RIVAROLO - Addio alla Notte Bianca? Ecco come stanno le cose

| La Pro Loco di Rivarolo ha deciso di fare chiarezza: «Le adesioni sono state solamente 15 su più di 200 attività commerciali»

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Addio alla Notte Bianca? Ecco come stanno le cose
La Pro loco di Rivarolo, visti i numerosi post sui social e articoli apparsi sulla mancata organizzazione dell’evento «Notte di suoni e sapori... e Notte dei saldi» intende chiarire la propria posizione.

«La Notte di Suoni e Sapori... e Notte dei saldi è un evento che la Pro loco di Rivarolo ha ideato e organizzato, in completa autonomia, a partire dal 2007, in collaborazione con alcune attività commerciali di Rivarolo e aziende al di fuori del territorio che contribuivano alla copertura delle spese organizzative, interfacciandosi sempre con il Comune per le richieste amministrative e relative autorizzazioni. L’evento chiamato dai più “Notte Bianca” è nato non solo per favorire il commercio ma principalmente per promuovere la conoscenza della Città e incentivarne l’attrazione turistica.

Sin dal primo anno abbiamo invitato le Pro loco del territorio favorendo la riscoperta dei piatti della tradizione, preparati all’interno degli storici cortili, aperti al pubblico in via esclusiva per l’evento. Inoltre, sempre numerosi sono stati gli intrattenimenti per i bambini e le famiglie e la musica dal vivo all’interno di una vasta area pedonalizzata, per garantire la fruizione di un evento in completa sicurezza e per favorire il passeggio dei turisti in tutto il centro cittadino. La Pro loco di Rivarolo è composta da volontari che nel mese di maggio (nei weekend 11/12 e 18/19) sono stati impegnati nell’organizzazione di nuovi eventi. Di conseguenza, il Consiglio Direttivo per necessità ha deciso a fine marzo, di modificare le modalità di raccolta delle adesioni, consegnando a mano a tutti i commercianti di Rivarolo nei primi giorni di aprile, una lettera i cui si confermava la volontà da parte della Pro loco di voler organizzare l’evento.

Le volontarie del Servizio Civile Nazionale hanno distribuito le lettere, spiegando ai singoli operatori le nuove modalità di adesione. Ai commercianti si chiedeva una manifestazione di interesse per l’evento, scegliendo uno dei pacchetti pubblicitari proposti. La scadenza per l’adesione è stata fissata a fine aprile, in modo da garantire l’organizzazione di un evento di qualità che necessita di almeno due mesi, non due giorni, per l’organizzazione, stante la complessità del piano di sicurezza (30 giorni di anticipo), del piano di viabilità, delle autorizzazioni sanitarie etc. Non ci si improvvisa organizzatori di eventi.

Le adesioni alla manifestazione sono state solamente 15 su più di 200 attività commerciali e produttive, quindi, delusi dallo scarso riscontro avuto, abbiamo iniziato ad interrogarci sull’effettivo interesse verso l’iniziativa. Tuttavia abbiamo temporeggiato più tempo possibile con la speranza che gli indecisi aderissero, poi, visto il disinteresse, abbiamo deciso di non organizzare la “Notte di suoni e sapori... e Notte dei saldi”, con provvedimento combattuto e molto sofferto preso all’unanimità all’interno del nostro Direttivo, soprattutto per quello che l’evento ha rappresentato negli anni per la Città di Rivarolo e per la nostra Associazione.

Non vogliamo polemizzare o colpevolizzare qualcuno per quello che non è stato, e contestualmente vogliamo ringraziare i pochi commercianti che hanno dato l’adesione anche quest’anno entro i termini e i proprietari dei cortili che in questi anni hanno aperto le porte della loro casa. Ci spiace notare che sull’argomento ci siano commenti infelici e strumentalizzazioni anche politiche, che nulla hanno a che vedere con l’evento e con lo spirito della nostra associazione e che sicuramente non contribuiscono a creare quel clima di collaborazione che dovrebbe sempre esserci. La Pro loco di Rivarolo, anche se quest’anno non organizzerà la “Notte di Suoni e Sapori... e Notte dei saldi”, non smetterà di lavorare per la Città ed è già all’opera per creare nuove manifestazioni».

Il Presidente di A.T. Pro loco Rivarolo Canavese, Claudio Vota e il Consiglio Direttivo.

Politica
CASTELLAMONTE - Stop alle feste nelle scuole: Il Comune contro il preside
CASTELLAMONTE - Stop alle feste nelle scuole: Il Comune contro il preside
Dopo le polemiche sulle feste di fine anno saltate, il sindaco e l'assessore all'istruzione hanno diffuso un comunicato
IVREA - Huawei Italia si confronta in Canavese con Confindustria
IVREA - Huawei Italia si confronta in Canavese con Confindustria
Un incontro realizzato per riuscire a creare un vero e proprio sistema di relazioni e reciprocità tra aziende diverse
CERESOLE REALE - Ex sindaco Basolo risponde alla nuova amministrazione
CERESOLE REALE - Ex sindaco Basolo risponde alla nuova amministrazione
Dopo il primo consiglio comunale della nuova amministrazione di accende la polemica a Ceresole. L’ex sindaco Andrea Basolo risponde alle parole del vicesindaco Mauro Durbano
CANAVESANA - Continua lo scontro politico: duri Pianasso e Fava
CANAVESANA - Continua lo scontro politico: duri Pianasso e Fava
Dopo gli interventi della deputata Bonomo arriva un’altra risposta da parte del carroccio e dei suoi esponenti
QUINCINETTO - Caos in autostrada, sindaci furenti per quanto accaduto
QUINCINETTO - Caos in autostrada, sindaci furenti per quanto accaduto
La Città metropolitana con il vicesindaco Marocco ad Ivrea ha incontrato i sindaci dei Comuni interessati dai disagi
CANAVESANA - La deputata del Pd Bonomo contro Pianasso e Fava
CANAVESANA - La deputata del Pd Bonomo contro Pianasso e Fava
“Se per gli esponenti Lega è tutto così semplice da fare, mi chiedo perché non lo avessero già fatto con la Giunta Cota”
CERESOLE REALE - Si è insediata la nuova amministrazione
CERESOLE REALE - Si è insediata la nuova amministrazione
Assente al primo consiglio la minoranza che evidentemente non si è ancora ripresa dalla clamorosa batosta elettorale
MAPPANO - Campioni deluso: «Tolti servizi che funzionavano»
MAPPANO - Campioni deluso: «Tolti servizi che funzionavano»
Valter Campioni, consigliere di minoranza, traccia il bilancio dei primi due anni di attività del Comune di Mappano
IVREA - Piano regolatore, un workshop sul progetto preliminare
IVREA - Piano regolatore, un workshop sul progetto preliminare
Lo organizza il Comune. Prevede la presentazione delle linee di indirizzo del progetto preliminare da parte del gruppo di lavoro
IVREA - Prc: «Sciogliere subito i vari gruppi dell'estrema destra»
IVREA - Prc: «Sciogliere subito i vari gruppi dell
Così Rifondazione Comunista Ivrea sull'operazione di ieri della Digos nei confronti di alcune formazioni di estrema destra
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore