RIVAROLO - «Dire che in Canavese non c'è la 'ndrangheta è un'affermazione falsa» - FOTO

| Così il senatore Pd, Stefano Esposito nel corso del dibattito sul commissariamento della città di Rivarolo promosso dall'ex sindaco Fabrizio Bertot. «Ma la legge che regola gli scioglimenti dei Comuni non funziona alla perfezione»

+ Miei preferiti
RIVAROLO - «Dire che in Canavese non cè la ndrangheta è unaffermazione falsa» - FOTO
«Non può essere in dubbio l'infiltrazione della 'ndrangheta in provincia di Torino e in Canavese. Possiamo discutere sull'efficacia della legge sullo scioglimento dei Comuni. Quello sì. Ma non sulla presenza della criminalità organizzata in questo territorio. Ciò che noi conosciamo dei condizionamenti e delle infiltrazioni della 'ndrangheta è forse il venti per cento della realtà». Così il senatore Pd, Stefano Esposito nel corso del dibattito sul commissariamento della città di Rivarolo promosso dall'ex sindaco Fabrizio Bertot.

«I commissariamenti funzionano poco - ha detto Esposito - Ostia lo conferma. Io non so se a Rivarolo c'è la 'ndrangheta. Sappiamo che in Canavese dire che non c'è è un affermazione falsa. E' chiaro che dopo la sentenza di Minotauro, lo scioglimento di Rivarolo ha perso efficacia. La rivincita, però, la daranno i cittadini. Le scuse istituzionali non ci saranno. Il problema è che la norma per lo scioglimento dei Comuni non funziona e, nonostante il lavoro a Roma, non stiamo arrivando a come modificare la norma».

Secondo Esposito è difficile eliminare la soggettività delle valutazioni. Tanto più che uno scioglimento di un Comune, prima di arrivare al consiglio dei ministri per il definitivo via libera, passa da magistrature, prefetture e ministeri. Stesso discorso per le interdittive nei confronti delle imprese in odore di mafia. «Stanno diventato un disastro perché spesso scattano senza che l'impresa sia sotto processo o sia anche solo indagata. Così ucicdiamo il tessuto economico. Il 65 per cento delle interdittive, alla fine del percorso, non trovano riscontri concreti. Ma la risposta definitiva arriva solo dopo anni, quando le stesse aziende sono già fallite».

Esposito ha comunque difeso l'operato degli inquirenti che hanno partecipato all'inchiesta Minotauro, la prima in grado di fare un minimo di luce sulla presenza della criminalità organizzata in Piemonte e, in particolare, in provincia di Torino.

Galleria fotografica
RIVAROLO - «Dire che in Canavese non cè la ndrangheta è unaffermazione falsa» - FOTO - immagine 1
RIVAROLO - «Dire che in Canavese non cè la ndrangheta è unaffermazione falsa» - FOTO - immagine 2
RIVAROLO - «Dire che in Canavese non cè la ndrangheta è unaffermazione falsa» - FOTO - immagine 3
RIVAROLO - «Dire che in Canavese non cè la ndrangheta è unaffermazione falsa» - FOTO - immagine 4
RIVAROLO - «Dire che in Canavese non cè la ndrangheta è unaffermazione falsa» - FOTO - immagine 5
Politica
CANAVESE - Militanti della Lega a Roma per sostenere Salvini - FOTO
CANAVESE - Militanti della Lega a Roma per sostenere Salvini - FOTO
Folta delegazione della Lega dal Canavese per la manifestazione di sabato scorso a Roma
VAL GALLENCA - Da Prascorsano è partito il progetto «Bookcrossing»
VAL GALLENCA - Da Prascorsano è partito il progetto «Bookcrossing»
Il bookcrossing è un'iniziativa di distribuzione gratuita di libri. In questi giorni il progetto si è esteso a Canischio e San Colombano
CIRIE' - I negozi sfitti diventano gallerie d'arte per pittori ed artisti
CIRIE
Arte (con)Temporanea, promossa dal Comune, è pensata per dare a tutti la possibilità di dedicarsi a shopping e arte
SALUTE - Anche a Cuorgnè un «Gruppo di Cammino» sostenuto dall'Asl
SALUTE - Anche a Cuorgnè un «Gruppo di Cammino» sostenuto dall
«La sedentarietà è oggi uno dei mali più subdoli e diffusi del nostro tempo. Con i gruppi di cammino ci rimettiamo tutti in movimento»
PONTE PRETI - Una proposta della Lega «sblocca» i 20 milioni di euro per costruire il nuovo ponte
PONTE PRETI - Una proposta della Lega «sblocca» i 20 milioni di euro per costruire il nuovo ponte
Un emendamento alla manovra del Governo rende disponibili 250 milioni di euro per la costruzione di nuovi ponti lungo tutto il bacino del Po. «Ora serve un tavolo con i sindaci del territorio», conferma Alessandro Benvenuto
IVREA - «Il nuovo ospedale è come il ponte sullo stretto»
IVREA - «Il nuovo ospedale è come il ponte sullo stretto»
Riceviamo e pubblichiamo l'intervento sulla situazione dell'ospedale di Ivrea di Paolo Roselli, del Meetup Oltre Ivrea
AGLIE' - Gli imprenditori del Canavese nel libro «Storie d'Impresa»
AGLIE
Il Lions Club Alto Canavese, con Confindustria, ha realizzato un progetto per contribuire al problema dell'occupazione giovanile
CASTELLAMONTE - Il Comune presenta una possibilità di risparmio economico ed energetico
CASTELLAMONTE - Il Comune presenta una possibilità di risparmio economico ed energetico
Alla sesta Conferenza Nazionale Passivhaus il Comune di Castellamonte ha presentato una possibilità di risparmio tramite un'edilizia performante
VOLPIANO - Crisi Comital: Di Maio risponde alle critiche dei sindacati
VOLPIANO - Crisi Comital: Di Maio risponde alle critiche dei sindacati
«Il curatore deve presentare il piano per la cassa al tribunale per poter assicurare l'accesso agli ammortizzatori»
CUORGNE' - Folto pubblico alla presentazione del libro su Sergio Marchionne
CUORGNE
Uno spaccato anche inedito del manager e dell'uomo che ha lasciato un segno indelebile non solo in Italia
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore