RIVAROLO - Peggiora l'inquinamento nel centro cittadino

| L'associazione "Non bruciamoci il futuro" commenta i dati emersi dal monitoraggio dell'aria effettuato dall'Arpa

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Peggiora linquinamento nel centro cittadino
L'Associazione Non Bruciamoci il Futuro, attraverso un comunicato stampa, si pronuncia a proposito dell'esito del monitoraggio marchiato Arpa e pubblicato sul sito ufficiale relativamente ai valori dell'Inverno 2015 e reperibile qui.

Confrontando i dati con quelli dell'inverno precedente, rilevati dalla centralina collocata in C.so Indipendenza angolo C.so Italia, l'aria che respiriamo risulterebbe ulteriormente peggiorata per le polveri (PM 10 e PM 2,5) e per gli Idrocarburi Policiclici Aromatici (IPA).

-Viene superata la soglia per le polveri in 6 giornate su 32 prese in esame, mentre lo scorso anno i superamenti erano 5 giorni su 36.

- Nelle polveri si conferma l'elevato quantitativo di idrocarburi (IPA), esempio, il benzo(a)pirene registra valori di 2,3 ng/m3 mentre lo scorso anno erano 0,8 ng/m3.

- Presso le scuole elementari si riscontra una minore presenza soltanto degli ossidi di azoto (NOx)

Considerato che il numero dei veicoli contati da Arpa in via S. Francesco (adiacente alla scuola) risultata pari a 8.882 veicoli/giorno, contro i 15.359 registrati lo scorso anno su C.so Indipendenza angolo C.so Italia, risulterebbe da spiegare il paradosso che, pur in presenza di un traffico veicolare quasi dimezzato, le polveri e gli IPA sono invece aumentati.

Da notare che nella direzione Rivarolo-Favria e viceversa Arpa misura un transito di 541 veicoli pesanti/giorno, ciò nonostante i numerosi segnali di divieto posti dal Comune di Favria e di Rivarolo e che dalla precedente relazione Arpa risultava che da C.so Italia transitavano 719 veicoli pesanti/giorno.

Considerato i dati critici sulla qualità dell'aria in Rivarolo e fermo restando tutta la doverosa e rigorosa attenzione verso la Centrale a biomasse e di altre possibili fonti di inquinamento, riteniamo necessario ed urgente far rispettare il divieto per il traffico pesante su via Favria e di estendere tale divieto anche su C.so Italia.  Abbiamo apprezzato la disponibilità in tal senso espressa dal Sindaco di Rivarolo durante la assemblea annuale dell'Associazione NBF e più recentemente ribadita con forza nelle interviste ai giornali locali, ora però si tratta di riuscire a farlo.

Indubbiamente la soluzione ideale al problema traffico cittadino sarebbe realizzare la progettata e mai finanziata variante Lombardore/Front/Salassa ma purtroppo ora e subito non si possono che attuare soluzioni contingenti di emergenza, pur volendo "aspettare Godot"

 

Politica
VOLPIANO - Sulla navetta gratis nei giorni di mercato 600 passeggeri
VOLPIANO - Sulla navetta gratis nei giorni di mercato 600 passeggeri
In corso l'analisi dei dati per ottimizzare il servizio. «Siamo molto soddisfatti dei risultati raggiunti» dicono dal Comune
CANAVESE - In molti Comuni ancora non «prende» il telefono cellulare
CANAVESE - In molti Comuni ancora non «prende» il telefono cellulare
«Tim e Vodafone ci hanno chiesto di segnalare aree precise non coperte. Hanno dato disponibilità a coprirle» dicono dall'Uncem
VALPRATO - Il Comune cerca un gestore per il bar-pizzeria-alimentari
VALPRATO - Il Comune cerca un gestore per il bar-pizzeria-alimentari
La struttura viene data in concessione anche con il campo sportivo e l'area camper che si trovano vicino allo stabile
PONTE PRETI - Il ponte fa paura? L'otto settembre un incontro pubblico a Castellamonte
PONTE PRETI - Il ponte fa paura? L
Quasi 12mila firme online su change.org per chiedere interventi urgenti di messa in sicurezza per il Ponte Preti di Strambinello, il già noto "ponte nuovo" lungo la ex statale Pedemontana 565
RIVAROLO - Addio area Vallesusa: diventerà deposito del cippato?
RIVAROLO - Addio area Vallesusa: diventerà deposito del cippato?
Rivarolo resta senza teatro e senza area expo. Cambio di sede anche per il Vespa Club e la Galleria della locomozione storica
CUORGNE' - Il progetto della scuola Cena supera l'esame della Regione
CUORGNE
Pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte del 9 agosto la graduatoria relativa agli interventi di messa in sicurezza degli edifici scolastici
CANAVESE - L'Uncem: «Su lupi e ungulati stiamo dalla parte degli allevatori»
CANAVESE - L
«Uncem da sempre sta dalla parte degli allevatori, delle imprese agricole, di chi svolge un ruolo attivo nelle aree montane»
PONTE PRETI - 6000 firme raccolte per chiedere interventi urgenti
PONTE PRETI - 6000 firme raccolte per chiedere interventi urgenti
Bozzello alla carica: promosso un incontro pubblico a Castellamonte sulla situazione del ponte il prossimo otto settembre
PONTE PRETI - «La manutenzione del ponte con i pedaggi della Torino-Aosta»
PONTE PRETI - «La manutenzione del ponte con i pedaggi della Torino-Aosta»
Proposta dell'Uncem per garantire maggiori opere di manutenzione su alcuni assi viari molto trafficati
LEINI - Polemica sulla ristrutturazione della scuola Anna Frank
LEINI - Polemica sulla ristrutturazione della scuola Anna Frank
«I locali non potevano essere utilizzati perché privi di tutta la documentazione necessaria» ha fatto presente il consigliere Pittalis
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore