RIVAROLO - Peggiora l'inquinamento nel centro cittadino

| L'associazione "Non bruciamoci il futuro" commenta i dati emersi dal monitoraggio dell'aria effettuato dall'Arpa

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Peggiora linquinamento nel centro cittadino
L'Associazione Non Bruciamoci il Futuro, attraverso un comunicato stampa, si pronuncia a proposito dell'esito del monitoraggio marchiato Arpa e pubblicato sul sito ufficiale relativamente ai valori dell'Inverno 2015 e reperibile qui.

Confrontando i dati con quelli dell'inverno precedente, rilevati dalla centralina collocata in C.so Indipendenza angolo C.so Italia, l'aria che respiriamo risulterebbe ulteriormente peggiorata per le polveri (PM 10 e PM 2,5) e per gli Idrocarburi Policiclici Aromatici (IPA).

-Viene superata la soglia per le polveri in 6 giornate su 32 prese in esame, mentre lo scorso anno i superamenti erano 5 giorni su 36.

- Nelle polveri si conferma l'elevato quantitativo di idrocarburi (IPA), esempio, il benzo(a)pirene registra valori di 2,3 ng/m3 mentre lo scorso anno erano 0,8 ng/m3.

- Presso le scuole elementari si riscontra una minore presenza soltanto degli ossidi di azoto (NOx)

Considerato che il numero dei veicoli contati da Arpa in via S. Francesco (adiacente alla scuola) risultata pari a 8.882 veicoli/giorno, contro i 15.359 registrati lo scorso anno su C.so Indipendenza angolo C.so Italia, risulterebbe da spiegare il paradosso che, pur in presenza di un traffico veicolare quasi dimezzato, le polveri e gli IPA sono invece aumentati.

Da notare che nella direzione Rivarolo-Favria e viceversa Arpa misura un transito di 541 veicoli pesanti/giorno, ciò nonostante i numerosi segnali di divieto posti dal Comune di Favria e di Rivarolo e che dalla precedente relazione Arpa risultava che da C.so Italia transitavano 719 veicoli pesanti/giorno.

Considerato i dati critici sulla qualità dell'aria in Rivarolo e fermo restando tutta la doverosa e rigorosa attenzione verso la Centrale a biomasse e di altre possibili fonti di inquinamento, riteniamo necessario ed urgente far rispettare il divieto per il traffico pesante su via Favria e di estendere tale divieto anche su C.so Italia.  Abbiamo apprezzato la disponibilità in tal senso espressa dal Sindaco di Rivarolo durante la assemblea annuale dell'Associazione NBF e più recentemente ribadita con forza nelle interviste ai giornali locali, ora però si tratta di riuscire a farlo.

Indubbiamente la soluzione ideale al problema traffico cittadino sarebbe realizzare la progettata e mai finanziata variante Lombardore/Front/Salassa ma purtroppo ora e subito non si possono che attuare soluzioni contingenti di emergenza, pur volendo "aspettare Godot"

 

Politica
CUORGNE' - Polizia municipale e Comune in piazza contro la violenza di genere
CUORGNE
Per ‪il 25 Novembre‬, Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, l’amministrazione di Cuorgnè ha deciso di scendere in piazza
CALUSO - I bimbi delle scuole mettono a dimora nuovi alberi ad Arè
CALUSO - I bimbi delle scuole mettono a dimora nuovi alberi ad Arè
Il circolo di Legambiente Pasquale Cavaliere del Basso Canavese organizza alle ore 21 di giovedì un incontro pubblico a Caluso
FELETTO - Gli alunni del paese a «lezione» con la polizia municipale
FELETTO - Gli alunni del paese a «lezione» con la polizia municipale
Si è concluso martedì 20 novembre il progetto «Bimbi Accompagnati - Sulla Buona Strada» realizzato da vigili e Comune
CIRIE' - «IoLavoro» all'area Remmert per chi cerca un posto
CIRIE
Il 30 novembre dalle 9.30 alle 17 le aziende avranno a disposizione una postazione colloquio in cui incontrare i candidati
CANAVESE - «La pedemontana deve passare subito all'Anas»
CANAVESE - «La pedemontana deve passare subito all
«Siamo favorevoli alla cessione all'Anas, ma solo in presenza di garanzie di investimenti», ribatte dall'ex provincia Antonino Iaria
CUORGNÈ - Proseguono le tante iniziative per le scuole del paese
CUORGNÈ - Proseguono le tante iniziative per le scuole del paese
La mostra sulla Prima Guerra Mondiale, il laboratorio musicale e quello di lettura animata. Tutto questo incentivato e promosso dall'assessorato alla Cultura
IVREA - In progetto la ristrutturazione dell'asilo nido Olivetti
IVREA - In progetto la ristrutturazione dell
L'asilo, punto storico delle architetture olivettiane nella lista del patrimonio mondiale Unesco, riceverà fondi europei
CASTELLAMONTE - La città dice NO alla violenza sulle donne
CASTELLAMONTE - La città dice NO alla violenza sulle donne
Domenica 25 novembre al centro congressi Martinetti di Castellamonte per affrontare una tematica purtroppo molto attuale
INGRIA - Protagonisti alla premiazione nazionale dei Comuni Fioriti a Bologna
INGRIA - Protagonisti alla premiazione nazionale dei Comuni Fioriti a Bologna
Nuova iscrizione di Ronco Canavese, che si aggiudica 2 fiori, e il massimo del punteggio, 4 fiori, per il Comune di Ingria
CANAVESANA - Pianasso contro il Pd: «Incapaci sui trasporti pubblici»
CANAVESANA - Pianasso contro il Pd: «Incapaci sui trasporti pubblici»
«La Regione deve fare qualcosa, non può limitarsi allo scaricabarile nei confronti di Gtt», dice il senatore della Lega, Pianasso
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore