RIVAROLO-CUORGNE' - 20 centesimi ad abitante per aiutare i vigili del fuoco: i sindaci hanno detto «Si»

| Via libera alla richiesta di un contributo straordinario per riparare i camion dei pompieri. Alcuni Comuni disposti a investire di pił

+ Miei preferiti
RIVAROLO-CUORGNE - 20 centesimi ad abitante per aiutare i vigili del fuoco: i sindaci hanno detto «Si»
Venti centesimi ad abitante a favore dei vigili del fuoco. La proposta ha ottenuto il via libera dei sindaci del Canavese occidentale, riuniti ieri sera a Rivarolo. Varrà almeno per i Comuni che gravitano, per quanto riguarda la competenza, sui distaccamenti volontari di Rivarolo Canavese e Cuorgnè. Proprio perché è partita da quei due distaccamenti la richiesta di un aiuto straordinario per la riparazione dei mezzi di soccorso. «Si tratta di un servizio fondamentale per il territorio – ha detto il sindaco Alberto Rostagno – che non si valuta solo quando c’è un incendio o un’emergenza. Diamo un segnale perché entro sei mesi un anno, se non arrivano delle risorse, saranno costretti a chiudere».
 
«A Cuorgnè abbiamo ventotto volontari che sono disponibili 24 ore su 24 – ha confermato il vicesindaco Sergio Colombatto – il Ministero dell’Interno non ha più denaro per gli interventi. Le difficoltà nascono proprio da questo». Il sindaco di Busano, Giambattitino Chiono, (che già stanzia annualmente un contributo aggiuntivo) ha difeso a spada tratta i volontari: «Bisogna rendersi conto che gran parte del nostro territorio è distante da Ivrea. La prima chiamata al 115 passa proprio dalla sede degli effettivi di Ivrea ma la distanza da coprire per arrivare sul luogo dell’emergenza è enorme. E se stiamo parlando di un incidente stradale può essere determinante la tempestività per salvare delle persone».
 
Alcuni sindaci hanno fatto presente che, in passato, era già stato ipotizzato un contributo ad abitante (di circa 50 centesimi) per i vigili del fuoco. La proposta, però, non ottenne il successo sperato.  Dopo il tam-tam mediatico dell’ultimo mese, pare che qualcosa sia finalmente cambiato. Addirittura alcuni sindaci hanno proposto di investire qualcosa in più dei venti centesimi ad abitante, considerato che buona parte dei Comuni dell’area, al netto degli abitanti, si troverebbe effettivamente a corrispondere un contributo di poche decine di euro.
 
«Non c’è differenza tra il vigile del fuoco volontario e il vigile del fuoco effettivo – ha detto il vicesindaco di Castellamonte, Giovanni Maddio – dobbiamo fare in modo di mantenere i distaccamenti che abbiamo sul territorio, dal primo all’ultimo. Perché se uno chiude, non riapre più». Alla fine è stato proprio il sindaco Rostagno a chiudere il cerchio: «Cominciamo a dare un segnale stanziando questi venti centesimi ad abitante. Se qualcuno vuole stanziare di più ne avrà facoltà. Lo standard minimo è venti centesimi. L'importante è essere tutti disponibili a contribuire». Il primo passo è stato fatto.
 
Anche i privati, ovviamente, potranno fare la loro parte. E' partita una raccolta fondi per i vigili del fuoco volontari di Cuorgnè per la riparazione del mezzo. Per chi volesse donare, il codice IBAN è IT30P0326830210052848651480.
Dove è successo
Politica
IVREA - Per la Giornata della Memoria due spettacoli teatrali
IVREA - Per la Giornata della Memoria due spettacoli teatrali
Giornata in ricordo della data del 27 gennaio 1945 quando le truppe dell'Armata Rossa arrivarono presso la cittą polacca di Oswiecim
SLAVINA SULL'HOTEL - La satira italiana contro Charlie Hebdo
SLAVINA SULL
Il sindaco di Cuorgnč, Beppe Pezzetto, ha pubblicato le vignette su Facebook
ENTI LOCALI - Il sindaco di Cossano Canavese, Alberto Avetta, nuovo presidente Anci Piemonte
ENTI LOCALI - Il sindaco di Cossano Canavese, Alberto Avetta, nuovo presidente Anci Piemonte
Avetta, in quota Pd, prende il posto di Andrea Ballarč, primo cittadino di Novara
LAVORO - Canavese a due velocitą: a Ivrea aumentano gli avviamenti al lavoro. A Cuorgnč calano...
LAVORO - Canavese a due velocitą: a Ivrea aumentano gli avviamenti al lavoro. A Cuorgnč calano...
E’ un quadro di luci e ombre quello che si ricava analizzando i dati relativi all’andamento del mercato del lavoro a Ivrea e Cuorgné
SALASSA - «Non si aspetti il morto per intervenire sulla provinciale»
SALASSA - «Non si aspetti il morto per intervenire sulla provinciale»
Appello del sindaco Gelmini alla Cittą metropolitana: «L'incrocio per Valperga č pericoloso, mancano anche le strisce»
IVREA - Striscione di CasaPound contro l'accoglienza ai profughi
IVREA - Striscione di CasaPound contro l
Iniziativa «per accendere i riflettori sul business dell'accoglienza in vista del possibile arrivo di altri profughi nei Comuni della zona»
RIVAROLO-RIVARA - Rivabanca č vicina al matrimonio con Alba
RIVAROLO-RIVARA - Rivabanca č vicina al matrimonio con Alba
Il piccolo istituto di Rivarolo e Rivara entrerą quasi sicuramente a far parte del colosso piemontese del credito cooperativo
IVREA - Andrea Benedino č il nuovo assessore alla cultura
IVREA - Andrea Benedino č il nuovo assessore alla cultura
Dopo le dimissioni, rassegnate lo scorso 31 dicembre, da Laura Salvetti č stato nominato il nuovo assessore alla Cultura e al Turismo
BORGARO - Massimo Linarello nuovo comandante dei vigili
BORGARO - Massimo Linarello nuovo comandante dei vigili
41 anni, ha un curriculum di tutto rispetto, con nove anni passati a Valenza, due a Perugia e poi gli ultimi sei passati a Cirié
RIVARA - Scontrini della Fiera: per il Comune č tutto legittimo
RIVARA - Scontrini della Fiera: per il Comune č tutto legittimo
La minoranza ha sollevato ripetutamente accuse di scarsa trasparenza nell'organizzazione e gestione della Fiera Autunnale
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore