RIVARA - Sulla vicenda Asa, Quarelli ribalta le accuse a Pastore

| «Negli anni in cui si è determinato il crack di Asa era vicepresidente della Comunità Montana Alto Canavese»

+ Miei preferiti
RIVARA - Sulla vicenda Asa, Quarelli ribalta le accuse a Pastore
Sabato mattina il gruppo di minoranza Uniti per Rivara, guidato da Lorenzo Terrando, ha depositato una mozione, unita alla richiesta di indire un Consiglio Comunale in cui discuterla, tesa a “verificare se da parte dell’ing. Quarelli, direttamente o mediante specifica sollecitazione dapprima del signor Alessandro Gaudio quale Presidente della Comunità montana Alto Canavese (...) e/o altre persone investite (...) siano state poste in essere le iniziative o (...) nel caso siano stati tenuti comportamenti negligenti, anche a titolo omissivo”.
 
Il sindaco Gianluca Quarelli, pur rimarcando le su perplessità in merito alla sentenza, specifica che la «procedura non ha in alcun modo coinvolto il Comune da me amministrato in quanto non socio di ASA. Di più rammento che il sottoscritto non ha mai ricoperto incarichi nella Comunità Montana Alto Canavese o in altri Enti che detenessero quote di capitale di ASA».
Partendo da questo presupposto Quarelli ribalta le accuse ricevute verso Danilo Pastore, consigliere di minoranza a Rivara e tra i firmatari della mozione presentata: «Negli anni in cui si è determinato il crack di Asa, era vicepresidente della Comunità Montana Alto Canavese (precisamente dal 2005 al 2007), ente che deteneva allora e detiene oggi il 25% del pacchetto azionario della società. Posizione dunque, quella ricoperta da Pastore, assolutamente adeguata a permettergli di portare avanti tutte le attività di controllo e indirizzo che ben avrebbero potuto evidenziare e correggere le problematiche del consorzio. Il tutto naturalmente ispirandosi ai buoni principi del diligente padre di famiglia o quantomeno a quelli del mediamente diligente amministratore pubblico».
 
Dopo aver negato qualsiasi responsabilità sull’accaduto il sindaco si impegna comunque a «porre tutte le misure necessarie al fine di tutelare gli interessi della comunità rivarese» ricordando in ogni caso la centralità delle sentenze: «Se di responsabilità si possa parlare o meno e dove questa possa essere ricercata saranno gli organi giudiziari competenti a dirlo, di cui auspico un celere intervento». (P.f.)
Dove è successo
Politica
IVREA - La città aderisce a «Puliamo il Mondo» di Legambiente
IVREA - La città aderisce a «Puliamo il Mondo» di Legambiente
Due gli appuntamenti previsti nel fine settimana, venerdì 29 e sabato 30 settembre, sulle sponde del lago San Michele
VOLPIANO - Torna la campagna Legambiente «Puliamo il mondo»
VOLPIANO - Torna la campagna Legambiente «Puliamo il mondo»
Sabato 30 settembre dalle ore 14 i volontari saranno all'opera in via Leinì e nelle zone limitrofe (ritrovo all'Oasi Francescana)
IVREA - Imprenditori a confronto sull'economia nella «Pausa pranzo»
IVREA - Imprenditori a confronto sull
«Pausa pranzo! Conversazioni sull’economia civile»: a Ivrea tre giorni di conferenze, dibattiti, mostre e spettacoli
CASTELLAMONTE - Il Movimento 5 Stelle chiede un consiglio comunale aperto sulla palestra demolita
CASTELLAMONTE - Il Movimento 5 Stelle chiede un consiglio comunale aperto sulla palestra demolita
Il Movimento 5 Stelle propone una soluzione diversa all'amministrazione comunale per risolvere quello che da più parti è stato considerato uno scempio in pieno centro storico
CASTELLAMONTE - Buco nel bilancio: il sindaco Pasquale Mazza chiede ai cittadini di pagare le tasse
CASTELLAMONTE - Buco nel bilancio: il sindaco Pasquale Mazza chiede ai cittadini di pagare le tasse
I dati dell'ufficio finanziario del Comune di Castellamonte hanno messo in risalto una situazione difficile, visto il mancato introito di Tari e Imu degli ultimi anni. Tanto che il sindaco, oggi, ha diffuso una lettera aperta ai cittadini
MAPPANO - Trovato un accordo con le società per la palestra
MAPPANO - Trovato un accordo con le società per la palestra
Si sono incontrati, il 19 settembre scorso, il Comune di Mappano, nella persona dell'assessore Maestrello, e le società interessate
CUORGNE' - Una sedia rossa in Comune contro la violenza di genere
CUORGNE
«Voglio ringraziare il gruppo Donne della Valle Sacra per questa importante iniziativa su un tema così delicato» ha detto il sindaco
RIVAROLO - Comitato pro circonvallazione: «Sindaco spiacevole»
RIVAROLO - Comitato pro circonvallazione: «Sindaco spiacevole»
«La nostra gratitudine va a tutti coloro che sono venuti al gazebo o che ci hanno fatto pervenire il loro sostegno sui social»
CANAVESE - 1,5 miliardi di euro per nuovi ospedali in Piemonte: Ivrea esclusa. «Diamoci da fare per l'ospedale unico»
CANAVESE - 1,5 miliardi di euro per nuovi ospedali in Piemonte: Ivrea esclusa. «Diamoci da fare per l
Si rinnova l'appello alla politica per trovare risorse e location di quello che potrebbe diventare il nuovo ospedale del Canavese. Luigi Sergio Ricca, sindaco di Bollengo, rinnova l'appello al collega di Ivrea e a tutti i primi cittadini
VOLPIANO - Crisi Comital: due cordate in visita allo stabilimento
VOLPIANO - Crisi Comital: due cordate in visita allo stabilimento
Ora i sindacati chiedono di congelare i 138 licenziamenti dal momento che è possibile avviare una trattativa con gli acquirenti
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore