RIVAROLO-CUORGNE' - 20 centesimi ad abitante per aiutare i vigili del fuoco: i sindaci hanno detto «Si»

| Via libera alla richiesta di un contributo straordinario per riparare i camion dei pompieri. Alcuni Comuni disposti a investire di più

+ Miei preferiti
RIVAROLO-CUORGNE - 20 centesimi ad abitante per aiutare i vigili del fuoco: i sindaci hanno detto «Si»
Venti centesimi ad abitante a favore dei vigili del fuoco. La proposta ha ottenuto il via libera dei sindaci del Canavese occidentale, riuniti ieri sera a Rivarolo. Varrà almeno per i Comuni che gravitano, per quanto riguarda la competenza, sui distaccamenti volontari di Rivarolo Canavese e Cuorgnè. Proprio perché è partita da quei due distaccamenti la richiesta di un aiuto straordinario per la riparazione dei mezzi di soccorso. «Si tratta di un servizio fondamentale per il territorio – ha detto il sindaco Alberto Rostagno – che non si valuta solo quando c’è un incendio o un’emergenza. Diamo un segnale perché entro sei mesi un anno, se non arrivano delle risorse, saranno costretti a chiudere».
 
«A Cuorgnè abbiamo ventotto volontari che sono disponibili 24 ore su 24 – ha confermato il vicesindaco Sergio Colombatto – il Ministero dell’Interno non ha più denaro per gli interventi. Le difficoltà nascono proprio da questo». Il sindaco di Busano, Giambattitino Chiono, (che già stanzia annualmente un contributo aggiuntivo) ha difeso a spada tratta i volontari: «Bisogna rendersi conto che gran parte del nostro territorio è distante da Ivrea. La prima chiamata al 115 passa proprio dalla sede degli effettivi di Ivrea ma la distanza da coprire per arrivare sul luogo dell’emergenza è enorme. E se stiamo parlando di un incidente stradale può essere determinante la tempestività per salvare delle persone».
 
Alcuni sindaci hanno fatto presente che, in passato, era già stato ipotizzato un contributo ad abitante (di circa 50 centesimi) per i vigili del fuoco. La proposta, però, non ottenne il successo sperato.  Dopo il tam-tam mediatico dell’ultimo mese, pare che qualcosa sia finalmente cambiato. Addirittura alcuni sindaci hanno proposto di investire qualcosa in più dei venti centesimi ad abitante, considerato che buona parte dei Comuni dell’area, al netto degli abitanti, si troverebbe effettivamente a corrispondere un contributo di poche decine di euro.
 
«Non c’è differenza tra il vigile del fuoco volontario e il vigile del fuoco effettivo – ha detto il vicesindaco di Castellamonte, Giovanni Maddio – dobbiamo fare in modo di mantenere i distaccamenti che abbiamo sul territorio, dal primo all’ultimo. Perché se uno chiude, non riapre più». Alla fine è stato proprio il sindaco Rostagno a chiudere il cerchio: «Cominciamo a dare un segnale stanziando questi venti centesimi ad abitante. Se qualcuno vuole stanziare di più ne avrà facoltà. Lo standard minimo è venti centesimi. L'importante è essere tutti disponibili a contribuire». Il primo passo è stato fatto.
 
Anche i privati, ovviamente, potranno fare la loro parte. E' partita una raccolta fondi per i vigili del fuoco volontari di Cuorgnè per la riparazione del mezzo. Per chi volesse donare, il codice IBAN è IT30P0326830210052848651480.
Politica
RIVAROLO - Addio zona blu... ma solo ad agosto
RIVAROLO - Addio zona blu... ma solo ad agosto
Arriva il mese di agosto e, come consuetudine, va in vacanza anche la sosta a pagamento
CASTELLAMONTE - Trovato un «custode» al parco Fabio Marrone
CASTELLAMONTE - Trovato un «custode» al parco Fabio Marrone
«Noi facciamo cose, non facciamo polemiche sterili come quelli della Lega o del Movimento 5 Stelle» dice il sindaco Mazza
BORGARO - Il Comune premia le eccellenze sportive locali - FOTO
BORGARO - Il Comune premia le eccellenze sportive locali - FOTO
Sono stati ricevuti e premiati i ragazzi della Under 14 della River Borgaro Basket e le ragazze di pallavolo e pallanuoto
CANAVESE - Interi paesi senza la tv: il digitale terrestre «non prende»
CANAVESE - Interi paesi senza la tv: il digitale terrestre «non prende»
Problema di portata nazionale: sono quasi cinque milioni gli Italiani che hanno difficoltà a vedere i canali Rai e l'intero bouquet del digitale terrestre
CUORGNE' - 200 mila euro da Roma per gli impianti sportivi cittadini
CUORGNE
Il bocciodromo, purtroppo, non riaprirà ma, se non altro, il Comune porterà avanti alcune opere di messa in sicurezza
FAVRIA - Casa di riposo, tutti gli atti inviati alla Corte dei Conti
FAVRIA - Casa di riposo, tutti gli atti inviati alla Corte dei Conti
Vicenda casa di riposo: «Confidiamo ora nelle autorità competenti per individuare eventuali responsabilità» dice l'assessore Carruozzo
FAVRIA - Avvisi di garanzia, parla l'ex sindaco Ferrino: «Sono sereno, la verità verrà a galla»
FAVRIA - Avvisi di garanzia, parla l
Il Circolo Territoriale del Popolo della Famiglia-Piemonte si schiera con Serafino Ferrino, l'ex sindaco di Favria indagato nell'ambito dell'operazione dei carabinieri che ha portato all'arresto dell'imprenditore Pasquale Motta
CASTELLAMONTE - Anche la Lega critica l'amministrazione
CASTELLAMONTE - Anche la Lega critica l
Dopo il Movimento 5 Stelle, anche la Lega ha preso carta e penna per attaccare «l'immobilismo» della giunta Mazza
CANAVESE - Mancano i medici: si allungano le liste d'attesa per le visite d'ambulatorio
CANAVESE - Mancano i medici: si allungano le liste d
Un problema che riguarda tutta la Regione Piemonte e che, purtroppo, non fa eccezioni in Canavese. Lo conferma anche l'Asl To4, precisando alcuni dati relativi alle liste d'attesa. Chiesti degli specialisti «in prestito»
LEINI - Un premio al merito scolastico per gli studenti più bravi
LEINI - Un premio al merito scolastico per gli studenti più bravi
Sabato in Comune la premiazione dei 13 ragazzi della media che hanno conseguito con il massimo dei voti il diploma
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore