RIVAROLO - Anche un flash mob contro la centrale a biomassa

| L'associazione Non bruciamoci il futuro chiede a tutti gli enti competenti di non rinnovare l'autorizzazione della centrale al Vallesusa

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Anche un flash mob contro la centrale a biomassa
Cresce l'attenzione a Rivarolo Canavese in vista del rinnovo delle concessioni che la Città Metropolitana dovrebbe concedere alla centrale a biomassa della GdF-Suez all'ex Vallesusa. L'associazione "Non bruciamoci il futuro" ha chiesto che le concessioni non vengano rinnovate. Contestualmente i volontari organizzano diverse iniziative in città. 
 
Sabato 13 febbraio dalle ore 9, al mercato di Rivarolo, verranno organizzati dei punti informativi con distribuzione di volantini e sensibilizzazione per l'imminente conferenza dei servizi del 17 febbraio, chiamata a decidere sul futuro dell'impianto. Nella giornata stessa, sull'area pedonale di fronte a piazza Chioratti, verso le ore 11 verrà rappresentato un flashmob dal titolo suoniamo le campane! "Per quanto è ancora oscura la vicenda della centrale a biomasse, collocata nel centro della città di Rivarolo - fanno sapere dall'associazione - per la scarsa trasparenza  constatata in questi tre anni di esercizio e che continua tuttora; per tutti i nodi ancora non sciolti: rumore notturno accertato e persistente da anni, cogenerazione mai attuata, dubbi e criticità nel sistema di controllo, recente scomparsa dei dati orari dal sito e di fatto nuovamente inaccessibili, origine della biomassa utilizzata, contenzioso urbanistico con il Comune non risolto".
 
L'associazione ha chiesto agli enti coinvolti di non rinnovare l'autorizzazione dell'impianto. "In tal senso l'Associazione ha inviato le proprie dettagliate osservazioni alla Città Metropolitana  (responsabile del procedimento), e a tutti gli altri Enti chiamati ad esprimersi". Inoltre venerdì 19 febbraio a partire dalle ore 20,30, all'Hotel Rivarolo (centro commerciale il Gigante) si terrà l'annuale assemblea pubblica dell'Associazione cui seguirà un pubblico dibattito. Sono invitati tutti i Cittadini del territorio, gli Amministratori, le Associazioni o Comitati, gli Organi di Informazione locale.
Politica
CANAVESE - Differenziata scarsa: 28 Comuni multati dalla Città metropolitana. Un conto da 700 mila euro
CANAVESE - Differenziata scarsa: 28 Comuni multati dalla Città metropolitana. Un conto da 700 mila euro
Il Comune più sanzionato è Forno Canavese (134 mila euro di multa), seguito a ruota da Bosconero, Feletto, Rivara, Ozegna, Sparone, Borgiallo, Pratiglione. La Città metropolitana disponibile «a verificare con i Comuni le situazioni»
VALPRATO - Dopo 25 anni la passerella pedonale è una realtà
VALPRATO - Dopo 25 anni la passerella pedonale è una realtà
Merito dei lavori realizzati anche quest'anno dalla squadra degli Operai Forestali della Regione Piemonte «Valle Soana»
IVREA - Città Unesco: visite gratuite nei luoghi di Olivetti
IVREA - Città Unesco: visite gratuite nei luoghi di Olivetti
Per cinque domeniche, da ottobre a dicembre, sarà possibile intraprendere un percorso di visita e scoperta del sito
LEINI - Sabato 20 volontari al lavoro per «Puliamo il mondo»
LEINI - Sabato 20 volontari al lavoro per «Puliamo il mondo»
Ai volontari sarà fornita l'attrezzatura per la raccolta rifiuti e la copertura assicurativa. Minori accompagnati da un adulto
FERROVIA CANAVESANA - Piove dentro i treni: sedili transennati e pendolari in piedi...
FERROVIA CANAVESANA - Piove dentro i treni: sedili transennati e pendolari in piedi...
Anche la Lega ha deciso di puntare il dito contro Gtt e Regione Piemonte. Il Senatore canavesano Cesare Pianasso è intervenuto sul tema: «E' inaccettabile la situazione che si protrae da così tanto tempo»
TRAVERSELLA - Il ricordo dei martiri partigiani della Valchiusella
TRAVERSELLA - Il ricordo dei martiri partigiani della Valchiusella
«Abbiamo la possibilità di vivere in pace anche grazie al sacrificio di questi giovani morti a Traversella. Non dimentichiamoli»
DISAGI SUI TRENI GTT - «La ferrovia Canavesana viaggia ormai fuori dal tempo»
DISAGI SUI TRENI GTT - «La ferrovia Canavesana viaggia ormai fuori dal tempo»
Riceviamo e volentieri pubblichiamo un intervento del deputato Pd, Davide Gariglio, in merito alla difficile situazione che sta vivendo la ferrovia Canavesana in queste settimane. I pendolari sono ormai furibondi con la Gtt
MONTAGNA - Pochi medici di famiglia nei Comuni: allarme dell'Uncem
MONTAGNA - Pochi medici di famiglia nei Comuni: allarme dell
Un problema non certo nuovo, legato all'organizzazione dei Distretti sanitari e anche alle volontà espresse dall'Ordine dei Medici. Uncem ha sottoposto le problematiche dei territori al Ministro della Salute Giulia Grillo
CASELLE - Dal 15 ottobre velox attivi: multe in arrivo per chi supera i 70 chilometri orari - ECCO DOVE
CASELLE - Dal 15 ottobre velox attivi: multe in arrivo per chi supera i 70 chilometri orari - ECCO DOVE
Attenzione quindi alla velocità: il limite è stato alzato da 50 a 70 chilometri orari ma le rilevazioni con gli occhi elettronici sono spesso «implacabili». Il Comune ha assicurato che non è intenzione dell'amministrazione «fare cassa»...
IVREA - Carnevale: nominati due nuovi responsabili
IVREA - Carnevale: nominati due nuovi responsabili
Sono Gianluca Actis Perino e Marco Adriano i nuovi nomi che entrano a far parte dello staff operativo della Fondazione
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore