RIVAROLO - Accordo con Parisi per «non far pagare i cittadini»

| Sui lavori bloccati della «Città del Sole» l'amministrazione conferma l'idea di trovare un accordo. Contraria Marina Vittone

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Accordo con Parisi per «non far pagare i cittadini»
Scontro tra maggioranza e opposizione, in consiglio comunale, sul caso della “Parisi Costruzioni”. Il consigliere di minoranza Marina Vittone ha nuovamente chiesto chiarezza alla giunta sull’eventuale accordo in fase di definizione con l’azienda costruttrice della “Città del Sole”. Al momento i lavori sono bloccati. «Il costruttore rinuncia al 22 per cento dell'intervento – ha spiegato l’assessore Francesco Diemoz – in cambio, basandoci sulle ultime perizie, sarà rivisto il prezzo di prima cessione degli alloggi». 
 
Lo scontro si è acceso proprio su questo punto. Il Comune, a breve, sarà chiamato a rispondere della vicenda al Tar. In caso di esito negativo della causa, c’è il rischio che l’amministrazione venga condannata a pagare i danni per il blocco dei cantieri. Sarebbe un’altra mazzata per le casse del Comune. «Questa è una responsabilità politica che dobbiamo prendere – ha detto Diemoz - soccombere al Tar non è uno scherzo. Significa rischiare di pagare danni per centinaia di migliaia di euro che ricadrebbero sulle tasche dei rivarolesi». Per questo l’amministrazione preferirebbe giungere a un accordo con il costruttore che, in cambio, ritirerebbe il ricorso al tribunale amministrativo regionale.
 
Contraria Marina Vittone: «Gridiamo il nostro no a questo modo di operare. Nascondersi dietro un dito è dire che è sempre colpa degli altri. Troppo facile dire che queste sono problematiche ereditate dal passato. Quello che la giunta vuole approvare è un regalo ai costruttori. Un regalo da milioni di euro. Questa è una strada sbagliata. Un simile accordo snatura i principi della Convenzione e il Piano di edilizia economica popolare che stanno a monte, oltre ad avere dell’assurdo se si considera l’attuale ristagno del mercato immobiliare».
Politica
CUORGNE' - L'Anpi risponde a Morgando: «Noi siamo autonomi»
CUORGNE
«Spiace constatare che Morgando, già presidente Anpi Cuorgnè non più iscritto, abbia un ricordo un po' confuso dell'Anpi»
CUORGNE' - La zona blu sarà ampliata: «Ce lo chiedono i negozianti»
CUORGNE
Consegnata una raccolta firme di 40 commercianti di via Torino. Al vaglio del Comune anche la sosta con il disco orario
CUORGNE' - Morgando critica l'Anpi ed elogia il ministro Salvini
CUORGNE
Fa discutere la presa di posizione social dell'ex presidente dell'Anpi di Cuorgnè e preside di numerose scuole della zona
RIVAROLO - Sversamenti in Orco: «Risposta assessore avventata»
RIVAROLO - Sversamenti in Orco: «Risposta assessore avventata»
Diventa un caso lo sversamento in Orco segnalato dall'associazione di Rivarolo Canavese, «Non bruciamoci il futuro»
CASELLE - Venti di crisi sull'aeroporto: «Sarà l'estate peggiore»
CASELLE - Venti di crisi sull
L'allarme lo ha lanciato dall'associazione Fly Torino che, da anni, segue da vicino lo sviluppo dell'aeroporto Sandro Pertini
RIVAROLO - Marina Vittone candidata a sindaco: ora è ufficiale
RIVAROLO - Marina Vittone candidata a sindaco: ora è ufficiale
L'Associazione politico culturale «Rivarolo Sostenibile» presenterà la candidatura giovedì prossimo all'hotel Rivarolo
RIVAROLO - L'ex sindaco Bertot candidato alle europee con Fratelli d'Italia
RIVAROLO - L
«Maurizio Marrone e Fabrizio Bertot i nostri candidati per Regione ed Europa». Così Fratelli d'Italia, ieri, ha annunciato alcuni nomi per le prossime elezioni
CANAVESE - Cantieri di lavoro: nove posti disponibili da marzo
CANAVESE - Cantieri di lavoro: nove posti disponibili da marzo
Trattasi di cantieri di lavoro per la manutenzione ambientale per i Comuni di Alpette, Locana, Ribordone e Sparone
CHIVASSO - Allerte e criticità via WhatsApp con «InfoAlert365»
CHIVASSO - Allerte e criticità via WhatsApp con «InfoAlert365»
Il Comune ha deciso di attivare il servizio per informare i cittadini sui potenziali rischi incombenti sul territorio comunale
RIVAROLO - Per il Comune nessun allarme ambientale: «Nel torrente Orco non scarica nessuna fognatura»
RIVAROLO - Per il Comune nessun allarme ambientale: «Nel torrente Orco non scarica nessuna fognatura»
Nessun allarme inquinamento nel torrente Orco secondo gli accertamenti del Comune di Rivarolo Canavese, effettuati, con la Smat, dopo la segnalazione dell'associazione ambientalista «Non bruciamoci il futuro»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore