RIVAROLO CANAVESE - Rostagno sull'articolo anti gay: «Incita all'odio e all'omofobia»

| Sollecitato da più parti il sindaco torna sul bollettino parrocchiale

+ Miei preferiti
RIVAROLO CANAVESE - Rostagno sullarticolo anti gay: «Incita allodio e allomofobia»
Prende ampiamente le distanze dal bollettino parrocchiale il sindaco di Rivarolo, Alberto Rostagno. Lo fa con una lettera che è anche una risposta a chi, in queste ore, ha chiesto un suo intervento diretto nella questione che, grazie al tam tam dei giornali e dei siti internet, ha assunto rilevanza nazionale. 

«Molti cittadini rivarolesi, in questi giorni, hanno sollecitato un mio intervento in risposta all’articolo apparso sul numero autunnale del Bollettino Parrocchiale di Rivarolo, dal titolo: “Il fenomeno gender” a firma di Cristiana Zaccanti. Sono abituato a non interferire su argomenti in cui non sono direttamente chiamato in causa. La sorpresa nel leggere, “nell’angolo della riflessione”, affermazioni e linee guida così distanti dalla realtà, mi hanno indotto ad alcune riflessioni.
 
Le notizie pubblicate sul Bollettino non trovano riscontro negli atti delle stesse organizzazioni mondiali citate e neppure nelle volontà delle associazioni menzionate. I dati riportati, molto delicati e sensibili, dovrebbero essere supportati dalla verità, da motivazioni scientifiche e dalla fonte. Una mala informazione può portare in certi casi, in soggetti particolarmente sensibili, ad una patologia psichiatrica: “il terrorismo psicologico Jatrogenetico”.
 
L’aggressività delle parole utilizzate non giova a nessuno, concorrendo a creare panico e sconcerto, ottenendo l’effetto opposto. Per un Bollettino Parrocchiale l’obiettivo, oltre a quello religioso, dovrebbe essere quello della buona educazione, compresa quella sessuale, se rigorosamente e scientificamente condotta. L’intento della stessa Organizzazione Mondiale della Sanità, è proprio quello di indirizzare tutti gli stati membri ad insegnare nelle scuole un’educazione  sessuale corretta.. E’ motivo di preoccupazione constatare che il periodico parrocchiale, che da sempre ha educato intere generazioni di rivarolesi a comportamenti d’amore verso il prossimo, oggi ospiti articoli incitanti all’odio e all’omofobia. Ai nostri bambini non servono esempi negativi e scandali per dimostrare la validità della famiglia.
 
Gesù nel Vangelo dice “chi scandalizzerà uno solo di questi piccoli che credono in me, gli conviene che gli venga appesa al collo una macina da mulino e sia gettato nel profondo del mare “ (Matteo 18,6).
 
Le “Sentinelle in piedi”, che la Professoressa Zaccanti indica come il baluardo nei confronti, anche in Italia, della teoria “gender”, si sono autodefinite “una rete apartitica e aconfessionale di cittadini che vigila su quanto accade nella società e sulle azioni di chi legifera. Operano denunciando ogni occasione in cui si cerca di distruggere l’uomo e la civiltà, per un futuro migliore”. Per un futuro migliore le “sentinelle in piedi”, per salvaguardare l’uomo e la civiltà, dovrebbero rivolgere il loro sguardo in particolare all’aria, all’acqua, al suolo, all’ambiente in cui viviamo. Solo salvaguardando questi fattori, oggi fortemente minacciati, salvaguardiamo l’uomo e il suo futuro.  Il diritto di libertà di pensiero non è in discussione. E’ discutibile il libertinaggio e il sito di discussione». 
Politica
IVREA - Anpi in piazza: «La città è stata e sarà sempre antifascista»
IVREA - Anpi in piazza: «La città è stata e sarà sempre antifascista»
Dopo l'atto vandalico contro uno dei simboli della Resistenza in città la pronta reazione dell'Anpi e delle istituzioni locali
MAPPANO - Raccolta firme contro l'ordinanza dei 1000 divieti
MAPPANO - Raccolta firme contro l
A promuovere la petizione sono i consiglieri di opposizione e un nutrito gruppo di cittadini. Prima grana per il sindaco Grassi
IVREA - Atto vandalico firmato «Decima Mas» danneggia simbolo della Resistenza sul lungo Dora - FOTO
IVREA - Atto vandalico firmato «Decima Mas» danneggia simbolo della Resistenza sul lungo Dora - FOTO
Oggi pomeriggio, sabato 22 luglio, alle ore 17,30, l'Anpi di Ivrea e basso Canavese invita associazioni e cittadini, sul Lungo Dora di Ivrea «per manifestare con tranquilla fermezza la condanna per l'episodio»
RIVAROLO - Il centro storico vietato alle auto? «Nei prossimi mesi»
RIVAROLO - Il centro storico vietato alle auto? «Nei prossimi mesi»
Il Comune di Rivarolo tornerà alla carica sul progetto «Ztl» dopo la sperimentazione dell'anno scorso relativa a via Ivrea
MAPPANO - Non si è dimesso il segretario comunale Bovenzi
MAPPANO - Non si è dimesso il segretario comunale Bovenzi
«Il Segretario Comunale, Umberto Bovenzi, ha confermato il suo impegno nel Comune di Mappano», si legge in una nota
CANAVESE - Richiedenti asilo in montagna? Il buon esempio di Chiesanuova e il sostegno dell'Uncem
CANAVESE - Richiedenti asilo in montagna? Il buon esempio di Chiesanuova e il sostegno dell
«Non devono sentirsi soli i sindaci che accolgono migranti e richiedenti asilo» dice l'Uncem. L'accoglienza diffusa auspicata dal ministro dell'Interno, Minniti, già si realizza in decine di Comuni montani piemontesi
VOLPIANO - Crisi Comital: Comune e Regione al fianco dei lavoratori
VOLPIANO - Crisi Comital: Comune e Regione al fianco dei lavoratori
L'assessora al Lavoro della Regione Piemonte, Gianna Pentenero, ha confermato la disponibilità ad aprire un tavolo tecnico
PONT - Finanziato l'inizio dei lavori per la Sp47 della Valle Soana
PONT - Finanziato l
Primi passi avanti nel progetto relativo alla strettoia verso la Valle Soana. Ora è atteso il via libera per l'inizio del cantiere
IVREA - Un nuovo direttivo per l'associazione Casa delle donne
IVREA - Un nuovo direttivo per l
La Casa è un luogo dove ogni donna può trovare ascolto per i propri problemi, contare sulla disponibilità delle altre
MAPPANO - Approvato il primo statuto del Comune autonomo
MAPPANO - Approvato il primo statuto del Comune autonomo
Il nuovo Comune di Mappano si è dotato degli strumenti fondamentali per poter operare nella pienezza dei suoi poteri
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore