meno: Comune e Legambiente insieme
IVREA - M’illumino di meno: Comune e Legambiente insieme
Sabato 25 marzo in cuttà occasione di ulteriore approfondimento e confronto sulla tematica del risparmio energetico
RIVAROLO - Il Senatore Razzi al sindaco Rostagno: «Fatti i c... tuoi». Il Pd all'attacco - VIDEO
RIVAROLO - Il Senatore Razzi al sindaco Rostagno: «Fatti i c... tuoi». Il Pd all
Un video, pubblicato su Facebook dal segretario del Pd di Rivarolo, Simona Randaccio, ritrae l'ex sindaco Fabrizio Bertot insieme al senatore Razzi, reso famoso dalle sue esternazioni "colorite"... Ed è polemica sui social network
CASTELLAMONTE - Il comitato dei cittadini contro l'amministrazione
CASTELLAMONTE - Il comitato dei cittadini contro l
Pesante attacco del comitato di via Piccoli e strada del Ghiaro sulla gestione della centrale del teleriscaldamento ex Asa
AMBIENTE - Due incontri a Rivarolo e Castellamonte
AMBIENTE - Due incontri a Rivarolo e Castellamonte
Promossi dall'associazione Non bruciamoci il futuro e dal Movimento 5 Stelle
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore