RIVAROLO - Città del Sole: «Nessun accordo con Parisi»

| Rostagno e Diemoz precisano la posizione dell'amministrazione

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Città del Sole: «Nessun accordo con Parisi»
Si torna a parlare dell'accordo in dirittura d'arrivo tra l'amministrazione comunale di Rivarolo Canavese e la Parisi Costruzioni, in merito ai lavori per la "Città del Sole". Il sindaco Alberto Rostagno e l'assessore Francesco Diemoz, con un comunicato, provano a fare chiarezza sulla vicenda. Contrariamente a quanto affermato dal legale della Parisi Costruzioni, ancora non c'è nessun accordo. «Ci preme precisare che, a tutt'oggi, non sono stati ancora stipulati accordi definitivi con la proprietà - scrivono Rostagno e Diemoz - sono state fatte alcune valutazioni per evitare che lo scheletro di cemento dell'immobile possa diventare una cattedrale nel deserto a perenne ricordo di un passato da dimenticare».
 
Insomma, una mezza frenata da parte dell'amministrazione comunale dopo le polemiche dei giorni scorsi, sollecitate dai gruppi di minoranza di Rivarolo Sostenibile e del Movimento 5 Stelle. «Oggi il problema è evidente - scrivono Rostagno e Diemoz - dobbiamo cercare di risolverlo nel modo migliore. Il quartiere Bicocca merita attenzione e impegno per le dinamiche sociali e urbanistiche della città. L'autorizzazione a cubature eccessive e sovradimensionate (33mila metri cubi) sono state scelte prive di senso logico».
 
Poi il sindaco conferma che l'unica soluzione plausibile, per evitare il ricorso al Tar, sarà un accordo con la Parisi Costruzioni. «Il prezzo di prima cessione valutato otto anni fa in euro 1550 al metro quadro è insufficiente a sostenere oggi economicamente l'operazione. Se l'impresa decidesse di completare tutti gli alloggi (circa 160) immettendoli sul mercato a quel prezzo genererebbe un grave danno al fragile mercato immobiliare cittadino e al patrimonio immobiliare di tutti i rivarolesi».
 
Via libera quindi all'aumento del prezzo di vendita fino a 1900 euro al metro quatro. In cambio il costruttore urbanizzerà 7500 metri cubi in meno (circa 25 alloggi) e andrà a rinunciare al ricorso al Tar già presentato l'anno scorso. «Un'amministrazione attenta ai bisogni dei suoi cittadini non può demandare la pratica alla magistratura» dice il sindaco. Che precisa: «La decisione verrà presa nel rispetto delle normative e con la massima attenzione alla legalità». E la cubatura rimasta? Quei 7500 metri cubi potranno essere riutilizzati per un vero e proprio progetto di social housing. Insomma, altre case. Questa volta popolari per davvero.
Politica
CUORGNE' - Pezzetto, Pieruccini e D'Amato «prof» per un giorno alle medie
CUORGNE
Lezione a scuola sul ruolo e funzionamento di un Comune e sui diritti e doveri di una comunità
CASTELLAMONTE - «Armonicamente Autismo», nuovo service per il Lions Club
CASTELLAMONTE - «Armonicamente Autismo», nuovo service per il Lions Club
La presentazione del progetto è avvenuta il 9 ottobre al ristorante di Castellamonte Tre Re, sede del Lions Club Alto Canavese
CERESOLE REALE - Blocco dei camper: la minoranza chiede lumi al sindaco
CERESOLE REALE - Blocco dei camper: la minoranza chiede lumi al sindaco
Interrogazione sulla rimozione del divieto di circolazione di grandi mezzi nel tratto di strada "lungo lago" di Ceresole Reale
CIRIE' - Posizionati i cartelli che insegnano il «vivere civile»
CIRIE
Sono 25 i cartelli dedicati al decoro urbano e al rispetto degli altri, che verranno presto affissi sul territorio comunale
VOLPIANO - Il Ministero finanzia i lavori per il rio San Giovanni
VOLPIANO - Il Ministero finanzia i lavori per il rio San Giovanni
Approvato un finanziamento a fondo perduto a favore del Comune di Volpiano di 680mila euro per la sistemazione idraulica
IVREA - Le frasi contro gli zingari di Giorgia Povolo diventano un caso nazionale
IVREA - Le frasi contro gli zingari di Giorgia Povolo diventano un caso nazionale
Si continua a discutere del post contro gli zingari pubblicato su Facebook, a gennaio, dall'attuale assessore alle politiche sociali del Comune di Ivrea
CANAVESE - Lavori post maltempo: rimosse le frane a Belmonte e in Valchiusella
CANAVESE - Lavori post maltempo: rimosse le frane a Belmonte e in Valchiusella
I tre servizi di viabilità della Città metropolitana di Torino hanno effettuato molteplici interventi per una cifra complessiva stimata intorno ai 900 mila euro
MAPPANO - Disastro 46: l'Agenzia per la mobilità chiede lumi alla Gtt
MAPPANO - Disastro 46: l
Anche l'Agenzia per la Mobilità Piemontese, dopo i solleciti, ha chiesto conto a Gtt dei disservizi segnalati dai cittadini
IVREA - «Zingari zecche e parassiti»: l'assessore Povolo risponde alle critiche per il suo post
IVREA - «Zingari zecche e parassiti»: l
«Si tratta di parole scritte in un momento di grande rabbia e panico, a seguito di un brutto furto, il primo che io abbia subito». Si giustifica così Giorgia Povolo, assessore alle politiche sociali del Comune di Ivrea
COLLERETTO G. - Conicella è il presidente dei Parchi Scientifici
COLLERETTO G. - Conicella è il presidente dei Parchi Scientifici
Conicella è il direttore generale di Bioindustry Park Silvano Fumero Spa di Colleretto Giacosa. E' stato nominato a Milano
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore