RIVAROLO - Cambia la «strategia» della raccolta rifiuti in città

| Ridotti i tempi di scarico con il taglio dei viaggi a Castellamonte. Il Comune esige il rispetto del contratto

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Cambia la «strategia» della raccolta rifiuti in città
La scorsa settimana la Teknoservice e il Comune hanno fatto partire una "sperimentazione logistica" per velocizzare la raccolta rifiuti sul territorio di Rivarolo Canavese. Ora un camion compattatore "attende" sulla piazza del mercato l'arrivo dei camion compattatori "piccoli". Questo riduce gli spostamenti dei mezzi e i tempi di viaggio verso l'ecocentro di Castellamonte, dove la spazzatura viene scaricata e stoccata per il successivo invio in discarica. 
 
«L'obiettivo è non andar a scaricare a Castellamonte, perdendo tempo per il viaggio, e riuscire a completare i passaggi di raccolta - scrive il vicesindaco di Rivarolo, Edo Gaetano, su Facebook - cosa che stava diventando un miraggio nel dopo Asa. Al momento i risultati non sono ottimali: non si capisce perché persistano zone regolarmente dimenticate: siamo alla prima settimana di sperimentazione, ma pare che questi incidenti siano ancora troppo frequenti». 
 
L'amministrazione, come lo stesso Gaetano ha confermato anche in consiglio comunale, ha intenzione di monitorare con grande attenzione la situazione della raccolta rifiuti per fare in modo che il servizio risponda alle esigenze dei residenti. Anche perchè le bollette sono costantemente in aumento. «Passando da 9 zone di raccolta a 5, ci saranno zone che verranno ultimate nel servizio pomeridiano - spiega ancora Gaetano - ogni disservizio va segnalato con una mail al Comune quando è evidente che la raccolta non è stata svolta compiutamente e nel modo corretto: Teknoservice ha un impegno contrattuale preciso che deve essere rispettato. Sarà compito degli amministratori esigere un preciso rispetto del contratto».
Politica
NOASCA-PONT - Visita alle fiere del consigliere Fava: «Basta con l'ottuso ambientalismo»
NOASCA-PONT - Visita alle fiere del consigliere Fava: «Basta con l
Due occasioni utili anche per incontrare allevatori e produttori agricoli, raccogliendo le loro preoccupazioni e lamentele
CUORGNE' - I canali tv non si vedono: c'è un guasto ad un ripetitore
CUORGNE
«La criticità sta nel fatto che l'ente gestore è attualmente in fase di liquidazione - dice il sindaco - ci vorrà tempo per risolverlo»
SERVIZIO CIVILE - Il Telefono Azzurro seleziona 70 ragazzi per il Servizio Civile Universale
SERVIZIO CIVILE - Il Telefono Azzurro seleziona 70 ragazzi per il Servizio Civile Universale
Le candidature dovranno essere consegnate entro le ore 14:00 del 10 ottobre 2019 attraverso le modalità indicate sul sito www.azzurro.it
SALERANO - Inaugurato il «pensatoio»: sarà un centro culturale
SALERANO - Inaugurato il «pensatoio»: sarà un centro culturale
Le cinque pareti dell'edificio sono avvolte per intero da un articolato murale di circa 50 metri quadri realizzato da Eugenio Pacchioli
TORINO-AOSTA - Concessioni, la Regione contro il Ministero
TORINO-AOSTA - Concessioni, la Regione contro il Ministero
«Stupore e amarezza» per il bando di gara sulle concessioni della tangenziale di Torino, della A21 e della A5 Torino-Quincinetto
CERESOLE - Parchi, più sviluppo e meno divieti: il modello sarà il Gran Paradiso
CERESOLE - Parchi, più sviluppo e meno divieti: il modello sarà il Gran Paradiso
«È necessario ricorrere ad un nuovo modello di sviluppo partendo dal contatto diretto con le popolazioni che insistono sul territorio, cercando di portare sviluppo e non divieti, incentivando attività locali»
BORGARO - Consegnati i «pacchi di benvenuto» ai piccoli borgaresi
BORGARO - Consegnati i «pacchi di benvenuto» ai piccoli borgaresi
Sono 32 i bambini nati a Borgaro tra il 1 aprile e il 31 luglio di quest'anno che hanno ricevuto il dono di benvenuto dal Comune
PONTE PRETI - Dopo le (solite) promesse non si è mosso nulla...
PONTE PRETI - Dopo le (solite) promesse non si è mosso nulla...
Una delegazione del Club Turati incontrerà il 24 settembre, in consiglio regionale, l'assessore alle infrastrutture Marco Gabusi
IVREA - Crisi Manital, Regione a muso duro contro il Ministero
IVREA - Crisi Manital, Regione a muso duro contro il Ministero
Sul delicato caso Manital dura presa di posizione dell'assessore regionale al Lavoro, Elena Chiorino, nei confronti del Mise
TORINO-AOSTA - Pubblicato il bando per le concessioni della A5
TORINO-AOSTA - Pubblicato il bando per le concessioni della A5
Il Pd: «Un anno e mezzo di tempo sprecato ma finalmente il tempo è tornato a scorrere all'interno del Ministero dei Trasporti»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore