RIVAROLO - Città in piazza per manifestare contro la centrale a biomassa dell'ex Vallesusa - FOTO

| La protesta è stata organizzata per portare in piazza tutta l'indignazione maturata in questi mesi. Le istanze del territorio, infatti, non sono state prese in considerazione dalla Città metropolitana. Speranze nella Appendino

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Città in piazza per manifestare contro la centrale a biomassa dellex Vallesusa - FOTO
Un centinaio di persone alla manifestazione a Rivarolo Canavese ieri sera, in corso Torino, contro il possibile rinnovo delle concessioni della centrale a biomassa dell'ex Vallesusa per i prossimi quindici anni. Una manifestazione promossa dall'associazione Non bruciamoci il futuro dopo che la conferenza dei servizi in Città metropolitana, il mese scorso, ha di fatto garantito il suo via libera all'impianto termoelettrico gestito dai francesi di Engie. Per il momento dalla Città metropolitana, politicamente parlando, non si è ancora espresso nessuno. 
 
«Siamo in attesa di poter verificare dalla nuova Presidenza della Città Metropolitana (Chiara Appendino) un importante segnale di discontinuità, con maggiore attenzione all'impatto ambientale costituito dal bruciare enormi quantità di biomasse in mezzo ad una città come Rivarolo», fanno sapere dall'associazione ambientalista. «Il sindaco di Rivarolo, ritenendo giustamente insufficienti le sole promesse della Società, ha chiesto il rinvio dell'autorizzazione sino a quando si potranno vedere realizzati concretamente tutti gli interventi a sanatoria delle attuali inadempienze. Di diverso avviso i funzionari della Città Metropolitana, che confortati da Arpa, hanno poi indotto il sindaco a dover esprimere il suo parere negativo». 
 
La manifestazione è stata organizzata per portare in piazza tutta l'indignazione maturata in questi mesi. Le istanze del territorio, infatti, non sono state prese in considerazione dalla Città metropolitana che è l'ente che ha ereditato dalla provincia di Torino la competenza in materia. «Lo abbiamo detto all'inizio di questa oscura vicenda e lo ribadiamo ancora - aggiungono dall'associazione rivarolese - vogliamo chiare garanzie sul materiale che viene bruciato e certezza su quello che veramente esce dal camino».
 
«Come possiamo fidarci quando viene a mancare la trasparenza, la collaborazione e l'affidabilità da parte della società che gestisce la centrale? Ad oggi non siamo riusciti a capire e a farci dire da dove proviene il cippato, ossia luogo di origine e non da dove viene acquistato», dichiara il Presidente del comitato civico, che continua: «Anche se molti tra cittadini e istituzioni ci reputano dei rompiscatole e forse tecnicamente impreparati, noi la pensiamo diversamente e siamo fieri di ciò, non ci demoralizzeremo mai e continueremo a fare del nostro meglio per tenere alta l'attenzione».
Galleria fotografica
RIVAROLO - Città in piazza per manifestare contro la centrale a biomassa dellex Vallesusa - FOTO - immagine 1
RIVAROLO - Città in piazza per manifestare contro la centrale a biomassa dellex Vallesusa - FOTO - immagine 2
RIVAROLO - Città in piazza per manifestare contro la centrale a biomassa dellex Vallesusa - FOTO - immagine 3
RIVAROLO - Città in piazza per manifestare contro la centrale a biomassa dellex Vallesusa - FOTO - immagine 4
RIVAROLO - Città in piazza per manifestare contro la centrale a biomassa dellex Vallesusa - FOTO - immagine 5
Dove è successo
Politica
CUORGNE' - Successo per le feste nelle frazioni: Pezzetto ringrazia i volontari
CUORGNE
«Mi sembra il minimo ringraziare tutti quei volontari che in modo gratuito si sono prestati in questo mese di luglio per animare le rispettive frazioni»
CASTELLAMONTE - La Mostra della Ceramica si fa: dal 9 al 24 settembre
CASTELLAMONTE - La Mostra della Ceramica si fa: dal 9 al 24 settembre
Il sindaco Pasquale Mazza garantisce: «Stiamo già lavorando per dare la giusta continuità alle nostre tradizioni»
CANAVESE - La Appendino propone un ex Asa per la Smat: Rostagno guida la protesta dei sindaci
CANAVESE - La Appendino propone un ex Asa per la Smat: Rostagno guida la protesta dei sindaci
Sul nome di Fabio Sessa, indicato dal sindaco di Torino, Chiara Appendino, per il nuovo vertice della Smat, scoppia la rivolta dei sindaci dell'alto Canavese. Pronto il voto contrario se Torino non cambierà il candidato
MONTALENGHE - Grosso accende la nuova luce del centro storico
MONTALENGHE - Grosso accende la nuova luce del centro storico
Il Comune di Montalenghe annuncia l'inizio del primo lotto di ammodernamento dell'illuminazione pubblica del centro paese
IVREA - Anpi in piazza: «La città è stata e sarà sempre antifascista»
IVREA - Anpi in piazza: «La città è stata e sarà sempre antifascista»
Dopo l'atto vandalico contro uno dei simboli della Resistenza in città la pronta reazione dell'Anpi e delle istituzioni locali
MAPPANO - Raccolta firme contro l'ordinanza dei 1000 divieti
MAPPANO - Raccolta firme contro l
A promuovere la petizione sono i consiglieri di opposizione e un nutrito gruppo di cittadini. Prima grana per il sindaco Grassi
IVREA - Atto vandalico firmato «Decima Mas» danneggia simbolo della Resistenza sul lungo Dora - FOTO
IVREA - Atto vandalico firmato «Decima Mas» danneggia simbolo della Resistenza sul lungo Dora - FOTO
Oggi pomeriggio, sabato 22 luglio, alle ore 17,30, l'Anpi di Ivrea e basso Canavese invita associazioni e cittadini, sul Lungo Dora di Ivrea «per manifestare con tranquilla fermezza la condanna per l'episodio»
RIVAROLO - Il centro storico vietato alle auto? «Nei prossimi mesi»
RIVAROLO - Il centro storico vietato alle auto? «Nei prossimi mesi»
Il Comune di Rivarolo tornerà alla carica sul progetto «Ztl» dopo la sperimentazione dell'anno scorso relativa a via Ivrea
MAPPANO - Non si è dimesso il segretario comunale Bovenzi
MAPPANO - Non si è dimesso il segretario comunale Bovenzi
«Il Segretario Comunale, Umberto Bovenzi, ha confermato il suo impegno nel Comune di Mappano», si legge in una nota
CANAVESE - Richiedenti asilo in montagna? Il buon esempio di Chiesanuova e il sostegno dell'Uncem
CANAVESE - Richiedenti asilo in montagna? Il buon esempio di Chiesanuova e il sostegno dell
«Non devono sentirsi soli i sindaci che accolgono migranti e richiedenti asilo» dice l'Uncem. L'accoglienza diffusa auspicata dal ministro dell'Interno, Minniti, già si realizza in decine di Comuni montani piemontesi
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore