RIVAROLO - Articolo anti-gay: dalla Regione una lettera per il parroco don Raffaele

| Scrive l'assessore Monica Cerutti, auspicando una pubblicazione nel prossimo numero del bollettino parrocchiale

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Articolo anti-gay: dalla Regione una lettera per il parroco don Raffaele
Non si placano le polemiche sull'articolo anti-gay comparso sul bollettino parrocchiale di Rivarolo Canavese. Come promesso, l'assessore regionale Monica Cerutti ha scritto una lunga lettera al parroco rivarolese, don Raffaele Roffino. Con l'auspicio, aggiungiamo, che venga pubblicata sul prossimo bollettino, dal momento che l'articolo della professoressa Zaccanti, secondo il parroco, avrebbe dovuto suscitare dibattito e dialogo sul tema. «Esistono le credenze, le convinzioni e le ideologie individuali - scrive l'assessore regionale - ciascuno ha il diritto di adeguare ad esse la propria vita e di manifestarle liberamente nella sfera pubblica, almeno finché non ledono la dignità altrui. E poi esistono i fatti e le leggi. Le istituzioni pubbliche hanno il dovere di conformarsi ai primi e di applicare le seconde».
 
Nel mirino della Cerutti, oltre alle storie sugli "ormoni somministrati ai bambini nelle scuole", anche l'accostamento "pericoloso" con la pedofilia. «Vale la pena di sottolineare che, secondo i dati rilevati nel 2012 dalla linea telefonica 114 “Emergenza Infanzia”, gestita da Telefono Azzurro, nella maggior parte dei casi gli abusi sessuali sono commessi da persone appartenenti al nucleo familiare del minore: padre, madre, altri parenti, nonni. Solo il 15% circa riguarda soggetti estranei».
 
«A proposito di violenza omofobica e transfobica, precisiamo che il cosiddetto ddl Scalfarotto (S.1052), approvato dalla Camera dei deputati nel settembre 2013 e attualmente in discussione al Senato, non proibisce in alcun modo la libera espressione delle opinioni riguardanti il diritto di famiglia o la morale sessuale, ma soltanto l’istigazione alla violenza e alla discriminazione basate sull’omofobia e la transfobia». 
 
«Nella storia umana ogni progresso sociale e civile è stato accompagnato da forti resistenze e, spesso, da paure ingiustificate e irrazionali - aggiunge l'assessore Cerutti - non solo invitiamo tutte e tutti, soprattutto chi ha un ruolo educativo e pubblico, ad adottare un atteggiamento e un linguaggio rispettosi della dignità di ogni persona. Ma incoraggiamo chiunque sia vittima o testimone di una discriminazione a contattare l’UNAR al Numero Verde 800 90 10 10 o attraverso il sito www.unar.it».
 
Il testo completo della lettera nella fotogallery qui sotto.
Galleria fotografica
RIVAROLO - Articolo anti-gay: dalla Regione una lettera per il parroco don Raffaele - immagine 1
RIVAROLO - Articolo anti-gay: dalla Regione una lettera per il parroco don Raffaele - immagine 2
RIVAROLO - Articolo anti-gay: dalla Regione una lettera per il parroco don Raffaele - immagine 3
RIVAROLO - Articolo anti-gay: dalla Regione una lettera per il parroco don Raffaele - immagine 4
RIVAROLO - Articolo anti-gay: dalla Regione una lettera per il parroco don Raffaele - immagine 5
RIVAROLO - Articolo anti-gay: dalla Regione una lettera per il parroco don Raffaele - immagine 6
Politica
CANAVESE - In molti Comuni ancora non «prende» il telefono cellulare
CANAVESE - In molti Comuni ancora non «prende» il telefono cellulare
«Tim e Vodafone ci hanno chiesto di segnalare aree precise non coperte. Hanno dato disponibilitą a coprirle» dicono dall'Uncem
VALPRATO - Il Comune cerca un gestore per il bar-pizzeria-alimentari
VALPRATO - Il Comune cerca un gestore per il bar-pizzeria-alimentari
La struttura viene data in concessione anche con il campo sportivo e l'area camper che si trovano vicino allo stabile
PONTE PRETI - Il ponte fa paura? L'otto settembre un incontro pubblico a Castellamonte
PONTE PRETI - Il ponte fa paura? L
Quasi 12mila firme online su change.org per chiedere interventi urgenti di messa in sicurezza per il Ponte Preti di Strambinello, il gią noto "ponte nuovo" lungo la ex statale Pedemontana 565
RIVAROLO - Addio area Vallesusa: diventerą deposito del cippato?
RIVAROLO - Addio area Vallesusa: diventerą deposito del cippato?
Rivarolo resta senza teatro e senza area expo. Cambio di sede anche per il Vespa Club e la Galleria della locomozione storica
CUORGNE' - Il progetto della scuola Cena supera l'esame della Regione
CUORGNE
Pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte del 9 agosto la graduatoria relativa agli interventi di messa in sicurezza degli edifici scolastici
CANAVESE - L'Uncem: «Su lupi e ungulati stiamo dalla parte degli allevatori»
CANAVESE - L
«Uncem da sempre sta dalla parte degli allevatori, delle imprese agricole, di chi svolge un ruolo attivo nelle aree montane»
PONTE PRETI - 6000 firme raccolte per chiedere interventi urgenti
PONTE PRETI - 6000 firme raccolte per chiedere interventi urgenti
Bozzello alla carica: promosso un incontro pubblico a Castellamonte sulla situazione del ponte il prossimo otto settembre
PONTE PRETI - «La manutenzione del ponte con i pedaggi della Torino-Aosta»
PONTE PRETI - «La manutenzione del ponte con i pedaggi della Torino-Aosta»
Proposta dell'Uncem per garantire maggiori opere di manutenzione su alcuni assi viari molto trafficati
LEINI - Polemica sulla ristrutturazione della scuola Anna Frank
LEINI - Polemica sulla ristrutturazione della scuola Anna Frank
«I locali non potevano essere utilizzati perché privi di tutta la documentazione necessaria» ha fatto presente il consigliere Pittalis
FELETTO - Settimana decisiva per salvare la stazione ferroviaria
FELETTO - Settimana decisiva per salvare la stazione ferroviaria
Il comitato «No alla chiusura della stazione ferroviaria di Feletto» continua nella sua battaglia per evitare la soppressione
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore