RIVAROLO - Anche Nino Battaglia al dibattito sulla 'ndrangheta

| Sala gremita per l'iniziativa di Libera con i sindaci di Rivarolo e Leini

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Anche Nino Battaglia al dibattito sulla ndrangheta
C'era anche Nino Battaglia, ex segretario generale del Comune di Rivarolo Canavese, ieri sera a palazzo Lomellini. Un "ritorno" in municipio il suo, in occasione della serata di Libera che ha visto la proiezione del docu-film sull'ndrangheta in Canavese «AsproPiemonte», realizzato da Giuseppe Legato del quotidiano La Stampa. Battaglia, come già altre volte, ha seguito il film e l'intero dibattito prendendo costantemente appunti, sotto lo sguardo incuriosito degli altri presenti. All'incontro hanno partecipato i sindaci di Rivarolo e Leini, Alberto Rostagno e Gabriella Leone, i due Comuni sciolti per infiltrazioni mafiose. Sindaci che si sono detti disponibili ad organizzare percorsi comuni di legalità nel prossimo futuro.
 
I due primi cittadini hanno ripercorso le tappe dell'operazione Minotauro, per la quale fu arrestato nel 2011 anche Nino Battaglia. «Fu un risveglio traumatico - ha detto il sindaco di Leinì - Ce lo aspettavamo? Non in quei termini. Che ci fosse un sistema clientelare era chiaro. Ma Leini non era sede di una locale». Dello stesso avviso Rostagno: «All'epoca non erao a Rivarolo ed ero un pochino distante da quello che succedeva qui. Rimasi molto sorpreso. Mi sarei aspettato un maggiore coinvolgimento di altre città del Canavese, tipo Cuorgnè, dove si sapeva che i calabresi avevano avuto rapporti con le amministrazioni locali».
 
Le conseguenze dello scioglimento del Comune, oggi, sono ancora evidenti. «Amministrare oggi è difficile - conferma il sindaco di Rivarolo - la nostra amministrazione è ripartita da zero dopo la commissione straordinaria. E poi c'è la spada di damocle dell'interdittiva antimafia che ci costringe ad attendere il via libera della prefettura per ogni delibera». Parole condivise da Gabriella Leone: «Due anni e mezzo di commissariamento hanno portato alla sola gestione dell'ordinario. Quando siamo arrivati la macchina comunale era ferma. I primi mesi li abbiamo impegnati solo per far ripartire l'attività amministrativa».
 
Nel corso della serata sono emersi i rapporti tra la criminalità organizzata e la politica locale, soprattutto nella gestione della cosa pubblica, a Leinì, targata Nevio Coral. Tra gli interventi del pubblico anche quello del presidente del consiglio comunale di Rivarolo, Domenico Rosboch: «La percezione di quello che è successo non è ancora chiara. Già allora non era facile capire la vicinanza tra la politica e la criminalità organizzata. Qui a Rivarolo manca una presa di coscienza forte: anche questa sera, la sala è piena ma i rivarolesi presenti sono pochi».
Galleria fotografica
RIVAROLO - Anche Nino Battaglia al dibattito sulla ndrangheta - immagine 1
RIVAROLO - Anche Nino Battaglia al dibattito sulla ndrangheta - immagine 2
RIVAROLO - Anche Nino Battaglia al dibattito sulla ndrangheta - immagine 3
Politica
IVREA - Anpi in piazza: «La città è stata e sarà sempre antifascista»
IVREA - Anpi in piazza: «La città è stata e sarà sempre antifascista»
Dopo l'atto vandalico contro uno dei simboli della Resistenza in città la pronta reazione dell'Anpi e delle istituzioni locali
MAPPANO - Raccolta firme contro l'ordinanza dei 1000 divieti
MAPPANO - Raccolta firme contro l
A promuovere la petizione sono i consiglieri di opposizione e un nutrito gruppo di cittadini. Prima grana per il sindaco Grassi
IVREA - Atto vandalico firmato «Decima Mas» danneggia simbolo della Resistenza sul lungo Dora - FOTO
IVREA - Atto vandalico firmato «Decima Mas» danneggia simbolo della Resistenza sul lungo Dora - FOTO
Oggi pomeriggio, sabato 22 luglio, alle ore 17,30, l'Anpi di Ivrea e basso Canavese invita associazioni e cittadini, sul Lungo Dora di Ivrea «per manifestare con tranquilla fermezza la condanna per l'episodio»
RIVAROLO - Il centro storico vietato alle auto? «Nei prossimi mesi»
RIVAROLO - Il centro storico vietato alle auto? «Nei prossimi mesi»
Il Comune di Rivarolo tornerà alla carica sul progetto «Ztl» dopo la sperimentazione dell'anno scorso relativa a via Ivrea
MAPPANO - Non si è dimesso il segretario comunale Bovenzi
MAPPANO - Non si è dimesso il segretario comunale Bovenzi
«Il Segretario Comunale, Umberto Bovenzi, ha confermato il suo impegno nel Comune di Mappano», si legge in una nota
CANAVESE - Richiedenti asilo in montagna? Il buon esempio di Chiesanuova e il sostegno dell'Uncem
CANAVESE - Richiedenti asilo in montagna? Il buon esempio di Chiesanuova e il sostegno dell
«Non devono sentirsi soli i sindaci che accolgono migranti e richiedenti asilo» dice l'Uncem. L'accoglienza diffusa auspicata dal ministro dell'Interno, Minniti, già si realizza in decine di Comuni montani piemontesi
VOLPIANO - Crisi Comital: Comune e Regione al fianco dei lavoratori
VOLPIANO - Crisi Comital: Comune e Regione al fianco dei lavoratori
L'assessora al Lavoro della Regione Piemonte, Gianna Pentenero, ha confermato la disponibilità ad aprire un tavolo tecnico
PONT - Finanziato l'inizio dei lavori per la Sp47 della Valle Soana
PONT - Finanziato l
Primi passi avanti nel progetto relativo alla strettoia verso la Valle Soana. Ora è atteso il via libera per l'inizio del cantiere
IVREA - Un nuovo direttivo per l'associazione Casa delle donne
IVREA - Un nuovo direttivo per l
La Casa è un luogo dove ogni donna può trovare ascolto per i propri problemi, contare sulla disponibilità delle altre
MAPPANO - Approvato il primo statuto del Comune autonomo
MAPPANO - Approvato il primo statuto del Comune autonomo
Il nuovo Comune di Mappano si è dotato degli strumenti fondamentali per poter operare nella pienezza dei suoi poteri
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore