RIVARA - Verbali non conformi: la minoranza va in procura

| Nel verbale del penultimo consiglio comunale sarebbero state aggiunte delle frasi che i consiglieri non hanno mai pronunciato...

+ Miei preferiti
RIVARA - Verbali non conformi: la minoranza va in procura
Il consiglio comunale di Rivara del 4 marzo sul tema del tracollo dell’Asa e del conseguente lodo che ha condannato i soci a pagare per ripianare i debiti dell’azienda era stato particolarmente acceso. La prima votazione all’ordine del giorno però aveva già riservato sorprese. Come in ogni consiglio comunale il primo punto infatti, prevede la lettura e l'approvazione del verbale relativo alla seduta precedente (in questo caso quella del 12 dicembre 2015). I tre rappresentanti della minoranza avevano votato contro. «Quando si fanno i verbali - dice il capogruppo Lorenzo Terrando - se si fa un riassunto va bene, si può modificare o meno, ma se si vengono a cambiare o aggiungere frasi che non sono mai state dette, questo per noi è una cosa grave e inaccettabile».
 
Sembrava che la polemica si fosse fermata li: invece ieri il gruppo «Uniti per Rivara» ha depositato un esposto, indirizzato al Procuratore della Repubblica  di Ivrea e al prefetto di Torino, in cui si denuncia l’inserimento a verbale di una frase mai detta durante l’intervento del consigliere Terrando. L’omissione benchè, come affermato dalla minoranza stessa, marginale, è servita da spunto per denunciare nuovamente la mancanza di un impianto di registrazione che permetta la totale e letterale trascrizione degli interventi durante i tesissimi consigli comunali.
 
«Naturalmente i verbali vengono redatti dal personale di segreteria e non dall’Amministrazione - dice in merito il sindaco Gianluca Quarelli - in ogni caso durante l’ultimo consiglio ho chiesto personalmente alla minoranza quale fosse il passaggio contestato per valutare eventuali modifiche e si sono rifiutati di rispondermi. Personalmente giudico la questione un semplice pretesto per continuare col solito ostruzionismo e accanirsi contro gli uffici comunali, a maggior ragione visto che la frase in questione è parte di una sentenza pubblica con cui il Tar Piemonte accoglie parzialmente un appello del Comune di Rivara». La tensione fra maggioranza e minoranza a Rivara non accenna a scendere. (P.f.)
Dove è successo
Politica
CASO SMAT - Chiono attacca Rostagno e difende Appendino: «Dal sindaco di Rivarolo lettera menzognera»
CASO SMAT - Chiono attacca Rostagno e difende Appendino: «Dal sindaco di Rivarolo lettera menzognera»
Durissima lettera del sindaco di Busano contro il collega di Rivarolo in merito alla nomina di un ex Asa per la Smat: «Non si è documentato ed esprime giudizi, oltretutto inviando un documento menzognero ai colleghi sindaci»
CASO SMAT - La Appendino tira dritto e conferma la nomina dell'ex Asa per il consiglio di amministrazione
CASO SMAT - La Appendino tira dritto e conferma la nomina dell
Per ora la lettera del sindaco di Rivarolo Canavese non ha sortito effetti: nella nuova terna presentata dal Comune di Torino c'è ancora il nome di Fabio Sessa. Nome che ha sollecitato la reazione dei sindaci canavesani
CUORGNE' - Successo per le feste nelle frazioni: Pezzetto ringrazia i volontari
CUORGNE
«Mi sembra il minimo ringraziare tutti quei volontari che in modo gratuito si sono prestati in questo mese di luglio per animare le rispettive frazioni»
CANAVESE - La Appendino propone un ex Asa per la Smat: Rostagno guida la protesta dei sindaci
CANAVESE - La Appendino propone un ex Asa per la Smat: Rostagno guida la protesta dei sindaci
Sul nome di Fabio Sessa, indicato dal sindaco di Torino, Chiara Appendino, per il nuovo vertice della Smat, scoppia la rivolta dei sindaci dell'alto Canavese. Pronto il voto contrario se Torino non cambierà il candidato
CASTELLAMONTE - La Mostra della Ceramica si fa: dal 9 al 24 settembre
CASTELLAMONTE - La Mostra della Ceramica si fa: dal 9 al 24 settembre
Il sindaco Pasquale Mazza garantisce: «Stiamo già lavorando per dare la giusta continuità alle nostre tradizioni»
MONTALENGHE - Grosso accende la nuova luce del centro storico
MONTALENGHE - Grosso accende la nuova luce del centro storico
Il Comune di Montalenghe annuncia l'inizio del primo lotto di ammodernamento dell'illuminazione pubblica del centro paese
IVREA - Anpi in piazza: «La città è stata e sarà sempre antifascista»
IVREA - Anpi in piazza: «La città è stata e sarà sempre antifascista»
Dopo l'atto vandalico contro uno dei simboli della Resistenza in città la pronta reazione dell'Anpi e delle istituzioni locali
MAPPANO - Raccolta firme contro l'ordinanza dei 1000 divieti
MAPPANO - Raccolta firme contro l
A promuovere la petizione sono i consiglieri di opposizione e un nutrito gruppo di cittadini. Prima grana per il sindaco Grassi
IVREA - Atto vandalico firmato «Decima Mas» danneggia simbolo della Resistenza sul lungo Dora - FOTO
IVREA - Atto vandalico firmato «Decima Mas» danneggia simbolo della Resistenza sul lungo Dora - FOTO
Oggi pomeriggio, sabato 22 luglio, alle ore 17,30, l'Anpi di Ivrea e basso Canavese invita associazioni e cittadini, sul Lungo Dora di Ivrea «per manifestare con tranquilla fermezza la condanna per l'episodio»
RIVAROLO - Il centro storico vietato alle auto? «Nei prossimi mesi»
RIVAROLO - Il centro storico vietato alle auto? «Nei prossimi mesi»
Il Comune di Rivarolo tornerà alla carica sul progetto «Ztl» dopo la sperimentazione dell'anno scorso relativa a via Ivrea
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore