RIVAROLO - Cgil, Cisl e Uil promuovono la giunta Rostagno

| Firmato l'accordo sul bilancio che permetterà ai sindacati di confrontarsi con il Comune sullo stato sociale

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Cgil, Cisl e Uil promuovono la giunta Rostagno
Via libera al primo accordo tra Comune di Rivarolo e sindacati sul bilancio dell'ente. Lo hanno firmato ieri, a palazzo Lomellini, sindaco e vicesindaco della città e i rappresentanti del Canavese di Cgil, Cisl e Uil. L'accordo prevede un confront tra amministrazione e sindacati sulla stesura dei prossimi bilanci per verificare, in base alle competenze, le prospettive delle politiche sociali, tributarie e dei servizi al cittadino in base alle scelte dell'amministrazione comunale. «Per la prima volta in assoluto viene sottoscritto un accordo sul bilancio comunale - dice il sindaco Alberto Rostagno - un bilancio, il nostro, che tiene conto non solo della normale amministrazione ma anche delle fasce deboli della popolazione. Non aumentiamo le tasse nonostante l'ennesima riduzione dei fondi da parte dello Stato. E riusciamo anche a non tagliare nessun servizio, asili nidi compresi dove non aumenteranno le rette».

Su questi presupposti si basa il disco verde di Cgil, Cisl e Uil. «La contrattazione sociale è diventata fondamentale perché il taglio dei fondi mette in difficoltà i comuni, costretti ad aumentare le tasse - dice Luca Cortese, segretario della Uil - per la prima volta riusciamo a firmare un accordo a Rivarolo perché c'è un atteggiamento diverso rispetto al passato a favore delle fasce disagiate. Serve continuità». Dello stesso avviso la Cgil. «Al di là dei numeri c'è l'impegno a rendere questo un lavoro da fare prima dell'approvazione del bilancio comunale» annuncia Rita Castelnuovo. E Alfredo Ghella, dello Spi, conferma: «Abbiamo fatto un bel passo avanti. Prima non si poteva neanche aprire la discussione perché il sindaco neanche ci riceveva. Altro che firmare accordi. Ora c'è la volontà di entrare nella logica di difesa dello stato sociale locale. Rivarolo ha dimostrato un'attenzione alta rispetto ad altre situazioni». Anche Giancarlo Tarella, della Cisl, plaude al lavoro del Comune: «Questo accordo è la fotografia dell'attualità. Bene l'impegno dell'amministrazione sull'asilo nido e sulla copertura dei ticket per le prestazioni specialistiche. Gettate le basi per il lavoro dei prossimi anni».

Soddisfatto dell'accordo il vicesindaco Edo Gaetano, assessore al bilancio: «I sindacati, in questo modo, potranno controllare il bilancio perché il confronto può dare all'amministrazione una visione più ampia della situazione. La nostra è una scelta politica dovuta dal momento. Il maggiore confronto è positivo. Si affianca a quello con i consiglieri comunali di minoranza». Sui dati del bilancio, Gaetano conferma che si tratta di un documento di previsione «fortemente votato al sociale». «Anche se la coperta è corta - aggiunge - lasciamo i servizi come sono, senza tagli. Ora è importante che questo assetto diventi un sistema permanente».
Dove è successo
Politica
IVREA - Storico Carnevale di Ivrea: «utilizzi non autorizzati» del marchio. La Fondazione va all'attacco
IVREA - Storico Carnevale di Ivrea: «utilizzi non autorizzati» del marchio. La Fondazione va all
Logo dello Storico Carnevale utilizzato senza autorizzazione? La Fondazione va all'attacco e annuncia verifiche capillari in città per limitarne l'uso scorretto. E' quanto comunicato oggi, forse in risposta al successo di gadget alternativi
RIVAROLO - Chiara Appendino incontra i sindaci dell'alto Canavese
RIVAROLO - Chiara Appendino incontra i sindaci dell
Incontro a palazzo Lomellini in vista della predisposizione del bilancio di previsione 2017 della Città Metropolitana di Torino
IVREA - Al centro per l'impiego la visita del sottosegretario Bobba
IVREA - Al centro per l
Jobs Act e Garanzia Giovani: un approfondimento sugli effetti concreti di queste politiche sul territorio del Canavese
CUORGNE' - La scommessa da vincere è lo sport come turismo
CUORGNE
Summit in municipio, l'altra sera, tra le associazioni sportive di Cuorgnè e l'assessore regionale Giovanni Maria Ferraris
CANAVESE - Cittadini soddisfatti del proprio territorio: «Ma non è il posto migliore dove vivere»
CANAVESE - Cittadini soddisfatti del proprio territorio: «Ma non è il posto migliore dove vivere»
Un'analisi puntuale del territorio. E' quella che al teatro Giacosa è emersa durante la serata dedicata al futuro del territorio nord-ovest e, in particolare, al futuro del Canavese. Una serata promossa dal quotidiano La Stampa
AGLIE' - In castello il summit delle Pro loco della provincia
AGLIE
Saranno presenti i principali rappresentanti dell’UNPLI Torino e Piemonte
CUORGNE' - Anziana bloccata per la neve: intervengono i carabinieri
CUORGNE
«Purtroppo abbiamo verificato e si tratta di strada privata – spiega l’assessore Silvia Leto - dove il Comune non può intervenire»
IVREA-BORGOFRANCO - Nasce «Pascal» per una mobilità sostenibile
IVREA-BORGOFRANCO - Nasce «Pascal» per una mobilità sostenibile
Nuovo progetto di mobilità sostenibile lanciato dalla Città metropolitana di Torino in partenariato con 16 Comuni, due in Canavese
CASTELLAMONTE - Lavori rinviati a scuola: «Maddio come Pinocchio»
CASTELLAMONTE - Lavori rinviati a scuola: «Maddio come Pinocchio»
Duro affondo della minoranza dopo l'annuncio del rinvio dei lavori per l'ascensore delle elementari alle vacanze di Pasqua
CUORGNE' - Muore l'ex segretario comunale Antonio Berta
CUORGNE
Il cordoglio del sindaco Beppe Pezzetto e di tutta la macchina comunale
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore