RIVARA - Trasloco per le Poste dal centro alla periferia del paese

| «Nulla di ufficiale ma sono semplicemente preoccupato per una scelta che potrebbe causare disagi a molti» dice il sindaco Quarelli

+ Miei preferiti
RIVARA - Trasloco per le Poste dal centro alla periferia del paese
I locali delle Poste a Rivara, siti nel parco di Villa Ogliani, sono in uno stato di decadenza che li rende quasi inutilizzabili. Per questo motivo, qualche mese fa, era arrivato in paese un ufficio mobile. Il futuro delle Poste aveva creato una forte polemica, tra la paura che il paese potesse perdere gli uffici e la necessità di garantire ai lavoratori condizioni di lavoro salubri. 
 
E' infine arrivata la decisione di Poste Italiane: gli uffici si sposteranno nei locali di palazzo Pittara al numero 32 di via Busano, estrema periferia del paese al confine con il territorio busanese, lungo la provinciale che collega i due Comuni. Non è ancora presente una data ufficiale per tutto ciò ma il trasferimento avverrà probabilmente tra la fine del 2016 e l'inizio del 2017. Ad oggi, comunque, non sono pervenute in municipio comunicazioni ufficiali da parte di Poste Italiane.
 
Il sindaco Gianluca Quarelli riguardo alla decisione di Poste Italiane ha affermato: «Sono semplicemente preoccupato per una scelta che potrebbe causare disagi a molti. Poste, però, non è un ente pubblico ma una società privata che decide in autonomia le proprie strategie. Bisogna rilevare che l'eventuale trasferimento non dipende dalle condizioni dello stabile attuale, che peraltro il comune ha più volte offerto di ristrutturare completamente, ma dalla metratura dello stesso, giudicata ormai insufficiente. Io stesso ho presentato a Poste svariate alternative più adatte a garantire l'accessibilità dei cittadini, quindi se la scelta di Poste dovesse risultare penalizzante per i cittadini (con particolare riferimento all'accessibilità delle fasce più deboli) valuteremo tutte le strade percorribili». (P.f.)
Dove è successo
Politica
BOLLENGO - Raffica di lavori per chiudere al meglio il 2016
BOLLENGO - Raffica di lavori per chiudere al meglio il 2016
«Si tratta – dice il sindaco Luigi Ricca – di un complesso di interventi significativi, resi possibili dall'efficiente gestione del bilanci»
RIVAROLO - Bertot torna a Palazzo Lomellini: ma solo nel consiglio comunale dei ragazzi
RIVAROLO - Bertot torna a Palazzo Lomellini: ma solo nel consiglio comunale dei ragazzi
Sarà una curiosa elezione, quella di martedì, per il consiglio dei ragazzi di Rivarolo. Il caso vuole che tra i papabili nuovi sindaci figuri anche la figlia di Fabrizio Bertot che della città è stato primo cittadino due volte
IVREA - I consiglieri di Viviamo Ivrea contro il «pensiero unico»
IVREA - I consiglieri di Viviamo Ivrea contro il «pensiero unico»
«Nella seduta del 29 novembre il Consiglio Comunale è stato nuovamente mortificato dal comportamento della maggioranza»
FERROVIA - Via i passaggi a livello: Legambiente invoca prudenza
FERROVIA - Via i passaggi a livello: Legambiente invoca prudenza
L'associazione chiede il varo di uno studio che metta a fuoco le esigenze di mobilità dei cittadini e studi i flussi attuali
CUORGNE' - Meno alberi in piazza: polemica sui social network
CUORGNE
E' partita la riqualificazione di piazza Martiri della Libertà per il mantenimento della sicurezza e il riordino del viale alberato
REFERENDUM - Anche il Canavese volta le spalle a Renzi: il No sfiora il 60% - TUTTI I DATI COMUNE PER COMUNE
REFERENDUM - Anche il Canavese volta le spalle a Renzi: il No sfiora il 60% - TUTTI I DATI COMUNE PER COMUNE
Netta affermazione del NO al referendum costituzionale che ha sancito la bocciatura del governo Renzi e le relative dimissioni del primo ministro. I dati del Canavese confermano l'andamento nazionale
REFERENDUM - Affluenza da record anche in Canavese: oltre il 70% dei cittadini sono andati a votare
REFERENDUM - Affluenza da record anche in Canavese: oltre il 70% dei cittadini sono andati a votare
Le affluenze definitive in Canavese confermano una grande partecipazione al voto da parte dell'elettorato. Persino superiore alle affluenze registrate a livello nazionale
REFERENDUM - Urne aperte fino alle 23: affluenza in aumento oltre il 20% anche in Canavese - TUTTI I DATI
REFERENDUM - Urne aperte fino alle 23: affluenza in aumento oltre il 20% anche in Canavese - TUTTI I DATI
Si attesta oltre il 23% la percentuale d'affluenza nei Comuni del Canavese, superiore a quella del resto della provincia di Torino. A livello nazionale, alle 12, aveva votato il 20,1% degli aventi diritto. Non c'è bisogno del quorum
REFERENDUM - Urne chiuse: i primi sondaggi confermano il successo del NO
REFERENDUM - Urne chiuse: i primi sondaggi confermano il successo del NO
Secondo i primi SONDAGGI diffusi da Repubblica questi i risultati delle urne SI - 42-46% NO - 54-58%
CASTELLAMONTE - «Sulle telecamere Maddio si deve dimettere»
CASTELLAMONTE - «Sulle telecamere Maddio si deve dimettere»
Appalto illegale: «Il vicesindaco lo chiami a coppe e lui risponde a bastoni. Questa volta però ha superato il limite...»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore