RIVAROLO - «Bertot risarcisca la città per i danni provocati»

| Duro attacco del Partito Democratico all'ex sindaco. Il project financing? «Esempio di incapacità imprenditoriale»

+ Miei preferiti
RIVAROLO - «Bertot risarcisca la città per i danni provocati»
Il Partito Democratico entra a "gamba tesa" sull'ex sindaco Fabrizio Bertot dopo le affermazioni dell'ex assessore Aldo Raimondo che, interpellato da un settimanale locale, ha giustificato il silenzio della minoranza di centrodestra con l'immobilismo della giunta Rostagno. Se, da un lato, Raimondo non ha nemmeno tutti i torti, risulta provocatoria l'affermazione sul coraggio dell'attuale amministrazione nell'invitare Bertot all’inaugurazione delle nuove scuole. Affermazione che ha scatenato il locale circolo del Partito Democratico.
 
«Verrebbe da replicare che chi lo ha preceduto in altra epoca ha manifestato ben altra intraprendenza nello stimolare, dai banchi della minoranza, chi amministrava - dice Simona Randaccio, segretaria del Pd di Rivarolo - oggi pare che gli stimoli si siano affievoliti, o che dopo gli ultimi accadimenti  le idee siano meno “luminose”, a prescindere dal fatto che la lamentata poca appariscenza dell’azione della Giunta sottenda un grandissimo impegno a porre le pezze ai danni ingenerati dalla precedente amministrazione, più preoccupata di “apparire” che di amministrare». 
 
Quanto poi al «vedere se la Giunta Rostagno avrà il coraggio di invitare Bertot all’inaugurazione delle nuove scuole», il Pd ha una posizione chiara: «Basterebbe che l’inventore del project financing si presentasse con un assegno a favore del Comune per un importo, a scelta sua, pari all’ammontare del decreto ingiuntivo Locat (più o meno 1 milione di euro) o di quanto il Comune di Rivarolo ha dovuto sborsare per coprire il “buco” della bella pensata dell’ex sindaco sulle nuove scuole: si è dovuto alienare il patrimonio di terreni della cascina Battagliona per rimettere in movimento un progetto ormai costosamente avviato ma palesemente fallimentare». 
 
Secondo il Pd, tra l'altro, l’idea di costruire le scuole con il project financing non è stata neppure di Bertot, che ha «proseguito malissimo ed in modo distorto iniziative già impostate da altri, come dimostrano i terreni già acquisiti in permuta da una precedente amministrazione. Nessun merito, quindi, ed una evidente dimostrazione di incapacità imprenditoriale che tutti abbiamo e stiamo ancora pagando». Insomma, Bertot non sarà invitato dalla giunta Rostagno: «Che si presenti con un indennizzo quindi, l’ex, e solo allora chieda sommessamente di essere ammesso tra il pubblico - aggiunge la Randaccio - forse allora i rivarolesi potranno indulgere su fontane mal costruite, rotonde ed attraversamenti pedonali che non funzionano, varianti urbanistiche prive di utilità pubblica e sulle spese legali di cui stanno facendosi carico per tentare di ovviare agli errori passati».
Politica
CANAVESE - Post fascista? La maestra si difende: «La mia era solo una ricerca sociologica»
CANAVESE - Post fascista? La maestra si difende: «La mia era solo una ricerca sociologica»
«Non sono fascista: la mia era una ricerca sociologica per vedere quali potevano essere le reazioni della gente quando si parla di un argomento delicato come il fascismo». Alessandra Pettorruso si difende dopo la segnalazione alla polizia
CASTELLAMONTE - Uno striscione per la maestra di Rivarossa
CASTELLAMONTE - Uno striscione per la maestra di Rivarossa
Il gruppo Rebel Firm del Canavese ha preso posizione sul caso della maestra, schierandosi al suo fianco dopo le polemiche
RIVAROLO - Rotonde non collaudate nel pieno centro della città
RIVAROLO - Rotonde non collaudate nel pieno centro della città
Ancora una conferma dei lavori fatti con "leggerezza" dall'Asa. In municipio non sono rimasti nemmeno i progetti di allora
CUORGNE' - Spunta un duce sul muro di una casa - FOTO
CUORGNE
Archeologia del ventennio dal momento che si tratta di un murales sicuramente d'epoca con tanto di scritte
IVREA - CasaPound offre tutela legale gratis alla maestra di Rivarossa
IVREA - CasaPound offre tutela legale gratis alla maestra di Rivarossa
«Una persona deve essere giudicata per ciò che fa ogni giorno al lavoro e non per le proprie idee espresse su Facebook»
BAIRO - Scatta #TaggailMaiale: sabato giornata ecologica
BAIRO - Scatta #TaggailMaiale: sabato giornata ecologica
Dal Comune: «Chiediamo ai cittadini di vigilare il più possibile sull'abbandono di rifiuti e di segnalare il fenomeno»
CASTELLAMONTE - Maestra si vanta di essere fascista? Il Pd subito all'attacco
CASTELLAMONTE - Maestra si vanta di essere fascista? Il Pd subito all
Una nota contro l’insegnante arriva dal Pd di Castellamonte, città dove la maestra ha effettivamente insegnato per qualche tempo
CANAVESE - Post fascista su Facebook: maestra segnalata alla polizia postale
CANAVESE - Post fascista su Facebook: maestra segnalata alla polizia postale
L'insegnante avrebbe reso pubbliche le proprie preferenze politiche su diversi post che sono stati pubblicati sul profilo Facebook. Profilo che, nei giorni scorsi è stato oscurato. La Regione ha segnalato il caso anche al provveditorato
CANAVESE - Forza Nuova al fianco della maestra segnalata alla polizia postale: «Pronti a difenderla»
CANAVESE - Forza Nuova al fianco della maestra segnalata alla polizia postale: «Pronti a difenderla»
Forza Nuova si schiera al fianco dell'insegnante segnalata alla Polizia Postale dalla Regione dopo alcune frasi inneggianti il fascismo pubblicate su Facebook: «In Piemonte è diventato pericoloso anche solo pensare»
OZEGNA - Bartoli fa sul serio e annuncia l'addio a Teknoservice e Cca
OZEGNA - Bartoli fa sul serio e annuncia l
Il pensiero del sindaco è chiaro e sarà discusso, domani, in consiglio regionale. Il CCA e Teknoservice costano troppo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore